L’esperienza multicanale richiede un nuovo approccio alle vendite

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita.

Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di venditore tradizionale, così come eravamo abituati a riconoscerlo. Dall’altro lato, però, può offrire nuovi spunti e portare a nuove strategie di vendita. Queste strategie, però, devono essere attuate il più possibile dagli imprenditori, che devono accogliere e abbracciare il cambiamento. Il mondo così come lo conoscevamo non esisterà più: al suo posto ci sarà un modo tutto nuovo di vendere e fare marketing e dovrà essere accettato e adottato da tutti, se si vuole superare la crisi.

Il viaggio del consumatore tra esperienza online e offline

Gli imprenditori devono allenare il loro sguardo e costringerlo a guardare sempre più in avanti, sempre più a lungo. La lungimiranza li aiuterà senza dubbio a mantenere i piedi saldi e ad andare avanti, nonostante la tempesta.

Le prospettive per il futuro prevedono l’esperienza di acquisto per un compratore come un vero e proprio viaggio, che fluidamente passa dall’online all’offline senza differenze sostanziali.

I modelli di vendita utilizzati finora devono necessariamente scomparire per dare spazio a nuove strategie di vendita, necessarie per risollevarsi dalla crisi. In questo senso, anche il ruolo dei rivenditori cambierà drasticamente e sarà necessario affidarsi a personale molto più qualificato e con skills diverse in diversi ambiti, soprattutto tecnologici e digitali.

Il retail sarà multicanale e favorirà la personalizzazione dell’esperienza di acquisto

Il settore retail a cui aspireremo sarà quindi multicanale e consentirà ai clienti di personalizzare la propria esperienza di acquisto, mentre favorirà i rivenditori e gli imprenditori nell’avvicinarsi sempre di più alle esigenze dei loro utenti.

Che lezione dovrebbero imparare gli imprenditori da tutto questo? Innanzitutto, che non è possibile prevedere come sarà la nuova normalità che ci aspetta d’ora in poi. In secondo luogo, che il cambiamento in atto è stato solo accelerato dalla pandemia, ma non è stato realmente improvviso. Infine, che prima della pandemia le imprese probabilmente investivano nei settori sbagliati, perdendo di vista il focus.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >
N

Come migliorare il proprio e-commerce nel 2021?

Migliorare il proprio e-commerce nel 2021

La pandemia ha spostato il commercio principalmente online, spingendo moltissime aziende a cambiare completamente le proprie abitudini di vendita. La maggior parte dei brand, oggi, ha un proprio store online a conferma che il settore degli e-commerce sta diventando ogni giorno più popolare. Il motivo è piuttosto semplice: i tempi in cui viviamo sono assai […]

Leggi la news >
N

Come sviluppare un’invenzione a partire da u...

Sviluppare un'idea per un'invenzione

Il processo che porta un’idea o un business a diventare realtà è tutt’altro che semplice. Se l’idea, però, è vincente puoi portare al successo la tua attività. Quindi è bene imparare a capire quali sono i passaggi utili per passare da quell’idea a un progetto vero e proprio. Qual è il primo passo? Se vuoi […]

Leggi la news >