Strategie di digital marketing per crescere anche durante il COVID-19

di Alessandro Aru

clock image3 minuti

Strategie di Digital Marketing per le Imprese

La rivoluzione digitale è cominciata ben prima dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Se possibile, la pandemia globale ci ha messo di fronte a un’esigenza piuttosto prevedibile: rafforzare le infrastrutture digitali e migliorare la nostra presenza online.

Vivere online è praticamente indispensabile. Da un certo punto di vista, il medium digitale ci aiuta a rimanere in contatto con i nostri cari e a effettuare acquisti anche quando non possiamo muoverci da casa. Dall’altro lato, è diventato uno strumento indispensabile per la maggior parte delle aziende che hanno dipendenti a distanza o sono alla ricerca di nuovi collaboratori da remoto.

Le interazioni umane sono cambiate e passano, spesso, per i social network. Anche il lavoro è cambiato, perché si svolge sempre di più da remoto e sta facendo scomparire negozi e uffici. Perfino gli acquisti sono cambiati, perché le persone preferiscono fare online anche la spesa. Assunti questi cambiamenti, avvenuti poi nel giro di pochissimi mesi, è importante per le aziende stare al passo e comprendere quanto possibile le esigenze rinnovate dei propri utenti.

Affidarsi al Digital Marketing per crescere

Il primo passo per un’impresa che ha voglia di crescere è quello di affidarsi al marketing digitale. Questo è uno strumento preziosissimo che consente di promuovere il proprio prodotto e i propri servizi direttamente online o sulle piattaforme digitali esistenti (vedi, ad esempio, i social network).

Utenti e consumatori si stanno spostando sempre più online ed è compito di brand, aziende e imprese cercare di fare altrettanto, così da mantenere un contatto con i propri clienti e offrire un servizio sempre più in linea con i loro bisogni e con le loro esigenze.

Come è possibile fare del buon web marketing, in modo che sia efficace e possa generare profitto sia durante che eventualmente dopo la pandemia?
Innanzitutto, è importante avere un sito internet sempre aggiornato e in linea con i vostri progetti presenti e futuri. L’utente che atterrà sul vostro sito internet deve percepire la vostra attività e la vostra “modernità”. Per questa ragione, il sito internet aziendale deve essere sempre ricco di novità e iniziative interessanti anche per gli utenti finali.

Analizzare i dati, poi, è fondamentale, perché quello che poteva funzionare a Maggio 2020 di certo non funzionerà a Dicembre 2020. Analizzare i dati, valutare le conversioni reali, comprendere le abitudini degli utenti è fondamentale, perché ci aiuta a prevedere l’andamento del nostro mercato e stare, così, al passo coi tempi.

Ascoltare le esigenze degli utenti

Pandemia a parte, il segreto per rimanere sulla cresta dell’onda, anche in tempi di crisi, è ascoltare i propri utenti, accogliere il cambiamento, prepararsi alla rivoluzione.

Le imprese che reggono il colpo, che superano la crisi economica, che riescono a trarre vantaggio anche dai momenti più difficili, sono quelle che riescono ad accettare e accogliere il cambiamento.

Cambiare, rivoluzionare, sperimentare, rischiare. È importantissimo rischiare, in questo periodo, proprio perché sono tempi incerti. Il rischio è una vittoria potenziale ed è importante accoglierlo per crescere e generare profitto.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >