Gli strumenti per portare la Digital Transformation nella tua azienda

di Mirko Cuneo

clock image11 minuti

strumenti per la digital transformation

Le aziende che vogliono sopravvivere e continuare ad espandersi non possono fare a meno degli strumenti a supporto della Digital Transformation.

Il posto di lavoro, il mercato e le aspettative dei consumatori continuano ad evolversi. I clienti non sono più gli stessi di anni fa, hanno nuove esigenze e pretendono servizi rinnovati.

Quindi, è fondamentale per gli imprenditori dotare le proprie aziende e i propri collaboratori delle competenze e degli strumenti adatti ad affrontare la rivoluzione digitale.

Le piattaforme moderne, come Google e i social media, si dimostrano ogni giorno più indispensabili per qualsiasi tipo di attività, sia personale che lavorativa. Negli ultimi anni si è vista un’accelerazione forzata di una tendenza che era già in atto. Se prima potevi fare ancora finta di niente adesso non è più così, soprattutto se il tuo desiderio è continuare a rimanere nel mercato.

Anche se la Digital Transformation è in corso da molti anni, ci sono ancora delle aziende che non si sono dotate o non riescono a utilizzare efficacemente gli strumenti digitali. Questo ne ha determinato anche le grosse difficoltà nel periodo di forzato lavoro da remoto.

Essere in ritardo sul digitale può portare a dei problemi concreti.

Se vuoi fare in modo che il tuo business abbia un presente florido, ma soprattutto un futuro, scopri quali sono le competenze necessarie ad affrontare al digitalizzazione. Inoltre, ti presenterò un approfondimento sugli strumenti per la Digital Transformation in modo da portare il cambiamento in tutti i settore della tua azienda.

Se vuoi informazioni precise sulla tua situazione specifica, clicca il pulsante qui sotto e prenota una consulenza insieme a me, di vendita o di marketing. Posso aiutarti a pianificare le strategie che ti faranno aumentare i profitti.

Le competenze necessarie per la Digital Transformation

Le competenze della Digital Transformation sono le digital skills, cioè le competenze digitali che rappresentano la chiave del nuove scenario globale.

Avere delle risorse umane in azienda che possiedono queste capacità significa poter accedere al mondo dell’informazione e della nuova comunicazione attraverso gli strumenti tecnologici. Si tratta di avere dei collaboratori in grado di far andare il tuo business verso la crescita e lo sviluppo. Inoltre, vuol dire avere un’impresa capace di comprendere e soddisfare le aspettative dei nuovi consumatori digitali.

Infatti, anche gli utenti si stanno evolvendo, si sono abituati a nuove modalità di acquisto e non è loro intenzione tornare indietro.

L’interazione tra l’uomo e la macchina, o il software, porterà numerosi benefici come una maggiore produttività, più opportunità di fare affari, la crescita dei clienti e delle vendite. Te ne accorgerai meglio nei paragrafi successivi dedicati agli strumenti per la Digital Transformation.

Ma per sfruttare queste tecnologie le aziende dovranno riorganizzare le loro strutture interne e l’approccio al lavoro.

Il miglioramento delle performance aziendali è supportato da:

  • Formazione delle risorse per l’utilizzo degli strumenti digitali;
  • Flessibilità delle persone riguardo al contesto lavorativo;
  • Sviluppo di una mentalità volta all’apprendimento;
  • Varietà nella composizione della forza lavoro;
  • Capacità di Leadership per accompagnare le persone verso il cambiamento.

La trasformazione digitale, quindi, non richiede solo l’introduzione di strumenti ma anche piani di formazione e di diffusione di una cultura digitale condivisa. Con il cambiamento si prevede una riorganizzazione dei processi interni e delle aree aziendali.

Lo scopo è di arrivare ad ottenere un mix tra le conoscenze tecnologiche e le competenze personali che agevolano la digitalizzazione rendendo possibile la gestione di un lavoro in evoluzione e la comunicazione.

Ma ora vediamo l’approfondimento sugli strumenti per la Digital Transformation aziendale.

Strumenti per la digitalizzazione delle aziende

Le imprese che sono passate al digitale e hanno implementato con successo iniziative di trasformazione risultano più efficienti e produttive rispetto alle altre.

Il livello di digitalizzazione è stato indicato come maturità digitale delle aziende italiane. Il gruppo Datrix, in collaborazione con ByTek, ha condotto una ricerca con l’intento di rilevare la capacità delle imprese in Italia di sfruttare al meglio gli strumenti digitali.

Sono stati valutati tre aspetti principali: l’usabilità del sito web, l’ottimizzazione per i motori di ricerca e la capacità di monitorare, analizzare e sfruttare i dati di navigazione. Dalla ricerca emerge che ci sono alcune realtà più mature, come nel settore della finanza, e altre molto meno, come in generale le piccole e medie imprese.

Ma l’utilizzo delle tecnologie ha molti vantaggi, tra cui: l’ottimizzazione del tempo, un aumento sul ROI, migliore comunicazione interna ed esterna, migliore esperienza dei dipendenti e dei clienti, con successiva fidelizzazione.

La grande mole di dati che derivano dall’utilizzo degli strumenti digitali e la loro corretta lettura possono essere determinanti nella scelta delle decisioni strategiche.

Quindi, di seguito gli strumenti fondamentali per portare la Digital Transformation nella tua azienda.

Strumenti CRM per la gestione dei clienti

Un sistema CRM, cioè Customer Relationship Management, ti aiuta a mettere in atto una combinazione di strategie aziendali, software e processi che ti permettono di costruire relazioni con i tuoi clienti.

Si tratta di uno strumento che garantisce l’interazione con i consumatori in ogni fase del loro percorso di acquisto. Da quando conoscono per la prima volta il marchio fino a quando completano la transazione e anche oltre.

Offre diversi vantaggi tra cui la possibilità di comprendere e soddisfare le esigenze dei consumatori, automatizzare alcune attività, abbreviare i cicli di vendita e aumentare la fidelizzazione. Il suo scopo è di aiutarti a monitorare e analizzare la produttività, ricordarti azioni che devi completare, programmare l’invio di e-mail automatiche, monitorare le campagne di acquisizione clienti e conversioni.

Per fare tutto questo, un CRM memorizza informazioni e dettagli sulla cronologia degli acquisti dei tuoi clienti, le loro informazioni personali e ti fornisce persino dei modelli per comprendere il loro comportamento di acquisto.

Quale CRM scegliere?

Il mercato propone diverse soluzioni, per scegliere quella adatta a te devi assicurarti che ti fornisca i servizi di cui hai bisogno e che si integri bene con gli altri strumenti digitali che già possiedi. Due tra i migliori sistemi di CRM sono Salesforce e Hubspot, offrono strumenti di gestione davvero completi per rendere più efficienti le tue strategie di marketing, di vendita e di servizio clienti.

Come insegna Nextre Engineering, agenzia specializzata Hubspot, la vera magia accade quando li utilizzi con consapevolezza, sfruttando tutte le loro funzioni a vantaggio del tuo business.

L’implementazione di questi software aiuta davvero le aziende a tenere tutto sotto controllo e a crescere riuscendo a gestire con più facilità l’aumento del volume di affari.

strumenti crm digital transformation esempio hubspot
Esempio di schermata Hubspot

Strumenti CMS per i contenuti digitali

Passiamo ai CMS, ovvero Content Management System. È impossibile trattare l’argomento degli strumenti per la Digital Transformation senza parlare di questi software che ti consentono di realizzare il tuo sito web, di crearne e gestirne i contenuti.

Avere un sito web è diventato ormai fondamentale. Rappresenta la vetrina della tua azienda ed è il luogo virtuale in cui accogliere i tuoi clienti, spiegargli chi sei, cosa fai e mostrare tutte le tue offerte. Il design del tuo sito, il modo in cui è costruito e tutte le logiche per rendere l’esperienza degli utenti semplice e piacevole sono caratteristiche che indicono sul processo decisionale degli acquirenti.

Insomma, il tuo portale online deve piacere, essere intuitivo da navigare, mettere a disposizione le informazioni necessarie e rispondere alle domande dei tuoi potenziali clienti. Quindi, i contenuti e la tua presentazione online sono fondamentali per ottenere credibilità e stimolare gli acquisti.

Per esempio, lo sviluppo di un sito WordPress ti mette a disposizione un sacco di opportunità: migliaia di temi tra cui scegliere, plugin per aggiungere degli extra come i moduli di contatto utili all’acquisizione di lead. Inoltre, è un tool ben progettato per l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Cioè per fare in modo che le tue pagine si posizionino tra i primi risultati di Google in modo da intercettare il traffico degli utenti.

WordPress offre un gran numero di possibilità, ma non è l’unica soluzione. Altri ottimi sistemi sono PrestaShop e Magento. C’è da dire che ogni CMS ha le proprie caratteristiche specifiche e la scelta migliore per te dipende dal tipo di business e di quali sono le tue esigenze. Perciò, il mio consiglio è di informarti bene e chiedere una consulenza ad un’agenzia esperta per farti consigliare la soluzione più adatta.

strumenti cms digital transformation esempio wordpress
WordPress per costruire il tuo sito web

Strumenti per la comunicazione interna

Gli strumenti per la trasformazione digitale non sono solo quelli che ti permettono una migliore interazione con i clienti, ma anche con i tuoi dipendenti e collaboratori.

È risaputo che una buona comunicazione è un prerequisito che sta alla base del successo di ogni azienda. Lo abbiamo imparato a nostre spese nel lungo periodo in cui siamo stati obbligati allo Smart Working. Le imprese che non erano sufficientemente pronte alla gestione del lavoro e delle risorse da remoto hanno dovuto imparare in fretta oppure restare bloccate.

Non si tratta solo di avere una casella di posta elettronica in cui spesso le informazioni si accavallano, alcune finiscono in spam e si perdono. Le piattaforme di comunicazione digitale ti offrono una comunicazione immediata e un metodo per il passaggio efficace di qualsiasi informazione.

Sto parlando di strumenti come Slack che offre una chat interna tra i membri del tuo team dove è possibile creare anche gruppi dedicati includendo le persone coinvolte nel progetto. Tutti possono essere informati, scambiarsi opinioni, partecipare attivamente portando le proprie idee. Il coinvolgimento è un elemento fondamentale per stimolare i team e continuare a farli sentire partecipi anche se lavorano da sedi differenti.

Altri strumenti indispensabili per fare allineamenti e meeting, anche non essendo nello stesso ufficio, sono Skype o Zoom. Permettono di fare riunioni, videoconferenze e colloqui da qualsiasi parte del mondo.

Strumenti per la gestione dei progetti

Una prerogativa per avere un business di successo è concludere affari e portare a termine i progetti.

Ecco che entrano in gioco i tools di gestione di progetto che consentono maggiore efficienza, rispetto delle scadenze e management delle risorse. Affinché funzioni, però, non è sufficiente scegliere lo strumento giusto, ma fare in modo che tutti i membri del team lo utilizzino in modo efficace.

Aiuterà a capire a che punto è lo stato dei lavori, a pianificare le attività, a tenere di vista i progressi o eventuali colli di bottiglia che rallentano il processo. Questo è utile soprattutto quando il progetto dipende da più persone e, quindi, l’inizio del lavoro di uno è determinato dalla fine del compito di un altro.

Due ottimi strumenti per la gestione dei progetti sono Trello e Asana, il secondo forse ancora più completo e dettagliato rispetto al primo. Anche in questo caso la scelta dello strumento dipende da quali sono le tue necessità, quindi non è detto che un tool più complesso sia migliore rispetto a uno più semplice.

Un altro modo per scegliere lo strumento giusto è valutare come si integra con le altre soluzioni tecnologiche che hai già portato in azienda. Ma dipende anche dal livello di digitalizzazione dei tuoi collaboratori, magari iniziare con qualcosa di più essenziale e intuitivo è una scelta vantaggiosa per non creare rallentamenti nei processi.

Se comprendi i vantaggi di tutti questi tools per la Digital Transformation ed entri nell’ottica del cambiamento, non li considererai più come una spesa ma come un’opportunità. Certo, all’inizio possono essere un investimento ma che verrà ammortizzato risparmiando su altri costi e, soprattutto, aumentando le performance del tuo business.

Perciò adesso tocca a te!

Entra nell’era della Digital Transformation

Diventa padrone del tuo futuro migliorando il tuo ambiente di lavoro digitale.

La Digital Transformation è diventata un’evoluzione indispensabile per chiunque desideri restare all’interno del mercato e gli strumenti digitali sono il modo per poterlo fare. In fondo, come imprenditore o imprenditrice uno dei tuoi doveri è fare il meglio per la tua azienda e assicurare la crescita del tuo business.

I passaggi da attraversare sono: la riqualificazione dei metodi e dei processi, l’assunzione di tools che agevolino e velocizzino le strategie, la formazione delle risorse che si occuperanno di gestire i progetti e che devono saper lavorare con i nuovi strumenti per aumentare la produttività.

Se vuoi portare la Digital Transformation nella tua realtà e vuoi avere la sicurezza di fare le scelte giuste, clicca il pulsante e scopri come possono aiutarti. Potrai scegliere la consulenza specializzata rispetto all’assistenza di cui hai bisogno.

Non aspettare che i tuoi concorrenti abbiano la meglio, agisci ora!

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

1 commento

  • Tutto molto interessante ed allineato alle mie esperienze, tuttavia io integrerei il saggio, riguardo le tecnologie, inserendo un elemento elemento prima del CRM: il Customer Generator quale ad esempio Lead Champion.

  • Commenta