Come trovare lavoro e fare carriera nel 2021 secondo LinkedIn

di Domiziana Desantis

clock image3 minuti

Lavoro e Carriera su LinkedIn

L’emergenza sanitaria del 2020 ha trasformato completamente il mondo del lavoro. Chi ha avuto la fortuna di mantenere il posto di lavoro si è spesso ritrovato a lavorare a distanza e in smart working. Chi, invece, ha perso il lavoro si è trovato di fronte a un cambiamento epocale e ha dovuto in qualche modo reinventarsi.

In questa prospettiva, LinkedIn ha rilasciato sulla sua piattaforma una serie di consigli su come approcciare al mondo del lavoro in futuro, una specie di Guida LinkedIn 2021 per trovare lavoro o fare carriera domani.

I settori più richiesti nel mondo del lavoro

Uno dei settori in crescita dal 2020 in poi è certamente quello dell’e-commerce. Aumentando i clienti online, aumentano necessariamente i lavori correlati alla vendita sul web.

La crisi economica ha investito gran parte della popolazione mondiale, più o meno abbiente. Per questo motivo, gli esperti in prestiti e mutui sono molto più richiesti oggi che in passato e un tipo di carriera in questo settore è caldamente consigliato, perché ci aspettiamo che continui a crescere in futuro.

Un altro dei settori in indubbia crescita in questo periodo è ovviamente quello sanitario, proprio a causa dell’esplosione improvvisa della pandemia nel corso dei mesi del 2020. Tra i mestieri più richiesti data entry, assistenti sanitari e tecnici di farmacia.

Anche gli esperti di vendita sono molto richiesti: secondo una stima le assunzioni in questo settore sono aumentate del 45% rispetto al 2019.

Tra tutti, il settore più interessante in assoluto è quello che riguarda gli esperti nella diversità e nell’inclusione sul posto di lavoro. La morte George Floyd e di Breonna Taylor, nel 2020, hanno sollevato l’annosa questione del razzismo sistemico, negli USA e non solo, spingendo le aziende a rivedere le proprie politiche di assunzione. In questo senso, i lavori più richiesti nel settore sono quelli relativi a diversità e inclusione, appunto.

Consigli per fare un passo avanti nella propria carriera

Chi ha avuto la fortuna di mantenere il proprio posto di lavoro nel 2020 ha la possibilità, oggi, di fare un passo in avanti nella propria carriera, cercando di migliorare le proprie abilità e, dove possibile, di svilupparne di nuove.

Un consiglio potrebbe essere quello di seguire dei corsi, anche online, per migliorare le proprie skills in ambito digitale e tecnologico.

Dal canto suo, LinkedIn offre ai propri utenti una funzione molto utile chiamata Open to Work, in cui è possibile condividere le proprie attitudini e le proprie passioni, nonché il tipo di carriera che si vorrebbe perseguire in futuro.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator & Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >
N

Come migliorare il proprio e-commerce nel 2021?

Migliorare il proprio e-commerce nel 2021

La pandemia ha spostato il commercio principalmente online, spingendo moltissime aziende a cambiare completamente le proprie abitudini di vendita. La maggior parte dei brand, oggi, ha un proprio store online a conferma che il settore degli e-commerce sta diventando ogni giorno più popolare. Il motivo è piuttosto semplice: i tempi in cui viviamo sono assai […]

Leggi la news >