Google Go, l'app di ricerca a livello globale in modalità "light"
N

News

Google Go, l’app di ricerca a livello globale in modalità “light”

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Google Go, l'app di ricerca a livello globale in modalità "light"

Google Go è la nuova app lanciata dalla società, studiata appositamente per raggiungere le zone colpite da scarsa connessione.

La sua versione light, facilmente accessibile in tutto il mondo, legge e traduce il testo in ogni lingua ed è disponibile su tutti i dispositivi Android 5.0/5.1 Lollipop e versioni successive.

Google ha lanciato diverse applicazioni “leggere” durante gli ultimi anni; ricordiamo per esempio YouTube Go, Google Maps Go e Gallery Go, tutte disponibili a livello globale (o quasi).

Google Go ha fatto il suo esordio nel 2017, raggiungendo in anteprima Indonesia e India. L’anno successivo ha coinvolto i Paesi restanti e attualmente è disponibile in tutto il mondo.

Questa app ha la capacità di funzionare anche con connessioni instabili, senza penalizzare le prestazioni del telefono. E’ veloce e occupa meno spazio di archiviazione e memoria.

In caso di perdita di connettività, Google Go è in grado di recuperare i dati della ricerca effettuata, rendendola disponibile una volta tornati online. Pesa poco più di 7 MB, proprio come spiega Bibo Xu, responsabile del prodotto.

Può inoltre tradurre e interpretare le parole visibili nel mondo circostante (proprio come Google Lens), individuabili tramite l’utilizzo della fotocamera.

Durante l’ultima conferenza degli sviluppatori I/O 2019 di Google a maggio sono stati introdotti diversi aggiornamenti riguardanti Google Lens e Google Go, grazie ai quali tradurre e cercare parole in lingue diverse nel mondo reale sarà ancora più semplice.

Google Go possiede anche funzionalità di lettura basate sull’intelligenza artificiale. L’app, infatti, è in grado di riprodurre qualsiasi pagina web ad alta voce. I contenuti sono attualmente disponibili in 28 lingue.

La nuova app di Google è già stata scaricata da oltre 100 milioni di utenti, con più di 140.000 recensioni presenti sul Play Store.

Moltissime persone hanno già cominciato a utilizzare Google Go per effettuare rapidamente ricerche sul web, con la possibilità di tradurre parole altrimenti sconosciute, il tutto per un peso totale di 7 MB Un ottimo traguardo, proprio come afferma Xu.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

N

News

Pinterest ‘Inspired Shopper’: suggerim...

Pinterest per aumentare le vendite

La chiusura dei negozi fisici ha incrementato la ricerca dei prodotti online. Sempre più persone si rivolgono a Pinterest per trovare ispirazione sullo shopping casalingo. La piattaforma ha registrato un traffico in costante crescita durante le ultime settimane, in concomitanza con la diffusione del Covid-19. Gli utenti cercano spesso prodotti per allestire il proprio ufficio […]

Leggi la news >
N

News

LinkedIn Learning: corsi di Mindfullness gratuiti ...

LinkedIn Learning

LinkedIn aiuterà gli utenti del social ad affrontare meglio il lockdown causato dalla pandemia di COVID-19. La piattaforma ha delineato sei corsi gratuiti studiati per conservare la salute mentale durante questo periodo, con aiuti concreti per imparare ad adattarci al nuovo equilibrio tra lavoro e vita privata. Come spiegato da LinkedIn: “Nell’ultimo periodo i corsi […]

Leggi la news >
N

News

Stefano Calcagni sarà il nuovo Head of Marketing ...

Nintendo nuovo head of marketing

Nintendo italia annuncia il nuovo Head of Marketing della società, nominando Stefano Calcagni. Il responsabile lavorerà sotto la Direzione Generale di Andrea Persegati. Calcagni coordinerà le strategie di marketing e le campagne di comunicazione dei prodotti Nintendo, con lo scopo di valorizzare il brand, stimolandone l’espansione sul mercato. Stefano ha 40 anni, lavora nel team Nintendo dal […]

Leggi la news >