Bando Invitalia per la Digital Transformation delle imprese

di Mirko Cuneo

clock image6 minuti

bando invitalia digital transformation

Vuoi avere più clienti? Vuoi vendere più prodotti o servizi? In poche parole, vuoi veder crescere il tuo business?

C’è un solo modo efficace per raggiungere tutti questi obiettivi: devi digitalizzare la tua impresa!

Oggi la crescita di un’impresa, in qualunque settore essa operi, passa inevitabilmente attraverso la Digital Transformation.

Per trasformazione digitale intendo l’utilizzo delle ultime tecnologie e l’applicazione di strategie digitali per migliorare tutto il processo di lavoro, sia internamente che esternamente.

E se non hai abbastanza fondi per farlo? Non preoccuparti, puoi sfruttare il Bando Digital Transformation Invitalia.

Invitalia è l’Agenzia nazionale per lo sviluppo del Ministero dell’Economia. È un organismo con l’obiettivo di dare impulso alla crescita economica del Paese puntando su settori strategici. In poche parole, è l’agenzia che si occupa di gestire gli incentivi nazionali alle imprese.

Il Bando Digital Transformation Invitalia ha lo scopo di aiutare le PMI, quelle realtà che solitamente non hanno molto budget a disposizione, fornendo i fondi di cui hanno bisogno per l’innovazione digitale.

Ovviamente, come per qualsiasi altro bando pubblico, sono necessari dei requisiti per poter accedere. Vediamo insieme cosa prevede il Bando Digital Transformation Invitalia e quali caratteristiche deve possedere la tua impresa per ottenere l’agevolazione.

digital transfromation - bando mise

Che cosa prevende il bando per la digitalizzazione delle imprese?

Il Bando per la Digital Transformation MISE, promosso quindi dal Ministero dello Sviluppo Economico, è un incentivo che favorisce la trasformazione tecnologica e digitale dei processi delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l’applicazione di tecnologie avanzate che rientrino nel Piano Nazionale Impresa 4.0 e di quelle relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

E quanti soldi sono stati stanziati? Ben 100 milioni di euro!

Abbiamo però detto che l’incentivo si rivolge a settori strategici. Infatti, il bando si rivolge alle imprese che operano in via prevalente o primaria nel:

  • Settore manifatturiero e/o quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere;
  • Settore turistico;
  • E/o settore del commercio.

L’agevolazione si compone poi di due parti per tutti i progetti che siano in possesso dei giusti requisiti:

  • 10% in forma di contributo (a fondo perduto);
  • 40% come finanziamento agevolato (da restituire senza interessi entro massimo 7 anni).

È un aiuto abbastanza consistente se hai una piccola o media impresa e vuoi modernizzarti per rimanere competitivo sul mercato.

bando invitalia - agevolazioni per la digital transformation delle pmi

Che cosa finanzia il bando

Abbiamo già accennato prima quali sono i progetti finanziabili attraverso il Bando Digital Transformation Invitalia, ma ora lo vedremo nel dettaglio per capire se anche tu puoi rientrarci.

La trasformazione tecnologica e digitale della tua impresa può avvenire attraverso:

  • Tecnologie abilitanti individuate all’interno del Piano Nazionale Impresa 4.0: qui parliamo di tecnologie quali advanced manufacturing solutions, Internet of Thing, Intelligenza Artificiale, Cloud Transformation, Realtà Aumentata, Simulation, Cybersecurity, Industrial Internet, Geolocalizzazione, Blockchain, Big data e analytics e System integration;
  • Tecnologie riferite a soluzioni tecnologiche digitali di filiera.

Quest’ultimo gruppo di tecnologie è davvero molto ampio perché possono essere finalizzate a:

  • Ottimizzare la gestione della catena di distribuzione e delle relazioni;
  • Al software;
  • A piattaforme e applicazioni digitali per gestire e coordinare la logistica;
  • A tante altre tecnologie come ai sistemi di e-commerce, di pagamento, di scambio dati, di localizzazione e tanto altro ancora.

Fai però attenzione perché i requisiti che deve avere il tuo progetto non sono finiti qui!

Puoi ricevere il bando se stai:

  • Innovando il processo o l’organizzazione;
  • Investendo.

Infine, l’importo della tua spesa deve essere compreso tra 50.000 e 500.000 euro, il progetto deve essere realizzato nell’ambito di un’impresa ubicata in Italia e non avere una durata superiore ai 18 mesi dalla concessione dell’agevolazione.

i progetti ammessi al bando mise per la digital transformation

Chi può candidarsi?

Prima ho elencato i settori all’interno delle quali devono rientrare le imprese che vogliono accedere al bando. Ma non è tutto perché se vuoi candidare la tua impresa, questa deve essere in possesso di determinati requisiti.

Vediamoli tutti di nuovo:

  • Operare in via prevalente o primaria del settore manifatturiero e/0 in quello dei servizi diretti alle imprese manifatturiere e/o nel settore turistico e/o nel settore del commercio;
  • Essere iscritta “come attiva” nel Registro delle imprese;
  • Aver conseguito, come emerge dall’ultimo bilancio approvato e depositato, un importo dei ricavi delle vendite e delle prestazioni pari almeno a 100.000 euro;
  • Disporre di almeno due bilanci approvati e depositati presso il Registro delle imprese (o le ultime due dichiarazioni dei redditi e i rispettivi bilanci se hai una società in contabilità semplificata);
  • Non essere stata sottoposta a procedura concorsuale, non trovarsi in fallimento, liquidazione anche volontaria, amministrazione controllata, concordato preventivo o in qualsiasi altra situazione equivalente.

Infine, è importante sapere che le imprese possono presentare la domanda per ottenere l’agevolazione sia singolarmente che in collaborazione con altre imprese, fino a un massimo di 10 unità.

Dai il via ai tuoi processi di Digital Transformation

Se vuoi investire in qualcosa, investi nella trasformazione digitale!

Sai perché?

Perché non esiste solamente il Bando Digital Transformation Invitalia a dimostrarlo. Ma anche il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per risollevare l’economia dopo la pandemia da Covid-19, così come il bando CONneSSi 2022 della Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, e tanti altri.

Vedi, non lo dico soltanto io che la digitalizzazione è importante…

Ora controlla bene i requisiti e accertati che la tua impresa abbia tutte le carte in regola per accedere al Bando Digital Transformation Invitalia.

Se è così, allora niente può fermarti!

Vuoi ricevere qualche dritta per partecipare al bando? Non sei poi così sicuro che la tua azienda abbia tutte le credenziali per accedervi? Oppure hai bisogno di aiuto per dare vita a un progetto che ti permetta di ricevere l’agevolazione? In tutti questi casi, e per qualsiasi altro dubbio o domanda, chiedimi una consulenza.

Insieme studieremo la situazione della tua azienda, vedremo cosa è già stato fatto dal punto di vista digitale e cos’altro potresti fare, e creeremo una strategia che ti permetta di ricevere la sovvenzione per diventare ancora più competitivo sul mercato.

Che ne dici? Se l’idea ti piace clicca subito sul bottone che vedi qui sotto e prenota una consulenza con me.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta