La Regione Lombardia sospende i tributi regionali durante il Covid-19

Regione Lombardia sospende i Tributi Regionali in tempo di Covid-19

di Patrizia Motta

clock image1 minuto

Regione Lombardia sospende pagamenti

La Regione Lombardia ha ordinato la sospensione dei tributi regionali (non amministrativi) con la collaborazione dell’Agenzia delle Entrate. Ecotassa, tassa sulle concessioni e bollo auto risultano attualmente stoppati.

Anche gli adempimenti tributari e dei termini dei versamenti che scadono tra l’8 marzo 2020 e il 31 maggio 2020 sono sospesi. Il pagamento avverrà in un’unica soluzione, da versare entro il 30 giugno 2020. Non ci saranno interessi o sanzioni.

Stop inoltre alla tassa auto in domiciliazione bancaria. I bolli in scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio non saranno addebitati prima del 30 giugno 2020 (con una riduzione del 15%).

La riscossione delle rate in scadenza tra il 31 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, sarà anch’essa sospesa (evitando la decadenza automatica delle rate). Il pagamento delle rate restanti riprenderà dal 30 giugno 2020 in poi.

La riscossione coattiva dei tributi regionali al concessionario Publiservizi srl. è infine bloccata fino al 31 maggio 2020.

Regione Lombardia combatte la diffusione di Covid-19, provando ad andare incontro alle oggettive difficoltà economiche riscontrate dai cittadini in questo periodo difficile.

Lo sviluppo (o la regressione) del virus potrebbe richiedere l’integrazione di ulteriori normative, utili a salvaguardare la popolazione.

Nel frattempo, la Regione richiede l’utilizzo obbligatorio delle mascherine, distribuite gratuitamente da farmacie ed esercizi commerciali situati nei vari comuni lombardi.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.