Consigli di Digital Transformation per innovare la tua azienda

di Mirko Cuneo

clock image12 minuti

consigli per la digital transformation

Sei alla ricerca dei giusti consigli per la Digital Transformation in azienda?

Bene, questo è lo spirito giusto!

Nel mercato attuale tutto si evolve e si rinnova in continuazione. Non essere proprio tu a rimanere statico, altrimenti ti farai superare dalla concorrenza in men che non si dica.

Lo so. La trasformazione digitale è facile a dirsi, ma un po’ meno a farsi.

Soprattutto perché non si limita all’integrazione e all’uso di nuove tecnologie. La digital transformation è anche quello, ma non sono solo gli strumenti che miglioreranno la tua presenza nel mercato.

È proprio questa eccessiva semplificazione che genera confusione nell’esecuzione del processo di digitalizzazione.

La verità è che la trasformazione digitale implica un cambio di paradigma all’interno dell’intera azienda che deve essere condiviso da tutte le persone che ci lavorano.

Per quella che è la mia esperienza, oltre a quella dei miei clienti, intraprendere il processo di trasformazione digitale implica un ripensamento del tuo business che sarà molto vantaggioso per la tua azienda.

Sei pronto?

Qui ti voglio dare i miei consigli per la digital transformation in azienda per rendertene più semplice la comprensione e l’approccio concreto.

Invece, se vuoi fare immediatamente qualcosa di concreto, clicca il pulsante qui sotto e chiedi una consulenza personalizzata. Parleremo insieme delle soluzioni migliori per il tuo business.

Perché è il momento giusto per pensare alla Digital Transformation?

Ci sono tantissimi motivi per cui la tua azienda ha bisogno di intraprendere un percorso di digital transformation. Ma oggi ne spicca uno: le necessità del momento.

Le soluzioni digitali hanno aperto ai clienti tantissime nuove opportunità. Possono acquistare con qualche click prodotti provenienti da tutto il mondo e hanno iniziano a interagire in modo diverso con le aziende.

Questo è dovuto alla crescita esponenziale del web e di tutte le piattaforme digitali.

Di conseguenza, grazie alla tecnologia e alla digitalizzazione, le aziende possono risolvere meglio e più rapidamente le esigenze della clientela.

Il trend è iniziato qualche anno fa, ma ha avuto un’impennata decisiva nel periodo pandemico.

Inoltre, se il tuo problema sono i fondi, puoi sfruttare il Bando Invitalia per la Digital Transformation che ha proprio lo scopo di aiutare le piccole e medie imprese nel loro processo di digitalizzazione.

Quali sono i cambiamenti portati dal Covid-19?

Il Covid-19 ha portato tantissimi cambiamenti nella vita delle persone. Alcuni se ne sono andati, come i lockdown, mentre altri sono rimasti e hanno stravolto le dinamiche del mercato.

Sto parlando della digitalizzazione.

I clienti si sono abituati ad acquistare online, a comunicare con le aziende attraverso le chat e a usare i social media per rimanere aggiornati sulle novità.

Ed è stato così per ben due anni.

E questa possiamo definirla, senza paura di sbagliare, la nuova normalità.

Il modo di lavorare delle aziende deve cambiare drasticamente se vogliono rimanere competitive. Quello che serve è implementare gli strumenti per la trasformazione digitale, oltre che rivedere e reinventare tutto il proprio ciclo produttivo, così come i rapporti con la clientela. Bisogna farlo pensando che questo ormai non è solo il presente ma sarà il futuro.

Cosa sto cercando di dirti?

Che se non introduci la digital transformation può essere irrimediabilmente compromessa la sopravvivenza della tua azienda.

Qual è l’approccio più giusto per la trasformazione digitale in azienda?

consigli di digital transformation in azienda

Come ti ho detto all’inizio, trasformazione digitale non significa implementare qualche nuova tecnologia in azienda, ma ripensare completamente l’approccio al lavoro.

Per fare questo, hai bisogno di una strategia.

Una strategia è una traccia da seguire, formata da diversi punti, per aiutare l’azienda ad affrontare e superare le sfide che porta con sé qualsiasi trasformazione.

Dato che devi pensare in grande, la tua strategia deve essere la tua mappa da seguire sia nel breve che nel lungo periodo.

Se non hai una strategia, probabilmente fallirai nel tentativo di trasformare la tua azienda.

I passaggi importanti da comprendere al suo interno sono:

  • Definizione degli obiettivi;
  • Allineamento di tutta l’azienda rispetto a quegli obiettivi;
  • Valutazione di quali tecnologie sono prioritarie e quali no;
  • Formazione del personale;
  • Creazione di una strategia di marketing che metta al centro i clienti e includa i sistemi digitali.

Questo è il giusto approccio che aiuterà te, i tuoi collaboratori e tutta l’azienda a rivoluzionarsi completamente senza drammi né scivoloni.

Consigli per portare la Digital Transformation nella tua azienda

A questo punto sai perché la trasformazione digitale è molto più importante oggi di tre anni fa e qual è il giusto approccio per accompagnare la tua azienda in questo percorso.

Ora sei pronto a leggere i consigli per la digital transformation che voglio darti fin dall’inizio di questa guida.

1. Parti con la diagnosi della tua azienda

Anche se sembra abbastanza ovvio, prima di apprestarti a fare delle modifiche, fermati un attimo e guarda com’è la situazione attuale.

Per quella che è la mia esperienza lavorativa, sono molte le aziende che non si preparano adeguatamente ad affrontare il processo di digitalizzazione. Ciò che non viene considerato, spesso, è che per ogni realtà ci sono delle apposite soluzioni.

Non basta che guardi che cosa fa il tuo vicino e fare lo stesso anche tu per ottenere gli stessi risultati.

Tu sei tu. Inevitabilmente la tua azienda ha necessità diverse.

Fai una diagnosi completa dalla tua realtà e individua ciò di cui hai bisogno per realizzare la trasformazione digitale.

Valuta le capacità del tuo team, l’infrastruttura, gli obiettivi aziendali, i fattori economici e di sicurezza. Rispetta l’immagine della tua azienda ed evolvila senza snaturarla.

2. Stabilisci delle linee guida condivise

Dotare il tuo personale di nuove tecnologie non è poi così difficile. La vera sfida è il cambio di mindset necessario per qualsiasi vera trasformazione.

Se tu e la tua squadra lavorate nello stesso modo da decine di anni, sentirete tutti una forte resistenza al cambiamento.

Trasformazione digitale significa nuovi processi, nuovo modo di lavorare, nuove sfide…e nuovi problemi da affrontare!

Se vuoi ridurli al minimo, devi stabilire una visione comune con delle linee guida che vengano condivise da tutto il gruppo.

Le linee guida possono comprendere obiettivi, valori, azioni, risorse, tecnologie e tecniche di monitoraggio dei risultati.

E come imprenditore devi dare l’esempio.

Devi essere il primo a cambiare il mindset, a uscire dalla comfort zone, e a mostrare a tutti i tuoi collaboratori come fare.

3. Prepara il personale al cambiamento

L’azienda nel complesso, compreso il personale, sarà interessata dalla rivoluzione che vuoi attuare. Per questo devi preparare tutti i tuoi collaboratori spiegandogli la situazione attuale e i cambiamenti che vuoi introdurre.

Per questo ci vuole una cosa sola: comunicazione.

La trasformazione digitale comprende anche la ristrutturazione della cultura aziendale. Per aiutare i tuoi collaboratori ad accettare meglio il cambio di paradigma puoi valutare delle modalità di formazione e di preparazione per tutte le tue risorse umane.

Questo compito ricade in primis sull’imprenditore, ma non solo. Anche i dirigenti e i responsabili dei diversi reparti devono lavorare all’interno del proprio orticello.

Per rendere meno problematica questa fase potresti creare un piano d’azione da condividere con i tuoi collaboratori affinché siano consapevoli delle fasi della trasformazione digitale e come incideranno sul loro lavoro.

4. Coinvolgi tutti i reparti

Continuiamo con i consigli per la digital transformation. Quest’ultima coinvolge l’intera azienda e per questo motivo tutti i reparti devono essere interessati in egual misura, facendo particolare attenzione a quelli che richiedono un maggiore aiuto per digitalizzarsi.

Come controllare che tutti i reparti vadano di pari passo?

Potresti creare un comitato composto da persone scelte che si occupi di lanciare sempre nuove idee e che vigili sull’attività dei diversi reparti. L’attività di vigilanza è fondamentale per accertarsi che le attività di digitalizzazione vengano effettivamente implementate.

Oltre a questo, facilita la sinergia tra i reparti e l’IT.

Soprattutto nella fase iniziale il tuo personale avrà bisogno di supporto per capire come funzionano le tecnologie e per introdurle al meglio nel processo di lavoro. Per questo il responsabile IT deve sempre essere a disposizione.

5. Implementa una metodologia agile

Stiamo parlando di trasformazione digitale, giusto? Allora l’imperativo deve per forza essere la flessibilità.

Un approccio agile, quindi dinamico, è necessario per rivoluzionare l’azienda.

Molti imprenditori, infatti, falliscono perché si ostinano a rimanere radicati in schemi mentali statici. Non collaborano, non comunicano, non accettano il cambiamento.

E questo è pericolosissimo nel mondo odierno.

Se alleni la tua mente, e sproni il personale a fare lo stesso, a una forma di pensiero agile puoi risolvere molto più facilmente ed efficacemente i problemi, puoi adattarti a ciò che arriverà e migliorare la situazione della tua azienda.

Con una metodologia agile alla base ci potrà essere una continua innovazione e questa ti permetterà di affrontare tutte le sfide del tuo domani.

6. Mantieni la tua identità

Qualunque sia la trasformazione digitale che scegli per la tua azienda deve rispondere ed essere coerente ai tuoi obiettivi di business e al tuo tipo di azienda.

Intendo che devi mantenere e preservare la tua identità di brand oltre all’innovazione. Non devi perderti per la strada.

Ricorda: la trasformazione digitale deve essere un valore aggiunto per te e per i tuoi clienti.

Sii fedele a te stesso in termini di obiettivi e usa l’innovazione a vantaggio tuo e dei tuoi clienti. La trasformazione tecnologica sarà un beneficio solo se la affronterai con consapevolezza.

Tieni conto dei miei consigli per la digital transformation in azienda, saranno per te una base da cui partire per rivoluzionare il tuo business.

7. Ri-organizza il budget

Dandoti questo consiglio mi riferisco a un ripensamento nella gestione dei budget aziendali in favore di quelle che credi siano le priorità della digitalizzazione.

Rivaluta le tue aree di investimento per far combaciare le tue necessità interne aziendali con il subentro dell’innovazione tecnologica.

In altre parole, il digitale ha determinati costi iniziali che poi andranno ad ammortizzarsi e a ridurre i costi nel tempo. Ma se non fai questo investimento adesso non sarai pronto un domani quando ti accorgerai che tutti sono andati avanti, mentre tu sei rimasto fermo al tuo posto.

Canalizza al meglio i tuoi investimenti di oggi per raccogliere i vantaggi futuri.

Ma non pensare che io stia parlando di un futuro molto lontano, potrebbe essere tra un anno, tra un mese o domani. Quando si parla di digitale corre tutto più veloce.

8. Adotta gradualmente le tecnologie più recenti

Digital transformation significa anche portare in azienda le ultime tecnologie, quelle al passo con i tempi, che ti permettano davvero di dare ai tuoi clienti il servizio che si aspettano e di mantenere competitiva la tua azienda.

Non vorrai mica farti soffiare il posto da una giovane start-up che lavora da remoto, vero?!

Per scoprire quali sono le tecnologie più recenti non devi fare altro che chiedere il supporto del tuo reparto IT.

Valuta che risultati vuoi ottenere, cosa hai già a disposizione e quali altri strumenti ti servono per raggiungere i risultati che ti sei prefissato.

Ma questo non è sufficiente, perché poi devi organizzare dei workshop o dei focus group per insegnare a tutto il personale a utilizzare al meglio le tecnologie che hai implementato o che desideri implementare.

Le tendenze della trasformazione digitale

Siamo quasi in dirittura d’arrivo. Tuttavia, prima di lasciarci, credo sia importante conoscere quali saranno i trend tecnologici che contribuiranno alla trasformazione digitale delle aziende.

Vediamo dove sta puntando la digitalizzazione in questo momento storico:

  • E-commerce: quasi tutte le aziende fisiche che hanno tentato di sopravvivere durante la pandemia si sono lanciate nel commercio elettronico e oggi l’acquisto e la vendita online sono la nuova normalità;
  • Customer experience: viene continuamente migliorata, soprattutto online, attraverso la realità virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR);
  • Big data analytics: le aziende ormai raccolgono ogni giorno un’infinità di informazioni sui clienti e sul mercato e tutti questi dati devono essere costantemente analizzati e monitorati;
  • Intelligenza artificiale: sfruttata per migliorare la vita e l’esperienza dei clienti, così come nelle strategie di marketing e nel servizio di assistenza;
  • IT: con tutte queste nuove tecnologie l’IT rimane il reparto più coinvolto;
  • Sviluppo di applicazioni: sono richieste dai clienti che vogliono sentirsi parte dell’ecosistema aziendale e che vogliono comunicare in modo più veloce con i brand;
  • 5G: ha già impattato sulle sorti di molte aziende, purché sia ancora all’inizio della sua ascesa;
  • Multicloud: per permettere ai collaboratori di lavorare in tempo reale sui progetti in corso;
  • Lavoro da remoto: per consentire ai dipendenti di lavorare ovunque vogliano ed essere quindi maggiormente produttivi;
  • Blockchain: stanno apparendo sempre più soluzioni automatizzate, soprattutto nel settore fintech;
  • Robotica: verrà introdotta ancor di più nelle aziende per affiancare la forza lavoro manuale, velocizzando e perfezionando i processi produttivi;
  • Cybersecurity: un settore che è esploso ora che molte azioni della vita quotidiana si sono spostate sul web.

Puoi seguire questi trend solo abbracciando la digital transformation.

Come portare l’innovazione nella tua azienda

Con i consigli per la digital transformation in azienda che ti ho dato, ho voluto farti scoprire di più sull’argomento, ricordarti qualcosa che già sapevi ma che ti eri dimenticato e magari ti ho acceso una lampadina su ciò che non avevi considerato per il presente e il futuro del tuo business.

Perché dovresti seguire i miei consigli?

Beh, perché io stesso li ho sfruttati e perché continuo a seguirli tutt’ora per mantenere la mia azienda sulla cresta dell’onda.

Il mondo non si ferma, non fermarti nemmeno tu. 

Se i miei consigli per la digital transformation ti hanno convinto e vuoi sapere come attuarla nella tua azienda, contattami per una consulenza cliccando sul bottone qui sotto. Ho aiutato diverse PMI italiane a digitalizzarsi e a portare il proprio business online con notevoli risultati, aiuterò molto volentieri anche te.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

1 commento

  • analizza le esigenze della tua azienda per proteggere al meglio le informazioni: inizia con una fase di analisi per decidere su quali e su quanti dati lavorare e per stimare l’investimento. Mappa i processi, stabilisci le priorita e definisci le attivita che hanno rilevanza strategica in termini di business continuity .

  • Commenta