Pinterest: nuovi strumenti d'acquisto per supportare i brand nel lockdown

Pinterest: nuovi strumenti d’acquisto per supportare i brand durante la crisi

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Pinterest nuovi strumenti per vendere

Come tutte le piattaforme social, Pinterest ha registrato un aumento significativo del traffico durante il lockdown da COVID-19.

La società ha recentemente lanciato il nuovo programma “Acquisti verificati”, al fine di massimizzare la disponibilità di Pin Shoppable e collegare i Pinner ai prodotti.

Ora Pinterest sta aggiungendo altre opzioni per facilitare gli acquisti da Pin. La strategia aiuterà sia le PMI interessate in cerca di alternative, sia gli e-commerce che si appoggiano alla piattaforma.

Ecco tutte le novità:

Acquisto dalle schede

La nuova opzione ‘Negozio’ nelle schede Pinterest fornirà consigli utili sui prodotti acquistabili, in base ai Pin aggiunti alla propria collezione.

“Quando un Pinner visiterà la bacheca, d’ora in poi vedrà la scheda Negozio, che mostrerà i prodotti ispirati ai Pin visualizzati.

Funzionerà come una sorta di lista personalizzata, dove i Pinners vedranno in stock i prodotti già cercati, per uno shopping mirato” – dichiara Pinterest.

Acquisto dalla ricerca

La nuova scheda “Acquista” apparirà nei risultati di ricerca; renderà più semplice acquistare i prodotti durante le ricerche sulla piattaforma.

Pinterest afferma che il 97% delle principali ricerche è priva di brand, il che significa che gli utenti acquistano in termini generici, non per marchi specifici.

Fornire un mezzo per effettuare acquisti dai risultati di ricerca, potrebbe aiutare le piccole imprese a connettersi con nuovi clienti.

Acquisto da Pin

Il nuovo pulsante “Acquista simili” apparirà nei risultati di ricerca visiva e renderà le ricerche di prodotti più semplici e immediate.

Negozio Pinterest da visual

Quando utilizzerai il riconoscimento di oggetti Pinterest, avrai la possibilità di restringere il campo della ricerca, semplificando il percorso di acquisto.

Guide di stile

La piattaforma aggiungerà infine le nuove “Guide di stile” per le ricerche correlate.

“Durante la ricerca di termini correlati alla casa come: ‘idee per il soggiorno’, verranno mostrate guide di stile sfogliabili, ricche di idee. Sarà come avere un arredatore d’interni sempre a tua disposizione”- Afferma la società.

Pinterest sta lavorando sodo al fine di trasformare la propria piattaforma in una sorta di centro commerciale online, da sfruttare pienamente sia durante la quarantena, che ad emergenza superata.

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.