N

Web

Google integra la funzione Lens nella ricerca delle immagini di Chrome

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Google integra la funzione Lens nella ricerca delle immagini di Chrome

Google Lens è un’app mobile di riconoscimento delle immagini. Qual è la novità? Da adesso questo servizio è integrato nella ricerca immagini di Chrome; nonché attivo in tutte le versioni dei browser su Android, inclusi Stable e Canary.

Sapevamo che Lens sarebbe arrivato a Chrome, era solo questione di tempo e ora quel momento è arrivato. I portavoce della società avevano annunciato l’intenzione di aggiungere l’opzione Cerca in Google Lens già durante la scorsa estate.

La novità si trova nel menu contestuale che appare quando tocchi e tieni premuta un’immagine nel browser Android di Chrome.

La funzionalità non è attiva per impostazione predefinita. Per abilitarla è necessario andare su chrome://flags e cercare attraverso la barra superiore il termine “Lens“.

Una volta attivato il flag, dovrai riavviare il browser. A questo punto noterai un pop-up differente che apparirà quando toccherai le immagini. Tienile premute per ottenere nuovi risultati di ricerca.

Il messaggio “Cerca questa immagine in Google” verrà sostituito da: “Cerca con Google Lens”. La nuova ricerca risulterà particolarmente utile, poiché non si limiterà a trovare una replica esatta della foto, bensì individuerà ogni elemento riconosciuto. Ciò significa che l’utente avrà a disposizione un soddisfacente numero di immagini simili.

Google ha introdotto il nuovo strumento di riconoscimento automatico ed intelligente delle immagini per migliorare l’esperienza di navigazione, fornendo risultati completi e contestualizzati.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Nel 2020 abbiamo scaricato 200 miliardi di applica...

Aumento dello scaricamento delle applicazioni

Secondo App Annie State of Mobile Report 2021, nel 2020 sono state scaricate circa 200 miliardi di applicazioni sui dispositivi mobili, sia da App Store che da Google Play. Praticamente circa il 7% in più rispetto all’anno precedente. Si tratta di un traguardo senza precedenti che non ha alcuna intenzione di arrestarsi e che, anzi, […]

Leggi la news >
N

Cosa possono fare le imprese per riprendersi dalla...

Le imprese si riprendono dalla crisi

Il 2020 è stato un anno impegnativo, sia dal punto di vista sociale che economico. Moltissime imprese si sono ritrovate a dover ricominciare daccapo e rivedere le proprie priorità. Le sfide messe in atto sono state tantissime e altrettante ce ne saranno nei mesi a venire. Le imprese devono prepararsi ad affrontare i problemi nel […]

Leggi la news >
N

LinkedIn introduce nuovi strumenti di controllo de...

controllo delle pubblicazioni su LinkedIn

LinkedIn ha aggiunto di recente alcune funzionalità che consentono di controllare meglio i post pubblicati. Si tratta di strumenti di pubblicazione che consentono di restringere il campo di visualizzazione dei post a un determinato pubblico. In questo modo, sarà possibile anche su LinkedIn decidere chi può vedere ed eventualmente commentare un tuo post o un […]

Leggi la news >