N

Web

Aumenta del 23% la pubblicità digitale delle aziende cinesi

di Luna Saracino

clock image2 minuti

pubblicità digitale cina

Secondo il report China Media Inflation Trends del 2021, i ricavi sulla comunicazione digitale delle aziende cinesi sono aumentati del 23% durante tutto il 2020, probabilmente merito o causa dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Secondo le stime prevista, questa percentuale continuerà a crescere anche nel 2021 e probabilmente aumenterà anche negli anni a venire.

I grandi colossi dell’e-commerce cinese, come Baidu, Alibaba e Tencent (conosciute anche come BAT companies) hanno migliorato la loro presenza sul mercato passando dal 65% al 69% durante il 2020.

Le imprese investono maggiormente nel digitale durante la pandemia

La ragione di questa crescita è piuttosto semplice: con l’emergenza sanitaria, le persone hanno trascorso la maggior parte del loro tempo nelle loro abitazioni, lavorando a distanza e acquistando online.

Gli e-commerce sono letteralmente esplosi, così come la comunicazione digitale soprattutto attraverso i social network.

A funzionare particolarmente sono i brevi video promozionali su piattaforme come Instagram, Facebook o TikTok: questi dati, in generale, hanno spinto i brand di tutto il mondo a investire maggiormente nella comunicazione online, abbandonando quasi totalmente quella offline.

In Cina aumenta anche il traffico online

Il traffico online è generalmente aumentato in tutta la Cina, con un incremento del traffico IP del 17% previsto entro la fine del 2021. Crescita, questa, che era già cominciata nel 2016 e ha portato a un aumento di traffico del 56% nel corso dei 4 anni successivi.

A partire dal 2021, dunque, assisteremo a una vera e propria trasformazione digitale delle imprese, che si spingeranno sempre di più online e abbandoneranno una volta per tutte le campagne di marketing tradizionali.

image of lunasara

Luna Saracino

Scrittrice per passione, lavoro ed esigenza, ho capito che riuscivo a esprimermi su carta più che a voce da piccolina, quando ho chiesto a mia madre un diario segreto al posto della Barbie di tendenza. Ho scritto il mio primo racconto a 12 anni e ne ho pubblicato un altro a 16. Da allora, tra alti e bassi, ho sperimentato tutte le vie della scrittura che ho trovato lungo la mia strada. Oggi mi occupo di storytelling, project management, copywriting e sceneggiatura. E quel viaggio nel mondo della scrittura che ho iniziato da bambina mi pare di averlo appena cominciato.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >
N

Come migliorare il proprio e-commerce nel 2021?

Migliorare il proprio e-commerce nel 2021

La pandemia ha spostato il commercio principalmente online, spingendo moltissime aziende a cambiare completamente le proprie abitudini di vendita. La maggior parte dei brand, oggi, ha un proprio store online a conferma che il settore degli e-commerce sta diventando ogni giorno più popolare. Il motivo è piuttosto semplice: i tempi in cui viviamo sono assai […]

Leggi la news >