4 strategie di Growth Hacking di successo

Hai mai pensato a come utilizzare le giuste strategie di Growth Hacking per portare la tua attività al successo?

Sia che tu rappresenti un brand già affermato o che stia iniziando ora la carriera da imprenditore, è importante che tu comprenda che la crescita è linfa vitale per ogni azienda.

Tra le priorità di un’azienda c’è sicuramente lavorare per offrire un servizio di qualità, ma devi prendere in considerazione seriamente che devi investire tempo e risorse anche per riuscire a trovare nuovi clienti.

Un’azienda che non progredisce è destinata a diventare stagnante e a fallire.

Come imprenditore devi trovare sempre nuove strategie di marketing su cui investire per la tua attività, ma non è necessario spendere sempre ingenti quantità di budget. Utilizza delle tecniche di Growth Hacking che combinano creatività e metodo e assicurano la crescita al tuo business.

Per questo oggi ti voglio parlare di 4 strategie di Growth Hacking di successo che anche io utilizzo per la mia attività.

Email marketing: costruisci la tua mailing list e promuovi prodotti e servizi

Anche se tu sei una di quelle persone che evitano di iscriversi alle newsletter ad ogni costo, sappi che i tuoi potenziali clienti potrebbero pensarla in modo diverso da te.

L’email marketing è ancora una strategia molto potente con cui puoi promuovere i tuoi prodotti o servizi. Se costruisci bene il tuo pubblico, fatto di persone che hanno deciso di lasciarti il loro indirizzo email per essere contattate, avrai la sicurezza di comunicare con chi è probabilmente già interessato alla tua attività. Possono essere pronti all’acquisto oppure no, ma sono disponibili ad ascoltare le tue offerte e a prenderle in considerazione.

Non perdere nessuna opportunità per implementare il tuo business!

Content Marketing per costruire un brand forte e diventare un’autorità nel tuo settore

Non sottovalutare l’importanza delle parole e della giusta comunicazione. Per questo investi anche nelle nuove strategie di Content Hacking, ovvero i metodi di Growth Hacking applicati al più conosciuto settore del Content Marketing.

strategie di growth hacking di successo

Attraverso un blog attivo legato al tuo sito web potrai dare agli utenti maggiori informazioni su di te, sulla tua attività e su tutti i tuoi servizi. Oggi le persone si informano prima di prendere qualsiasi decisione di acquisto. Se saprai comunicare bene, aumenterai la loro fiducia nei tuoi confronti e le tue possibilità di essere la giusta soluzione alle loro richieste.

Approccio Freemium per attirare nuovi clienti

Questa è una delle strategie di Growth Hacking per far conoscere e, diciamo, “toccare con mano” i tuoi prodotti o servizi ai tuoi potenziali clienti. Se offri dei pacchetti base gratuiti, molte più persone accetteranno di provarle e tu farai così il primo passo per avvicinarti a loro. Se il tuo servizio incontrerà il loro interesse inizieranno a desiderare delle funzioni aggiuntive, oltre a quelle base, ma le potranno ottenere soltanto a pagamento.

Questo è un buon modo per attirare nuovi contatti. Insomma, tutti noi amiamo ricevere qualcosa senza dover pagare, magari avendo solo la clausola di lasciare la nostra email.

Inoltre, le persone sono più invogliate ad acquistare dopo aver avuto la possibilità di testare un prodotto o un servizio.

strategie di growth hacking di successo

Ovviamente questa strategia di Growth Hacking nasconde qualche piccolo svantaggio. Per esempio le persone potrebbero accontentarsi solo del pacchetto base senza voler mai effettuare un upgrade. Sta anche a te non concedere troppo già da subito, gioca bene le tue carte. Quando un servizio piace, in pochi saranno disposti a rinunciare alle maggiori comodità che un pacchetto premium concede solo per non dover pagare.

In ogni caso il servizio base ti serve per raccogliere i contatti dei potenziali clienti che potrai utilizzare per fare loro altre offerte e per far sentire la tua presenza.

Sistema di Referral

Un’altra delle strategie di Growth Hacking di successo è il sistema di referral, ovvero premia i tuoi clienti con convenzioni, sconti e regali se fanno utilizzare il tuo servizio anche a parenti e amici. Forse sembra complicata a dirsi, ma lo è molto meno nel metterla in pratica. L’obiettivo è fare in modo che coloro che sono già tuoi clienti siano motivati a parlare e a consigliare anche agli altri le tue offerte. Ovviamente questo accade se loro in primis si trovano bene.

Conclusione

Per far crescere la tua attività prova ad utilizzare queste semplici 4 strategie di Growth Hacking di successo. A te non richiedono particolari investimenti e ti possono portare ad aumentare il tuo bacino di clienti oltre che continuare a coltivare quelli già esistenti.

Non trascurare il potere di queste strategie e le opportunità che possono dare alla tua attività, alla tua reputazione e al tuo business.

-Può interessarti anche I trend del Digital Marketing per il 2019