Cuffie Oculus VR per il gaming? Arriva anche Facebook
N

Social

Novità Facebook: arrivano le cuffie Oculus VR per il gaming

di Sabrina Andreose

clock image2 minuti

Le nuove cuffie Oculus VR per il gaming

Facebook ha acquisito i diritti per le versioni VR di “Assassin’s Creed” e “Tom Clancy’s Splinter Cell”, aumentando i suoi investimenti nel settore gaming e introducendo l’arrivo delle cuffie Oculus VR.

La società di Facebook ha acquistato VR Oculus nel 2014 per 2 miliardi di dollari. Tuttavia, molti consumatori considerano le cuffie Oculus troppo costose, goffe e limitate, poiché attualmente ci sono pochi contenuti disponibili.

L’ultima strategia di Facebook punta al rinnovo della libreria dei videogame: il VP di Oculus, Jason Rubin, è stato recentemente nominato responsabile delle iniziative online di gioco; mentre l’amministratore delegato, Mark Zuckerberg, è personalmente coinvolto nelle offerte di Oculus.

Oltre agli aggiornamenti riguardanti le cuffie VR, Facebook si augura che l’aggiunta di videogame popolari possa incrementare le vendite e il coinvolgimento di Oculus.

La concorrenza è tanta. La società di giochi basata su cloud Shadow, per esempio, offre titoli in realtà virtuale, lavorando contemporaneamente agli algoritmi per migliorare l’esperienza di gioco VR.

Il settore del gaming è in piena espansione e le esperienze coinvolgenti con elementi social sono molto popolari tra i giocatori.

Si prevede che l’industria raggiungerà entrate pari a 180,1 miliardi di dollari entro il 2021. “L’acquisto del gioco è solo l’inizio della monetizzazione della nostra impresa “, dichiara l’analista Samantha Greenberg.

Il successo del videogame Fortnite è cresciuto grazie alla comunità globale; Pokémon Go ha coinvolto gli utenti nel mondo reale. Questi sono esempi lampanti di come AR e VR possano affascinare maggiormente il giocatore rispetto al gameplay tradizionale.

Aziende tecnologiche come Google (Stadia), Apple (Arcade) e Microsoft (xCloud) stanno progettando servizi di cloud gaming tenendosi al passo con i tempi; anche Snapchat ha recentemente raddoppiato le esperienze di gioco in-app AR.

Il cloud gaming potrebbe addirittura sostituire l’hardware delle console di gioco, fungendo da server remoto eseguito da un controller del cloud per fornire video e audio.

L’attesa innovazione sarà presto disponibile per molti dispositivi, tra cui smartphone o laptop. Il gameplay diverrà in questo modo potenzialmente più accessibile, rispetto alla classica console.

Se Oculus riuscirà nella sua impresa diverrà probabilmente il principale beneficiario di tali progressi tecnologici nel cloud gaming.

image of sabriandre

Sabrina Andreose

Sabrina Andreose - Appassionata di musica d’autore, videogiochi, scrittura e sartoria. Amo tutto ciò che è arte: creare e dare forma all...

Nessun commento

Commenta

N

In arrivo nuove funzionalità su WhatsApp Business

Nuove Funzionalità per WhatsApp Business

Nei giorni scorsi, Facebook Inc. ha comunicato la sua intenzione di espandere e migliorare le funzionalità di WhatsApp Business, l’app di messaggistica pensata esclusivamente per le comunicazioni aziendali. Il focus di tali miglioramenti riguarderà principalmente lo shopping, i pagamenti e il customer service. Il bisogno di mettere mano a quest’applicazione è nato nel momento in […]

Leggi la news >
N

Le imprese devono migliorare le competenze digital...

Imprese competenze digitali

Digital Upskilling, lo sviluppo delle competenze digitali. È il termine coniato dagli americani per descrivere questo particolare momento storico, in cui le imprese e i dipendenti hanno dovuto migliorare le proprie competenze in ambito digitale alla velocità della luce, specie in vista di lockdown e smart working. Lo sviluppo delle competenze digitali è un tema […]

Leggi la news >
N

Facebook Dating arriverà a breve anche in Europa

Facebook Dating arriva in Europa

In data 21 Ottobre, Facebook ha annunciato di essere pronta a lanciare un servizio di dating online in 32 paesi europei. Questa funzionalità era prevista già da diverso tempo, ma questioni burocratiche e legate a normative specifiche l’azienda di Zuckerberg ha pensato di rimandarla alla fine di quest’anno. Facebook Dating, questo il nome della funzionalità […]

Leggi la news >