La resilienza delle imprese in un mondo in costante cambiamento
N

Web

La resilienza delle imprese in un mondo in costante cambiamento

di Giuseppe Tavera

clock image3 minuti

Resilienza delle imprese

Resilienza è la parola chiave del 2020. Le imprese che riescono a sopravvivere a questa crisi non resistono semplicemente a un’economia al tracollo, ma rinascono sotto nuova forma, si reinventano completamente.

Ci vuole una trasformazione smart, in grado di riconfigurare e ripensare completamente le operazioni e adottare nuovi modelli di business, proprio per contrastare le vulnerabilità emerse da questa pandemia globale.

Secondo alcune ricerche effettuate negli ultimi tempi, il 52% delle imprese sta cominciando ad avviare questa smart transformation, nella speranza di poter superare al meglio questa crisi.

Il futuro del lavoro sarà sempre più digitale

La maggior parte delle aziende, in ogni caso, si sta orientando sempre di più verso le tecnologie digitali per costruire imprese sempre più flessibili e resilienti, appunto. Secondo i dati forniti dalle ricerche effettuate, il 41% delle imprese in giro per il mondo ha intenzione di investire soprattutto sull’automazione.

Il futuro del lavoro sarà digitale e le aziende si affideranno sempre di più sull’analisi dei dati, su tecnologie e strumenti digitali, sull’automazione e sull’A.I. (intelligenza artificiale). In questo panorama, il ruolo dei dirigenti d’impresa non è solo quello di riprendersi dalla crisi, ma orientarsi verso una nuova realtà.

Le imprese devono puntare alla resilienza, dunque, investire nel proprio futuro e farlo al più presto, consolindando le infrastrutture, l’intelligence e l’innovazione. Guardare in prospettiva non è facile, ma allo stesso tempo è fondamentale per poter superare e affrontare questa crisi con la resilienza che occorre.

Le chiavi del successo per le imprese del futuro

Qual è il segreto per un’impresa che punti alla resilienza e, quindi, al successo? Si racchiude in 4 elementi chiave: velocità, agilità, sicurezza, insights.

Velocità: le imprese devono rendere le applicazioni sempre più veloci nel raccogliere i dati e nell’analizzarli. In questo modo possono trasformare il proprio core business con un rischio molto basso.

Agilità: a causa di questo cambiamento costante, gestire gli ambienti dell’IT non è facile. Per migliorare la produttività e ridurre i rischi, le organizzazioni devono affidarsi sulle tecnologie automatizzate come AI o RPA (processi robotici di automazione).

Sicurezza: tutti i dipendenti, spesso senza volerlo, mettono a rischio i dati sensibili della loro azienda. Le compagnie devono proteggere l’IT con un approccio “zero trust” della sicurezza, in cui chiunque e qualsiasi cosa entri in contatto con le imprese sia un rischio potenziale.

Insights: la lettura dei dati in tempo reale consente alle imprese di prendere decisioni strategiche molto più efficaci. Tanto l’AI (intelligenza artificiale) quanto l’ML (machine learning) aiutano le aziende a comprendere e a estrarre il giusto valore dai dati raccolti.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di Mirko Cuneo. Scrivo da quando si spammava su MySpace.

Leggi altro
N

Migliorare l’esperienza con il proprio e-com...

esperienza e-commerce imprese

Il distanziamento sociale e lo smart working hanno cambiato le abitudini delle persone, che adesso preferiscono effettuare acquisti online o su e-commerce, senza muovere un passo da casa. Aumentando, quindi, le vendite online, le imprese devono pensare a strategie di marketing in grado di sostenere questa crescita. Come è possibile farlo? Innanzitutto costruendo un rapporto […]

Leggi la news >
N

Cosa aspettarsi da brand e imprese durante le vaca...

Brand Imprese Vacanze

Il settore delle vendite è sotto pressione – e non è solo un problema italiano. In tutto il mondo, il retail si sta preparando ad affrontare una grande sfida, quella delle festività natalizie. I consumatori sono scoraggiati all’idea di effettuare acquisti in-store e si stanno già preparando a farlo online e i rivenditori, dal canto […]

Leggi la news >
N

Costruire un’impresa da zero è possibile: b...

Costruire Impresa

Costruire un business da zero può sembrare un’impresa titanica. La verità, però, è che con gli strumenti giusti è possibile avviare una nuova attività senza troppe difficoltà. Non ci sono tanti imprenditori appassionati di tecnologia, forse non lo sono neppure quelli che avviano attività a sfondo tecnologico. Quello che li smuove maggiormente è la possibilità […]

Leggi la news >