WeWalk: il bastone da passeggio per non vendenti utilizza Google Maps
N

Web

WeWalk è il bastone da passeggio intelligente per non vedenti, integrato con Google Maps

di Domiziana Desantis

clock image2 minuti

WeWalk è il bastone da passeggio intelligente per non vedenti, integrato con Google Maps

Il bastone intelligente WeWalk guida i non vedenti durante il cammino, grazie all’implementazione tecnologica di Google Maps e degli assistenti vocali.

Il dispositivo recentemente annunciato, ha già attirato l’attenzione di molti siti specializzati in gadget distribuiti in tutto il mondo. Si tratta indubbiamente di una trovata interessante che dimostra come la tecnologia possa essere d’aiuto alle persone bisognose.

Il bastone WeWalk potrebbe rivelarsi una vera e propria rivoluzione nella vita di molte persone, grazie all’aggiunta di utili applicazioni, compresa Google Maps.

WeWalk ha l’aspetto di un semplice bastone bianco studiato per guidare i non vedenti, nasconde però un cuore altamente tecnologico composto da:

  • altoparlanti integrati 
  • mappe Google Maps
  • assistente vocale
  • compatibilità con il sistema bluetooth dello smartphone.

L’accessorio guida le persone affette da problematiche visive con sicurezza. WeWalk avvisa con una vibrazione la presenza di ostacoli sul cammino, rilevati da potenti sensori.

Il bastone intelligente è nato in Turchia, grazie all’ingegnere (non vedente) Kursat Ceylan, che per primo ha beneficiato del dispositivo. Pesa 430 grammi e ha una batteria della durata di 5 ore. Il suo prezzo di vendita è pari a 499 Dollari.

Ceylan è anche il co-fondatore dell’azienda Young Guru Academy, ente tecnologica no-profit con base in Turchia, che ha creato e sostenuto il progetto di WeWalk.

WeWalk coniuga tecnologia e aiuto nelle difficoltà fisiche dell’essere umano, è integrato con assistenti vocali e Google Maps, proprio come uno smartphone. In futuro saranno aggiunte app di trasporto e condivisione di taxi e mezzi pubblici.

L’assistenza vocale fornisce informazioni aggiuntive specifiche. Una volta raggiunto l’indirizzo inserito in Google Maps per esempio, indica se la destinazione si trova a destra o a sinistra dell’utente. E’ inoltre possibile salvare la posizione da raggiungere direttamente sul bastone, prima di uscire di casa.

L’utente riceverà indicazioni dettagliate ogni 30 secondi o 30 minuti. WeWalk migliora la vita delle persone ipovedenti, donando la chance di “vivere” la città in maniera inedita, mai sperimentata fino ad ora.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator ...