N

Web

Google implementa i report video tra le funzioni di Search Console

di Mirko Cuneo

clock image2 minuti

Google implementa i report video tra le funzioni di Search Console

I video stanno cambiando rapidamente il modo in cui le persone effettuano ricerche sul web. Google ha recentemente aggiunto un nuovo report in Search Console per contenuti video. Questo report consente ai webmaster di monitorare i risultati di ricerca e gli errori nel markup dei dati strutturati.

Attualmente esistono 3 modi in cui i video vengono visualizzati su Google:

  • nei risultati di ricerca principali
  • nella scheda Video
  • su Google Discover

Con Google Search Console puoi controllare l’andamento dei video cliccando “Rapporto sul rendimento” e  “Cerca aspetto“. Per approfondire ulteriormente, è possibile monitorare le parole chiave e le pagine specifiche apparse nelle ricerche.

I dati strutturati non sono un vero e proprio fattore di classificazione. Questi dati possono tuttavia migliorare i video scovando eventuali errori, per renderli più interessanti agli occhi degli utenti.

Grazie a questa funzionalità, Google è stata in grado di avvisare migliaia di webmaster notificando gli errori nel markup Video. 

Con il report integrato in Google Search Console è possibile estrarre contenuti video dai siti web in diversi modi.

Google può eseguire la scansione del video tramite una codifica supportata. Un altro modo è estrarre dati attraverso il testo e i meta tag della pagina Web in cui si trova il video. Se presente, utilizza anche il markup dei dati strutturati di VideoObject della Sitemap.

Google richiede due elementi affinché i video vengano visualizzati nei risultati di ricerca:

  • un’immagine in miniatura
  • un collegamento diretto al file video

La società consiglia vivamente l’uso dei dati strutturati. Il modo migliore per farlo è disporre di un file Sitemap video, inviarlo a Search Console e contrassegnare le pagine interessate.

Puoi ottimizzare il markup dei dati strutturati aggiungendo Carousel video (se hai una pagina con galleria) oppure tramite il markup Segmenti video, in modo che gli utenti possano vedere un’anteprima nei risultati di ricerca.

I video stanno anche cambiando il modo in cui i webmaster creano contenuti, poiché coinvolgono maggiormente gli utenti, allungando il tempo di permanenza sul sito web.

 

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >