Novità da Gmail: in arrivo nuove schede, Chat e Rooms nella casella di posta
N

Web

Novità da Gmail: in arrivo nuove schede, Chat e Rooms nella casella di posta

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Novità e aggiornamenti di Gmail

L’aggiornamento di G Suite ha lo scopo di semplificare il processo produttivo dell’utente, portando una serie di strumenti utili in un’unica schermata.

Le modifiche sono disponibili sia su desktop, che su mobile. Sono state concepite per supportare con efficienza chi lavora da casa, soprattutto in questo periodo.

Google sta rivoluzionando Gmail, trasformandolo in un luogo estremamente produttivo.

Gli utenti che lavorano da remoto, devono spesso gestire numerosi compiti, sfruttando software differenti. Perché non riunire tutto in un unico prodotto?

Questa è la proposta vincente di Big G, per facilitare il lavoro da casa inserendo tutti i tools necessari in una schermata unica.

La giornata tipica del lavoratore in smart working, comincia con la lettura delle email. Ecco perché abbiamo deciso di riunire tutto nella stessa applicazione, per desktop, iOS e Android” – Commenta Google.

L’aggiornamento riguarda principalmente gli utenti di G Suite, i quali potranno sfruttare le nuove schede di Tasks, Files, Rooms, Meet e Chat direttamente dalla casella di posta elettronica.

Scheda Google Chat

Grazie alla presenza di Meet in Gmail, è possibile effettuare videoconferenze dalla propria casella di posta. Non è tutto. Da giugno infatti, è arrivata la scheda “Google Chat”, in sostituzione a “Hangouts Chat”.

La modifica serve per semplificare la comunicazione tra utenti, rendendola più fluida e diretta.

Rooms, Tasks e Files

L’aggiornamento include anche Rooms, pensato per portare avanti più progetti contemporaneamente. Il team di lavoro può collaborare in real time, all’interno di stanze differenti.

Lo strumento consente la modifica dei documenti restando sempre all’interno di Gmail.

Nelle chat di gruppo puoi inoltre condividere files e organizzare missioni di gruppo, grazie alle nuove schede Tasks e Files.

Nuova funzione “Non disturbare”

Anche l’ultimo strumento di Google è stato pensato per migliorare la produttività dell’utente, favorendone la concentrazione.

Gmail ha potenziato la funzione di ricerca, includendo la scheda “Chat” e mettendo in evidenza le Rooms, per trovare più velocemente contatti e conversazioni.

Puoi infine impostare l’opzione “Non disturbare” direttamente da Gmail, per evitare la ricezione delle notifiche durante i momenti di lavoro più intensi.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.