Perché essere unico ti farà superare i tuoi competitor

Se sei tra coloro che vogliono avere successo e proporre la propria professionalità ad un numero sempre crescente di clienti, potresti chiederti Perché essere unico potrebbe fare la differenza e potrebbe portarti a moltiplicare i clienti.

In fondo, esistono moltissime altre persone che, come te, svolgono il medesimo lavoro e lo fanno senza problemi acquisendo di anno in anno la propria quota di mercato.

Tuttavia, essere unico ti potrà portare a superare i tuoi competitor, ad essere preferito rispetto agli altri e a raggiungere i risultati che hai sempre immaginato.

Quindi, non limitarti a chiederti perché essere unico, ma cerca di diventarlo seguendo queste linee guida.

Come capire perché essere unico

Come capire perché essere unico è davvero importante

Forse pensi di essere un venditore esclusivo, un imprenditore in grado di sbaragliare la concorrenza grazie alla qualità dei prodotti e, magari, al fatto per il quale ti sei creato una piccola nicchia a livello locale.

Tuttavia, spesso questi elementi non sono sufficienti per portarti dove vorresti arrivare e potresti trovarti a non raggiungere dei risultati tangibili in poco tempo.

Per capire perché essere unico è davvero importante dovrai farti  un “esame di coscienza” e cercare di comprendere ciò che pensi che potrebbe renderti preferibile rispetto ad altri.

Dovrai iniziare a capire se ciò che vendi:

  • Si accessibile anche da fonti differenti;
  • Sia accessibile da poche fonti alternative alla tua;
  • Sia di nicchia e difficilmente reperibile;
  • Sia davvero unico;

Potrai rientrare in uno di questi quattro scenari e, se rientri nei primi due, allora dovresti cominciare a lavorare proprio sulla proposta di qualcosa di unico per arrivare davvero a sbaragliare la concorrenza.

Perché essere unico non significa personalizzare

Essere unico non significa offrire qualcosa di personalizzato o personalizzabile. Infatti, per il cliente starai semplicemente offrendo la stessa cosa degli altri, nella maggior parte dei casi.

Anche il fatto di fare assistenza al cliente e di seguirlo nelle differenti tappe dell’acquisto potrebbe non essere così importante per un cliente.

Per chi debba acquistare è molto più essenziale avere in mano qualcosa di raro, di incredibile e di difficile reperibilità.

essere unico può farti guadagnare

Perché essere unico può farti guadagnare di più

Ti potresti chiedere, a questo punto,  perché essere unico sia davvero così importante.

Infatti, pensi di stare bene nella tua azienda, con i tuoi prodotti e ciò che hai sempre offerto alla tua clientela.

Tuttavia, forse ti sfugge un piccolo particolare: offrire prodotti unici e di difficile reperibilità ti consentirà di chiedere un prezzo molto più alto.

Un esempio classico è quello delle case di moda: un abito di alta moda sarà simile a molti altri, ma essendo prodotto in pochissimi esemplari potrà costare anche dieci volte il prezzo proposto nei negozi normali.

Spesso la così detta battaglia dei prezzi porta solamente a degradare il prodotto, a non far guadagnare nessuno e a non far raggiungere gli obiettivi sperati.

Non sarà certo con gli sconti continui che potrai fare i veri soldi, ma differenziandoti in modo serio dalla massa.

Perché essere unico può essere difficile

Tuttavia, non tutti possono vantare la possibilità di proporre un prodotto davvero unico e irripetibile.

A questo punto ci si potrebbe chiedere quale possa essere la soluzione al problema, e in quale modo sarebbe possibile diventare sicuramente più unici di prima.

Anche se il tuo prodotto, a livello oggettivo, non è unico potrai sempre renderlo più appetibile ragionando con la testa di chi potrebbe acquistarlo.

Utilizzando questo modus operandi sarai anche in grado di proporre il tuo prodotto come irripetibile alla clientela, anche se ciò potrebbe non essere propriamente vero.

Ecco alcuni elementi che possono aiutarti in questa impresa:

  • Proponi un prodotto che sia rivolto ad un target e ad una clientela specifica e definita;
  • Proponi qualcosa che abbia un valore superiore al denaro per quel tipo di clientela;
  • Cerca di capire che cosa possa avere realmente valore per la tua clientela potenziale;

Quindi, per riuscire a portare a termine la tua impresa verso l’unicità della tua proposta dovrai procedere per passi successivi.

In primo luogo, dovrai riuscire a trovare una nicchia di soggetti per i quali potrai diventare un esperto e ai quali potrai proporre ciò che vendi.

Dovrai anche capire quale sia l’esigenza che queste persone vorrebbero soddisfare e che nessuno riesce ad intercettare da tempo.

Infine, per riuscire ad essere davvero unico, dovrai dare valore a ciò che offri e dovrai proporre i tuoi beni o servizi in modo che siano percepiti come unici anche da chi ti potrà contattare.

In questo modo sarai capace di sfidare e superare i tuoi competitor avendo elementi di assoluta unicità.