Mirko Cuneo

Growth Hacking & Marketing

Moltiplicare i clienti aumentando le porte del tuo business

27 febbraio 2018
moltiplicare i clienti

Il business non è così complesso come molte persone potrebbero pensare, ed esistono dei sistemi grazie ai quali moltiplicare i clienti che siano disposti a spendere per il nostro prodotto o servizio pur non dovendo faticare troppo.

Una di queste tecniche di marketing per moltiplicare i clienti è sicuramente costituita dall’aumento delle “porte del business”. Con questa espressione si vuole fare riferimento ai canali di accesso che la clientela può avere alla vostra attività, i quali dovranno essere aumentati nel caso in cui il vostro scopo sia sfondare nel vostro settore.

Il primo passo per iniziare questo percorso verso le vette del business è prendere coscienza dei propri limiti.

Da dove i vostri clienti possono entrare?

Moltiplicare i clienti customer

Per moltiplicare i clienti è necessario iniziare a comprendere da quali “porte” essi possano entrare attualmente.

Bisognerà fare il punto della situazione e capire quanti e quali canali di accesso siate in grado di offrire alla potenziale clientela che possa essere interessata al vostro prodotto o servizio.

Quali prodotti offrite? In quale modo avete deciso di differenziare la vostra offerta? Avete creato un brand che si trovi alla base del vostro business? Dopo esservi posti queste domande avrete anche la possibilità di iniziare ad intraprendere la strada giusta, quella che vi porterà al successo.

Le porte di entrata per moltiplicare i clienti

Le porte che potrete aprire per far entrare i vostri nuovi clienti sono costituite dai vostri prodotti, oppure dai servizi da voi offerti.

Tuttavia, non stiamo parlando di elementi qualunque, ma di  sistemi che devono essere ben progettati e ponderati, in modo da poter essere efficaci.

Per moltiplicare i clienti con il sistema delle porte, quindi, dovrete iniziare a puntare sul vostro brand: i vostri prodotti o servizi hanno un’identità propria, oppure sono semplicemente una proiezione della vostra azienda?

Sappiate che le grandi aziende, quelle che hanno conquistato il mercato e che hanno sbaragliato la concorrenza, hanno saputo creare dei brand capaci di “vivere di vita propria”. Molto spesso, infatti, il consumatore non conosce neppure il nome della vera azienda che si trova dietro ad un marchio.

Quindi, per iniziare ad aprire delle nuove porte per il vostro business dovrete cominciare con la creazione di nuovi brand: dovrete pensare in grande e anche all’espansione della vostra realtà commerciale come ad una ragnatela, che si estende in differenti direzioni.

Perché differenziare i brand

La creazione di un brand, e la differenziazione dei differenti “status symbol” che rappresenteranno i vostri prodotti è molto importante per alcune ragioni.

Innanzitutto, perché il cliente avrà la possibilità di identificarsi con voi, con quello che il vostro prodotto rappresenta: rappresentate il successo? Oppure puntate a suscitare simpatia? O, ancora, il vostro obiettivo è quello di far associare il vostro prodotto alla calma, al relax? Tutti questi elementi saranno essenziali e dovranno essere considerati nel momento in cui creerete il vostro brand.

Inoltre, avere più di un brand porterà i clienti a scegliere anche i prodotti collaterali rispetto a quello già acquistato. Ad esempio, chi possiede un iPhone spesso passerà anche all’acquisto degli altri prodotti Apple, in quanto avrà iniziato ad identificarsi con il messaggio e “l’aspetto” che quel brand propone sul mercato.

Anche il fatto per il quale le persone potranno scegliere autonomamente uno dei vostri prodotti, invece che un altro, vi consentirà di moltiplicare la clientela. Coloro che potrebbero non essere  interessati ad una delle vostre proposte potrebbero, comunque, decidere di optare per una delle altre che avrete rilasciato sul mercato.

Le ragnatele e l’espansione del business

Moltiplicare i clienti profitto

Per moltiplicare i clienti, quindi, sarà fondamentale muoversi in differenti direzioni sia nella creazione di brand sia nelle proposte che potrete fare alla clientela.

Tuttavia, dopo aver acquisito un nuovo cliente dovrete anche cercare di mantenerlo e di creare una certa continuità nei vostri affari. Per questo motivo, dovrete sempre lavorare contemporaneamente su differenti fronti.

Come prima cosa, cercate di aumentare il numero dei vostri clienti facendo proposte originali, in grado di andare a soddisfare dei bisogni presenti (o anche capaci di creare nuovi bisogni!).

Successivamente, cercate sempre di introdurre qualcosa di nuovo: periodicamente avanzate delle nuove proposte alla vostra clientela, in modo da continuare a mantenere una connessione con coloro che vi avranno già scelto la prima volta.

Questo potrà passare attraverso la proposta di nuove versioni del vostro prodotto, oppure di “aggiunte” rispetto ad esso.

Infine, cercate di indurre il cliente anche a spendere sempre leggermente di più: non lesinate sul prezzo, ma cercate sempre di mantenere un buon rapporto con la qualità del prodotto o del servizio da voi offerto.

 

Potrebbe interessarti anche

WhatsApp chat