Instagram: novità che riguardano le interazioni sull'account
N

News

Instagram: le interazioni sull’account saranno ora visibili

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

Instagram interazioni

In arrivo una nuova funzionalità sulla piattaforma di Instagram: d’ora in poi le interazioni sull’account saranno visibili.

Lo strumento consentirà di visualizzare sia gli utenti ignorati da tempo, che quelli mostrati più frequentemente nella sezione “Notizie”. La novità servirà per decidere di togliere il follow ai profili giudicati meno interessanti, modificando l’area della schermata iniziale di Instagram.

Mantenere un feed pulito diverrà quindi molto più semplice, poiché individuare gli utenti con cui si hanno poche interazioni sarà immediato.

La nuova funzionalità riguardante le interazioni sull’account Instagram mostrerà quindi gli account con cui hai interagito meno, inclusi utenti semplici, artisti e brand.

Non solo, tra le novità apparirà un’ulteriore lista, chiamata: “Utenti mostrati più frequentemente nella sezione Notizie”; di cosa si tratta? E’ la funzione opposta a quella appena citata, includerà cioè i profili più apprezzati, quelli che, per tale ragione, Instagram deciderà di mostrare più spesso all’accesso del tuo account.

D’ora in poi l’utente potrà decidere di modificare l’aspetto della schermata iniziale, nascondendo eventuali contenuti giudicati eccessivamente invadenti.

Il nuovo strumento di Instagram è già disponibile, sia su Android che su iOS. La società annunciò la novità qualche mese fa. Voci di corridoio parlano di un ulteriore aggiornamento, che includerà sottoinsiemi creati per suddividere gli account appartenenti a tematiche differenti.

Nel 2019 Instagram ha cambiato molte cose, ricordiamo per esempio il discusso oscuramento dei “like” e l’eliminazione della sezione “Seguiti di Instagram”.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di...

N

News

LinkedIn: 40% in meno di assunzioni in Cina e Ital...

assunzioni in calo coronavirus

Molte professioni sono state colpite dal lockdown totale messo in atto durante l’emergenza. LinkedIn hiring rate fornisce in anteprima alcuni dati riguardanti l’andamento del mercato del lavoro nel periodo del Coronavirus. L’analisi delle conversioni sul social network, che coinvolge professionisti e aziende, evidenzia nuove modalità di assunzione, con colloqui telematici rapidi ed efficaci. Il team […]

Leggi la news >
N

News

Il recruiting telematico durante l’emergenza...

Assunzioni telematiche sanità

Durante una vera e propria paralisi mondiale, il lavoro punta la lente di ingrandimento sul recruiting del personale sanitario e delle attività essenziali. Per agevolare la situazione, il mondo si è mobilitato in azioni di solidarietà per contribuire alla ricerca delle risorse necessarie contro la crisi. Tutte le più grandi aziende tecnologiche, da Apple a […]

Leggi la news >
N

News

LinkedIn: risorse gratuite a sostegno dei settori ...

LinkedIn settore sanitario

LinkedIn metterà a disposizione risorse gratuite per le assunzioni nel settore sanitario, compresi i produttori di dispositivi medici, gli ospedali, l’assistenza per la salute mentale e gli studi medici. Non solo, la piattaforma sosterrà attivamente magazzini, società di spedizioni, supermarket e organizzazioni no-profit di soccorso. L’obiettivo sarà favorire la ricerca di personale essenziale durante l’emergenza […]

Leggi la news >