World Emoji Day 2020: il 17 luglio arriveranno nuove faccine, anche a tema Covid-19

World Emoji Day 2020: il 17 luglio arriveranno nuove faccine, anche a tema Covid-19

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

World Emoji Day 2020

Il World Emoji Day, ovvero la giornata interamente dedicata alle simpatiche faccine che utilizziamo ogni giorno per chattare e comunicare online, si terrà il 17 luglio 2020, in tutto il mondo.

L’evento fu lanciato per la prima volta nel 2014, nato dall’idea di Jeremy Burge, fondatore di Emojipedia, ovvero il sito web specializzato nella raccolta e nella catalogazione di tutte le Emoji.

L’arrivo del Covid-19 ha influito anche in questo campo; sono infatti nate nuove faccine per sensibilizzare gli utenti sul tema, come quelle di Facebook che raffigurano l’abbraccio, o di Twitter, che rappresentano il lavaggio delle mani.

La pandemia ha inoltre modificato le date di lancio delle nuove Emoji; quelle già programmate arriveranno il prossimo autunno, mentre le emoticon previste per l’anno 2021, slitteranno al 2022.

Le nuove Emoji previste per la versione 13 includono 117 pittogrammi che probabilmente conoscerai già, come la mano che indica il gesto “Che vuoi?”, il biberon, la bandiera transgender e moltissimi animali, cibi e oggetti di uso quotidiano.

Le faccine colorate sono entrate a tutti gli effetti nelle conversazioni virtuali moderne degli utenti a livello globale.

Facebook ha stimato che nell’arco di una giornata vengono mandate in media 60 milioni di Emoji, 5 delle quali su Messenger. WhatsApp tuttavia, si conferma il Re indiscusso della nuova simpatica tendenza.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >