N

Social

Le squadre di calcio sbarcano su Tik Tok

di Alessandro Aru

clock image3 minuti

tik tok calcio

La pubblicità e la comunicazione online, ormai, passa (quasi) tutta attraverso i social, al punto che il colosso Facebook sta puntando sempre di più sulle sponsorizzazioni dei post – e in questo senso sta aumentando anche la visibilità per tutti quelli che decidono di investire sulle sue piattaforme social.

Affianco a Facebook, Twitter e Instagram, ora anche Tik Tok decide di dedicare una parte della sua applicazione alle aziende che hanno bisogno di divulgare, promuovere o trasmettere qualcosa.

Oltre a diverse case di moda e numerosi influencer, quindi, anche il calcio decide di sbarcare su Tik Tok: le squadre di calcio, infatti, hanno creato i loro profili sul social cinese più famoso del mondo e condividono con i tifosi un modo tutto nuovo di comunicare. Il fenomeno si è diffuso a livello internazionale, ovviamente, non si tratta di un’esclusiva italiana.

Le leghe calcistiche europee puntano tutto su Tik Tok

Secondo l’ultimo report di IQUII Sport, “The European Football Club”, nei mesi di maggio e giugno ci sarebbe stato un aumento considerevole di follower per diverse squadre di calcio con un profilo attivo su Tik Tok. Ai primi posti c’è il Barcellona, il Real Madrid e il Liverpool: gli italiani non sono in cima alla classifica, ma è anche vero che questo tipo di comunicazione, da noi, non è ancora diffuso come nel resto d’Europa.

All’estero, invece, il rapporto con i social come Tik Tok è molto diverso: in un articolo del World Football Summit, infatti, si evince che leghe calcistiche estere come LaLiga – ma vale anche per club singoli come il Barcellona, per esempio – hanno spostato buona parte della loro strategia di comunicazione direttamente sui social network, in particolar modo su Tik Tok. La ragione è semplice: la maggior parte dei tifosi delle squadre di calcio fa largo utilizzo dei social ed è proprio imparando a parlare la loro lingua che è possibile creare una connessione più forte, più intima, più esclusiva.

Ecco, quindi, che le leghe calcistiche, le squadre di calcio o gli stessi calciatori, attraverso una piattaforma come Tik Tok, comunicano con i loro tifosi provando a coinvolgerli in un modo tutto nuovo, proponendo sfide, giochi e interazioni come mai prima d’ora.

Se la comunicazione cambia e si evolve, d’altronde, è molto importante farsi trasportare dall’onda, altrimenti si rischia di rimanere indietro.

E il calcio italiano su Tik Tok?

Rimanendo in territorio italiano, attualmente sono 8 le squadre di calcio che hanno un profilo attivo su Tik Tok: Cagliari Calcio, F.C. Internazionale, Juventus F.C., A.C.F. Fiorentina, A.C. Milan, S.S.C Napoli, Parma Calcio 1913, A.S. Roma.

Sui loro profili è possibile trovare stralci di partite già giocate, allenamenti, interviste, presentazioni e lanci di nuove divise o nuovi prodotti.

Spesso, c’è un sottofondo musicale a fare da accompagnamento, ma in altri casi ci sono anche registrazioni audio originali o stralci di interviste importanti per i tifosi e per tutti i follower che vogliono rimanere aggiornati sulle loro squadre del cuore.

Ogni messaggio veicolato attraverso i social deve parlare la lingua di chi li segue. Nella comunicazione online, si parla di tone of voice, il tono della voce: ogni utente parla una lingua diversa e per imparare a comunicare con lui in modo efficace è importante imparare quel linguaggio, padroneggiarlo e utilizzarlo nel modo più giusto per trasmettere il messaggio in modo chiaro ed efficace. Va da sé, quindi, che una squadra di calcio su Tik Tok utilizzerà un tone of voice leggero, accattivante, musicale e, soprattutto, giovane.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Costruire un rapporto duraturo con i clienti duran...

Rapporto tra imprese e clienti

Il 2020 è stato l’anno della trasformazione e del cambiamento, per moltissime imprese in giro per il mondo. Secondo uno studio condotto da Kantar chiamato ‘Covid-19: What do consumers expect from brands’ il 60% dei consumatori avvertono l’esigenza di diventare più proattivi per tutto ciò che concerne pianificazione e sicurezza nel loro imminente futuro. Non […]

Leggi la news >
N

Aumenta del 23% la pubblicità digitale delle azie...

pubblicità digitale cina

Secondo il report China Media Inflation Trends del 2021, i ricavi sulla comunicazione digitale delle aziende cinesi sono aumentati del 23% durante tutto il 2020, probabilmente merito o causa dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Secondo le stime prevista, questa percentuale continuerà a crescere anche nel 2021 e probabilmente aumenterà anche negli anni a venire. I grandi […]

Leggi la news >
N

I consumatori preferiscono contattare le imprese v...

I consumatori contattano le imprese via chat

L’e-commerce è il commercio del futuro. Lo è già da diversi anni, a dire il vero, ma l’emergenza sanitaria ha spinto tantissime persone all’interno delle proprie case, portandole ad acquistare sempre di più online, anche beni di prima necessità. La parola chiave del 2020 è stata trasformazione, sia digitale che strutturale delle imprese, che non […]

Leggi la news >