N

Social

Instagram: novità per pubblicizzare i brand con il tag Branded Content

di Luna Saracino

clock image2 minuti

Instagram Branded Content

Nei giorni scorsi, Instagram ha annunciato il lancio di alcune nuove funzionalità, soprattutto per la creazione e condivisione di contenuti brandizzati su Instagram Reels e Instagram Live.

L’applicazione renderà disponibile a breve un tag, Branded Content, da inserire nei Reels, nelle Live e su IGTV, per personalizzare i contenuti dei creativi che vogliono avviare campagne promozionali con i brand. Nelle prossime settimane si effettueranno dei test fino al lancio effettivo di questa nuova feature, che sarà poi disponibile in tutto il mondo.

Non è certo una novità, questa, se pensiamo che nei giorni scorsi Instagram ha aggiornato completamente la sua applicazione, dando molto più spazio ai Reels e allo Shop integrato. È evidente, quindi, che la promozione e la comunicazione per le aziende è arrivata al primo posto e conta forse più della condivisione di progetti artistici e fotografici.

Un modo più semplice per condividere i post promozionali

Lo scopo di questo lancio è quello di cercare di aumentare la trasparenza e aiutare i creatori a diffondere le loro campagne di comunicazione, i loro sponsor, le loro pubblicità.

Secondo l’annuncio ufficiale di Instagram:

Fino a oggi, le pubblicità col tag Branded Content potevano essere create solo dai creatori e solo per promuovere i post esistenti. Instagram, adesso, lancerà un nuovo workflow in cui gli advertiser potranno creare pubblicità con il tag Branded Content senza che i creatori debbano pubblicare un post organico precedente.

Pubblicizzare un post su Instagram, quindi, sarà ancora più fluido e semplice, sia per i Creators che per i brand, che potranno finalmente agire staccandosi dalla macchinosità delle condivisioni del passato.

Più libertà di spazio ai Content Creators

Si tratta di una grande opportunità per i brand, per avere molta più flessibilità nella condivisione e nella promozione dei propri prodotti. Allo stesso tempo, i Content Creators continueranno ad avere sotto controllo tutta la campagna, decidendo autonomamente cosa continuare a promuovere e cosa, invece, tenere in pausa.

Grazie alle nuove funzionalità del tag Branded Content, i brand potranno migliorare anche la loro comunicazione con i consumatori e consentire agli utenti di acquistare direttamente dalle pagine dei Creators.

image of lunasara

Luna Saracino

Scrittrice per passione, lavoro ed esigenza, ho capito che riuscivo a esprimermi su carta più che a voce da piccolina, quando ho chiesto a mia madre un diario segreto al posto della Barbie di tendenza. Ho scritto il mio primo racconto a 12 anni e ne ho pubblicato un altro a 16. Da allora, tra alti e bassi, ho sperimentato tutte le vie della scrittura che ho trovato lungo la mia strada. Oggi mi occupo di storytelling, project management, copywriting e sceneggiatura. E quel viaggio nel mondo della scrittura che ho iniziato da bambina mi pare di averlo appena cominciato.

Leggi altro
N

Le tendenze che domineranno il mondo del marketing...

Le tendenze nel marketing nel 2021

Il mondo del marketing online è cambiato radicalmente negli ultimi due anni, probabilmente anche a causa dell’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19. La riduzione dei budget destinati alla promozione dei brand ha portato i reparti marketing delle aziende di fronte a una crisi senza precedenti, spingendoli a rivedere le proprie priorità. Utenti e consumatori si sono […]

Leggi la news >
N

COme favorire la continuità operativa di un’...

Continuità operativa per le imprese nel 2021

Il lockdown provocato dall’emergenza sanitaria del COVID-19 ha messo in ginocchio moltissime imprese in giro per il mondo. La chiusura forzata per 3 o 4 settimane continuative, se da un lato è necessaria per prevenire la diffusione del virus, dall’altro è rischiosissima a livello imprenditoriale, soprattutto se vengono a mancare aiuti e sussidi dal governo. […]

Leggi la news >
N

Le competenze digitali che serviranno ai direttori...

Competenze digitali dei direttori finanziari

Secondo Gartner, i direttori finanziari dovranno sviluppare una serie di competenze digitali nei mesi a venire, se vogliono trarre vantaggio economico dagli investimenti fatti in ambito digitale fino a oggi. Il capo delle ricerche di ambito finanziario di Gartner, Alexander Bant, è convinto che i CFO (cioè i direttori finanziari) si stanno spingendo sempre di […]

Leggi la news >