Strategie per la gestione delle risorse umane in azienda

di Mirko Cuneo

clock image10 minuti

gestione delle risorse umane

Se ti chiedessi che cosa c’è di indispensabile nella tua azienda che ti permette di fare quello che fai, cosa risponderesti?

È vero che le aziende non stanno in piedi su un solo pilastro, ma crescono e si sviluppano grazie all’incastro e alla presenza di diversi fattori. Però, c’è un unico filo conduttore che tiene insieme tutti gli altri elementi e si tratta delle risorse umane.

Le persone sono essenziali per il successo di qualsiasi attività commerciale.

Per questo motivo è necessario pensare alla gestione delle risorse umane in maniera strategica ed efficace. In quanto imprenditore, leader o human resources manager giochi un ruolo fondamentale nel successo dell’azienda.

Oggi le attività affrontano innumerevoli sfide di management aziendale, tra cui la criticità della gestione del capitale umano. Questo diventa sempre più complicato man mano che l’azienda di espande, inoltre, cambia con il cambiare dei tempi, del mercato del lavoro e dalle esigenze delle persone stesse.

Quello che rimane invariato è il bisogno di sviluppare la mentalità manageriale che ti permette una gestione virtuosa delle tue risorse e di tutto il tuo business.

Per aiutare gli imprenditori e i professionisti a costruire un’attività profittevole curando ogni dettaglio ho creato il videocorso Mindset Imprenditoriale. Mi riferisco a quell’atteggiamento mentale e, di conseguenza, comportamentale che ti permetterà di raggiungere il tuo successo.

Scopri di più su tutto quello che questo corso ti può offrire, clicca il pulsante e ottieni subito maggiori informazioni.

Intanto, andiamo avanti con il discorso da cui siamo partiti e vediamo le strategie per migliorare la gestione delle risorse umane all’interno di ogni azienda, grande o piccola.

Che cos’è la gestione strategica delle risorse umane

Quando si parla di gestione delle risorse umane, o Human Resource Management (HRM), si intende la pratica di gestire le persone con il fine di ottenere prestazioni migliori.

Il processo inizia con il reclutamento, poi l’assunzione, la formazione e l’ottimizzazione della forza lavoro. Senza avere le risorse giuste con le competenze che servono, l’attività potrebbe non decollare, per questo è necessario investire nei propri dipendenti, come loro devono investire nel proprio ruolo.

La gestione delle risorse umane deve diventare strategica, quindi deve avvenire la connessione tra le persone all’interno di un’azienda e gli obiettivi da raggiungere. Con questo scopo, i responsabili delle risorse umane hanno un ruolo fondamentale perché sono la congiunzione tra la forza lavoro e i risultati a cui l’azienda mira.

Le persone hanno un impatto diretto sulla crescita dell’azienda, ecco che allora gli HR manager le devono assumere, formare, valorizzare e ricompensare affinché il loro lavoro contribuisca allo sviluppo del business.

Affinché questo accada ti devi assicurare di avere un ottimo processo di gestione del personale e devi continuare a migliorarlo rispetto alle trasformazioni del settore e della forza lavoro stessa.

Oggi i dipendenti non sono uguali a quelli di cinquant’anni fa, le cose cambiano e il mondo stesso si evolve e così anche le esigenze e i desideri delle persone.

Per assicurarti la gestione strategica delle tue risorse devi migliorare il modo di entrare in comunicazione con loro e adottare una cultura aziendale volta alla valorizzazione e allo sviluppo delle competenze.

La chiave che permetterà alla tua azienda di fare un salto di qualità è rendere felici le persone che lavorano con te. Come? Guarda il video e lo saprai in pochi minuti.

Come migliorare la gestione delle risorse umane in azienda

I manager delle risorse umane devono assicurarsi che i dipendenti soddisfino le esigenze dell’azienda, ma questo non significa solo determinare se sono o meno qualificati.

La gestione del capitale umano è molto di più, vuol dire fare in modo che le persone siano valorizzate, che si sentano bene in azienda e che siano spinte a fare sempre del proprio meglio. I dipendenti devono mettere in campo le competenze che porteranno il business alla crescita. D’altra parte, devono essere sostenuti e messi in condizioni di sviluppare maggiori capacità, accrescere le conoscenze e le competenze, devono avere a disposizione gli strumenti giusti per fare il proprio lavoro.

Quindi, è solo attraverso uno sforzo congiunto che tutte le parti interessate all’interno dell’azienda riusciranno a lavorare bene e a garantire il raggiungimento degli obiettivi.

Se vuoi battere la concorrenza e avere un’attività competitiva, sviluppa il corretto mindset imprenditoriale e migliora la gestione delle risorse umane con le strategie di cui ti parlo di seguito.

come migliorare la gestione delle risorse umane
Come migliorare la gestione delle risorse umane

1. Valuta le tue capacità HR

La prima cosa da fare, prima di intervenire sul lavoro degli altri, è partire con una valutazione di sé stessi.

Conoscerti e comprendere in che cosa sei più forte e quali sono, invece, i tuoi punti più deboli ti permette di capire su cosa fare affidamento e cosa devi migliorare.

Un elemento fondamentale per la riuscita di una buona intesa, anche quando si tratta di HR manager e dipendenti, è avere un ottimo sistema di comunicazione. Entrare in relazione con gli altri è essenziale per qualsiasi rapporto interpersonale, per riuscire a capirsi e per lavorare produttivamente verso lo stesso scopo.

Quando le persone non si trovano sulla stessa linea comunicativa non avranno né l’istinto né l’intenzione di collaborare perché saranno sempre diffidenti gli uni degli altri. Se scatta questo meccanismo di difesa la produttività viene minata, le persone tendono a chiudersi senza passarsi le informazioni e non hanno voglia di collaborare con gli altri.

Quello che deve succedere invece è la voglia di scambiarsi informazioni, di accrescere le proprie conoscenze di lavorare individualmente e con gli altri per il raggiungimento di obiettivi comuni.

La comunicazione efficace passa prima di tutto dalla capacità di ascolto attivo. Quindi chi si occupa della gestione delle risorse umane deve essere in grado di ascoltare gli altri, avere la capacità di capire e di stabilire relazioni positive.

Quando i dipendenti collaborano la loro gestione diventa più facile e il risultato è vantaggioso.

2. Analizza le competenze delle tue risorse

Un’altra strategia fondamentale per la gestione delle risorse umane è condurre valutazioni e revisioni delle prestazioni.

Devi essere a conoscenza di ciò che fanno e sanno fare, di quello che potrebbero fare per crescere in azienda e, quindi, di ciò che gli occorre imparare per migliorare nel proprio ruolo.

Far crescere i tuoi dipendenti e aiutarli a sviluppare maggiori capacità è una mossa chiave per il benessere del business. Prima di tutto ti serve avere persone competenti, che sappiano fare il proprio lavoro e che abbiano la flessibilità di adattare le loro abilità.

In secondo luogo, un’azienda che punta sulla valorizzazione delle risorse si costruirà un’ottima reputazione e attrarrà sempre più risorse umane valide. Oggi le persone vogliono lavorare in luoghi in cui hanno la possibilità di crescere, di imparare, di mettere alla prova le proprie capacità e in cui possono portare il proprio apporto professionale.

Questi sono gli ingredienti che servono alla tua attività per passare a un livello più alto e per avere un maggiore successo.

Perciò, dopo che ti rendi conto di che cosa serve alle tue risorse passa dalla teoria alla pratica.

3. Sviluppa programmi di formazione

I programmi di formazione non sono da considerare come quei corsi che spesso si fanno fare ai nuovi dipendenti nei primi giorni dopo la loro assunzione. La formazione deve essere periodica e non finire mai.

Ogni tua risorsa ha sempre la possibilità di imparare qualcosa di nuovo e migliorarsi, in modo da fare sempre meglio il proprio lavoro o anche ampliare le competenze.

Soprattutto in una società e un mercato come quelli di oggi in cui le cose cambiano sempre più velocemente e vengono richieste, quasi ogni giorno, ulteriori abilità.

Il mondo degli affari è dinamico, perciò è fondamentale fare in modo che i propri dipendenti siano sempre all’altezza delle esigenze e delle tecnologie. Inoltre, una persona che continua a formarsi e a studiare ha una mentalità più reattiva, sviluppa nuove idee e tiene alta la produttività.

I leader di molte aziende pretendono che siano i dipendenti stessi a pensare alla propria formazione, ma non basta aspettarsi questo dagli altri. Sono i leader o i manager delle risorse umane a dover proporre e a mettere a disposizione dei corsi e a spronare le persone a partecipare.

Se hai instaurato una buona comunicazione con le tue risorse umane saranno loro stesse a voler seguire i corsi di formazione per proprio interesse e per il bene dell’azienda. A quel punto non viene visto come una richiesta del datore di lavoro ma come opportunità e modo per collaborare tutti insieme allo sviluppo di tutta l’attività.

4. Determina gli strumenti necessari al lavoro

Questo è un punto strategico molto pratico.

Se per fare un determinato lavoro sono necessarie tecnologie o strumenti nuovi, devi fare in modo che i tuoi dipendenti le abbiano. Serviranno per aumentare la produttività e per svolgere i compiti in modo più veloce e opportuno.

Valuta anche i software per la gestione stessa delle risorse umane e per importanti funzioni come la pianificazione del lavoro e l’amministrazione di tutto quello che è competenza di un HR manager.

Certo, ogni strumento necessità di un investimento iniziale e di un periodo di transizione per passare dai vecchi sistemi a quelli nuovi. Ma si tratta di evoluzioni necessarie se l’obiettivo è portare l’azienda verso il futuro.

Quello che oggi potresti considerare come un rallentamento nella produttività è solo un naturale passaggio da ciò a cui eri abituato a qualcosa di diverso. Se non attui questo cambiamento, in futuro ti troverai bloccato in organizzazioni obsolete che causeranno la battuta d’arresto della tua attività.

Questo ragionamento vale per tutti i settori all’interno della tua organizzazione.

Investire nelle tecnologie e automatizzare i sistemi di gestione può consentirti attività di coordinamento più rapide e una migliore amministrazione da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento. Anche questo è un fattore da considerare in una società sempre più orientata allo smart working, non solo per necessità ma ora per vocazione.

I vantaggi di un efficace sistema di gestione

Se la gestione delle risorse umane è strategica le aziende aumentano le possibilità di avere successo e prosperare.

Nel seguente elenco riporto tutti i vantaggi di avere un reparto HR efficace:

  • Aumenta la soddisfazione di dipendenti e lavoratori;
  • Crescono l’impegno e la produttività;
  • Migliorano le capacità di lavorare in team;
  • Le persone sono più propense ad imparare e formarsi;
  • Migliora la gestione interna del lavoro e, di conseguenza, dei clienti;
  • Viene favorito un approccio proattivo al lavoro.
vantaggi della gestione delle risorse umane strategica
I vantaggi di una gestione delle risorse umane strategica

Quanto le tue risorse umane si sentono a loro agio e in un luogo di lavoro in cui desiderano stare daranno sempre del proprio meglio. Inoltre, dei dipendenti soddisfatti ti aiutano a migliorare l’immagine della tua azienda all’esterno.

Adesso tocca a te!

Gestisci le tue risorse con la mentalità giusta

Un ottimo ufficio per la gestione delle risorse umane consente alle aziende di portare avanti tutta l’attività in modo pertinente e accurato.

Ci sono diverse strategie che ti aiuteranno a migliorare in questo lato del management, in questo articolo le abbiamo viste e adesso non ti resta altro da fare che metterle in pratica.

Certo, più facile a dirsi che a farsi, ma no ti preoccupare. Nel mio video-corso Mindset Imprenditoriale imparerai quello che c’è da sapere sulla mentalità che contraddistingue imprenditori e manager di successo.

Ti stai chiedendo che cosa c’era il mindset con la gestione del personale?

Te lo dico subito. Ogni attività imprenditoriale o di management funziona quanto affronti le sfide aziendali e di business con la mentalità giusta, quella che ti aiuta a definire gli obiettivi e lavorare in modo da raggiungerli.

In questo video-corso condivido con te le migliori esperienze che ho fatto durante la mia carriera e che mi hanno permesso di far crescere la mia azienda.

Scopri di più su Mindset Imprenditoriale, clicca il pulsante qui sotto e, se ti interessa, ottieni subito il corso.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta