Il Decreto Rilancio introduce il fondo per la digitalizzazione

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Fondo per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione

L’articolo 230 del Decreto Rilancio presenta il Fondo per l’Innovazione tecnologica e la digitalizzazione.

Attualmente la dotazione ammonta a 50 milioni di euro. La cifra verrà utilizzata per digitalizzare i servizi della Pubblica amministrazione a cittadini e imprese italiane.

Sarà il ministro Paola Pisano a gestire il Fondo, dopo aver lanciato la proposta.

Le risorse serviranno in primo luogo ad aumentare la tipologia di pratiche effettuabili in smart working.

Grazie al Servizio per l’identità digitale (Spid), tramite il download dell’app “IO”, è possibile ricevere tutte le news riguardanti il Fondo, verificare le scadenze di adempimenti e ricevere eventuali bonus.

L’operazione prevista migliorerà diverse situazioni, operando sui criteri di distribuzione delle energie negli uffici pubblici.

Per procedere con efficacia, sarà tuttavia necessario effettuare numerosi interventi tecnologici, procedurali, amministrativi e formativi.

Il Fondo servirà inoltre per acquistare software in grado di agevolare i rapporti tra i cittadini e la tecnologia.

Il Decreto Rilancio ha lo scopo di migliorare la digitalizzazione italiana e i servizi ad essa connessi, oggi più che mai importanti per aziende e lavoratori.

Semplificare le pratiche burocratiche, velocizzare le erogazioni dei servizi e abbassare i costi delle strutture, sarà fondamentale per proseguire con successo all’interno della digitalizzazione.

Lo stanziamento si concentrerà particolarmente sulla trasformazione digitale, cercando di velocizzare le tempistiche. Le nuove tecnologie serviranno per creare servizi semplici ma al contempo innovativi.

L’introduzione delle strutture tecnologiche incentiverà aziende, start up e produttori di software italiani, che creeranno sistemi innovativi appositamente studiati per la Pubblica amministrazione.

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >