Cortana: addio all'app su smartphone iOS e Android entro gennaio 2020
N

Web

Cortana: addio all’app su smartphone iOS e Android entro gennaio 2020

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Cortana: addio all'app su smartphone iOS e Android entro gennaio 2020

Microsoft saluta per sempre Cortana per Android e iOS. A quanto pare, entro gennaio 2020 la rimozione risulterà definitiva.

Satya Nadella, CEO di Microsoft anticipò la notizia alcuni mesi fa, ora la conferma è ufficiale. L’assistente digitale della società verrà rimosso dagli store di Google e Apple. Questo vuol dire che non potremo più utilizzare Cortana sui dispositivi mobili.

Attenzione: non si tratta tuttavia di un addio “completo”. 

L’app di Cortana sbarcò su Android e iOS nel 2015. Con il passare degli anni la sua popolarità andò scemando. Gli utenti dimostrarono maggiore interesse verso altri giganti del settore, come Alexa e Google Assistant.

La rimozione di Cortana fu annunciata dai vertici di Microsoft all’inizio del 2019. La società dichiarò all’epoca di avere in serbo un piano molto più efficace per il proprio assistente digitale.

Desideriamo migliorare l’utilità di Cortana, potenziando la sua capacità di elaborazione conversazionale. Per raggiungere il nostro obiettivo, abbiamo deciso di integrare Cortana nelle app produttive di Microsoft 365.

Parte della nostra crescita evolutiva prevede la rimozione dell’applicazione da Android e iOS” – ha dichiarato un portavoce di Microsoft.

In poche parole, Cortana continuerà ad esistere solo sugli smartphone con la suite Microsoft 365 installata. In quel caso l’app si rivelerà un valido aiuto per utilizzare al meglio le funzioni per dispositivi mobili.

Secondo quanto affermato da Microsoft, a partire da gennaio 2020 Cortana non sarà più disponibile nel Regno Unito, in Canada, in Australia, in Germania, in Messico, in Cina, in Spagna e in India. Attualmente non si conoscono dettagli riguardanti Italia e Stati Uniti.

Anche se dopo il 31 gennaio 2020 Cortana non sarà più supportata da iOS e Android, potrai comunque accedervi tramite Windows. I promemoria, gli elenchi e le attività create verranno sincronizzate automaticamente con l’app gratuita To Do di Microsoft.

Con la rimozione di Cortana, arriverà anche una nuova versione di Microsoft Launcher.

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >