Il Security & Risk Management deve bilanciare rischi, fiducia e opportunità

di Mirko Cuneo

clock image3 minuti

Security & Risk Management

Secondo Gartner, i leader del Security & Risk Management devono focalizzare la propria attenzione sul bilanciamento di rischio, fiducia e opportunità, per poter rimanere partecipanti attivi e fidati all’interno dell’economia digitale.

Gartner, che fornisce strumenti di analisi utili per i leader dell’IT, della finanza, dell’HR, del Customer Service, ha riscontrato che durante la prima metà del 2020, definire la propensione al rischio è stata una sfida piuttosto impegnativa per i leader del Security & Risk Management.

Secondo il responsabile di Gartner:

Durante la fase iniziale, i team preposti al controllo della sicurezza e del rischio hanno identificato nuovi rischi sempre più amplificati, risorse assegnate e investimenti spostati per andare incontro a nuove iniziative di Business. Ora che le organizzazioni hanno effettuato i loro investimenti tecnologici di partenza, i CISOs (Chief Information Security Officers) e i leader del Security & Risk Management hanno la possibilità di rafforzare le loro organizzazioni mentre si muovono verso un recupero e un rinnovamento delle fasi successive.

Durante la fase di recupero, le aziende devono rafforzare la sicurezza

Per i team specializzati sulla sicurezza, la fase di recupero è un’opportunità per tenere a bada i nuovi rischi derivati dalla risposta iniziale. In questo senso, la pandemia ha rinforzato il bisogno critico di rinnovare i programmi focalizzati sulla sicurezza. Mentre le imprese che si avviano verso un recupero e una ripresa, non devono dimenticarsi di ristrutturare i propri programmi, così da raggiungere una certa agilità e stabilità. Lo scopo di questo bilanciamento dei rischi consentirà alle aziende anche di aumentare le vendite online, tenendo sotto controllo tutti i rischi potenziali.

Secondo un recente sondaggio svolto proprio da Gartner, il 90% dei CISOs crede che il business digitale creerà nuove tipologie e nuovi livelli di rischio. Secondo il 70% degli intervistati, l’investimento nel risk management non riesce a stare al passo con queste nuove vette di rischio dovute alla pandemia e al lockdown. Queste scoperte forniscono un’opportunità potenziale da non sottovalutare per i leader del Security & Risk Management.

La trasformazione digitale giocherà un ruolo fondamentale in questo cambiamento

Sempre secondo Gartner:

I professionisti che lavorano nell’ambito della Security & Risk Management devono aiutare le loro organizzazioni ad abbracciare questa trasformazione, riducendo all’osso tutti i rischi potenziali. I leader di questo settore hanno l’abilità di offrire ai responsabili delle aziende gli strumenti utili a bilanciare i rischi e allo stesso tempo a sfruttare le opportunità date dalla trasformazione digitale.

Una volta superato il caos dato dal recupero, le imprese torneranno piano piano alla normalità, in questa fase il futuro sembra molto più facile da pianificare.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta

N

La grammatica del nuovo mondo nel libro di Filippo...

50 parole chiave ordinate alfabeticamente a partire da 50 racconti di cronaca: premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca, scomparso il 7 ottobre 2021. Radicale come la prima, la seconda, la terza e la quarta rivoluzione industriale. È la rivoluzione universale del covid, quella che ha cambiato per sempre la nostra vita. Non solo, dunque, una tragica […]

Leggi la news >
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >