Reinventare le imprese per superare la crisi economica

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Reinventare le imprese nel 2021

Il 2020 ha posto le basi per un cambiamento importante, dal punto di vista delle imprese, e questo è certamente un dato di fatto. Quello che adesso, però, è necessario fare è mettere in atto questo cambiamento, proponendo azioni concrete e in grado di spingere in avanti le aziende, nella speranza di allontanarle il più possibile dalla crisi. Bisogna reinventarsi e bisogna farlo creativamente. In che modo, però, è possibile farlo? Come può un’impresa superare la crisi e affrontare la nuova realtà economica che l’aspetta?

Le imprese devono abbracciare il cambiamento e rinunciare alla normalità del passato

Tornare alla normalità è impossibile. Quale normalità, poi? Cosa era normale prima e cosa sarà normale adesso? Cambierà tutto, inevitabilmente. Gli imprenditori che vogliono portare al successo l’azienda nel 2021 devono abbracciare questo cambiamento e rendere le loro imprese più flessibili, più etiche, più inclusive. Il dipendente deve essere messo al primo posto, assieme ai suoi bisogni e alle sue esigenze. In questo senso, anche lo smart working avrà un ruolo cruciale, perché aiuterà il lavoratore a gestire al meglio i propri tempi e a lavorare in modo più fluido e flessibile.

Ancora una volta, però, come può un’impresa affrontare in modo funzionale queste questioni? Innanzitutto, lavorando in modo pratico più che teorico. Porsi un obiettivo è fondamentale: dove voglio arrivare con la mia impresa? In che modo posso arrivarci? Dopodiché è importante anche pensare a modi creativi per liberarsi dagli schemi preimpostati del passato. Se un’impresa vuole abbracciare il cambiamento, deve essere pronta a cambiare lei per prima.

Le imprese hanno bisogno di evoluzione e trasformazione

Se c’è qualcosa che l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19 ci ha insegnato è che le imprese hanno bisogno di evolversi, sia da un punto di vista strutturale che concettuale. Questo cambiamento, tuttavia, anche se è stato repentino non si appresta a terminare e, anzi, ha tutto l’interesse a continuare in futuro. Le imprese che decideranno di intraprendere questo percorso in salita saranno quelle che si solleveranno prima dalla crisi.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro Aru e collaboro con Mirko da 3 anni. In questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono onorato di aiutarlo a gestire questo progetto di blogging.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >