N

Web

Google Nearby Sharing: in arrivo il rivale di AirDrop per condividere file

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Google Nearby Sharing

Gli utenti di iPhone sanno quanto sia conveniente condividere file multimediali con altri iPhone, semplicemente utilizzando la funzione AirDrop.

Google desidera lo stesso per i clienti Android. Ha quindi deciso di creare un valido rivale, che presto verrà lanciato.

Il clone AirDrop di Google si chiamerà “Nearby Sharing“. Le informazioni per ora condivise dagli sviluppatori XDA parlano in particolar modo di due dispositivi Google Pixel.

La nuova opzione di condivisione studiata da Google sarà disponibile nel menu a discesa; dovrà essere abilitata su entrambi i dispositivi per iniziare il processo.

“Nearby Sharing” includerà alcune opzioni di impostazione utili, tra cui la visibilità e la modalità Dati solo con Wi-Fi o Senza Internet. Ciò consentirà agli utenti di condividere file multimediali sui propri dispositivi mobili, con Wi-Fi acceso o in assenza di connessione a Internet.

Come promemoria, Google “Nearby Sharing” sostituirà la funzione Android Beam, rilasciata con Android 10. L’opzione sfrutta NFC e Bluetooth per condividere file con altri smartphone.

Lo strumento funzionerà in modo piuttosto semplice e intuitivo. Durante la selezione dei media da condividere, gli utenti dovranno selezionare l’opzione “Nearby Sharing”, scegliendo il dispositivo vicino con cui si desidererà condividere i file.

Una volta selezionato il dispositivo, il destinatario dovrà accettare la richiesta di condivisione, proprio come accade sui dispositivi Apple.

Anche se gli addetti ai lavori parlano esclusivamente di due dispositivi Pixel, voci di corridoio suggeriscono che la funzionalità raggiungerà tutti gli smartphone Android.

Probabilmente Google introdurrà l’opzione prima sui dispositivi Pixel, estendendola infine ad altri smartphone Android.

Attualmente non si conoscono dettagli precisi riguardo la data del lancio ufficiale di “Google Nearby Sharing”.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >