N

Web

Google Maps Bus e Treni, ora l’app ti avvisa quando sono affollati

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

Google Maps Bus e Treni

I mezzi pubblici in ritardo causano disagi nelle aree urbane, spesso difficili da risolvere. D’ora in poi, Google Maps Bus e Treni ti avviserà quando sono affollati, migliorando i tuoi viaggi.

Giovedì scorso il gigante della tecnologia ha annunciato la nuova funzione di Google Maps, che aiuterà i pendolari a evitare gli autobus affollati, per viaggiare informati ed essere sempre in orario.

Le app Android e iOS verranno presto aggiornate con i dati sul traffico, mostrando la situazione in tempo reale di autobus e treni.

Il motore di ricerca ha raccolto dati sufficienti per offrire previsioni dettagliate riguardo i mezzi pubblici locali. La funzione verrà lanciata in molte aree metropolitane posizionate in tutto il mondo.

Come funzionerà? In determinate città, quando cercherai un percorso utilizzando l’app di navigazione, vedrai messaggi di valutazione sul viaggio scelto, con situazione affollamento, fermate ed eventuali ritardi.

“D’ora in poi potrai sapere quando il tuo autobus sarà in ritardo, quanto a lungo durerà il disagio e calcolare i tempi di viaggio, in base alle condizioni del traffico verificate in tempo reale lungo il tuo percorso”, dichiara Google.

“I ritardi sulla mappa saranno visualizzabili dettagliatamente; ogni viaggiatore saprà cosa aspettarsi prima ancora di salire sul proprio autobus.”

L’aggiornamento Google Maps Bus e Treni è stato introdotto dopo che Apple ha annunciato imminenti cambiamenti alla propria app di navigazione.

Durante la Worldwide Developers Conference di Apple, il produttore di iPhone ha infatti rivelato che la nuova versione di Apple Maps includerà la possibilità di salvare gli indirizzi dei luoghi maggiormente frequentati, come ristoranti, casa o ufficio.

Sarà quindi possibile organizzare le posizioni in categorie separate e condividerle con altri se lo si desidera.

L’app avrà inoltre un aspetto più dettagliato e uno strumento a binocolo chiamato “Look Around”, studiato per offrire una visuale stradale in 3D dei luoghi ricercati.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di Mirko Cuneo. Scrivo da quando si spammava su MySpace.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >