Frasi per ringraziare i clienti e costruire fiducia

di Mirko Cuneo

clock image8 minuti

frasi per ringraziare i clienti

La clientela fedele è una delle risorse più importanti per un’azienda. Ecco perché dovresti lavorare sul rapporto con i tuoi clienti anche utilizzando le giuste frasi per ringraziarli.

Come mai è fondamentale guadagnarsi la fiducia di un cliente? Un’ottima motivazione è che tornerà a comprare da te, sarà disposto a spendere di più, ti aiuterà con il passaparola portando nuovi clienti e ti permetterà di mantenere alti e costanti i profitti.

Se vogliamo osservare questo fenomeno dal punto di vista dei dati, ti posso dire che le probabilità di vendere un prodotto o servizio a un cliente nuovo si aggirano tra il 4 e il 17%. Tutt’altra storia accade per i clienti fedeli, la cui probabilità d’acquisto varia tra il 50 e il 70%.

Appurato che i clienti fedeli sono il vero motore su cui si basa tutta la macchina commerciale, ora sorge un interrogativo spontaneo. Come far sì che un normale cliente si fidelizzi?

Sono tante le tecniche di vendita che mirano a questo risultato, ma una spicca su tutte: ringraziare.

Un grazie spontaneo e personalizzato fa sentire le persone importanti, le aiuta a percepire il volto umano dietro al brand, sia che tu abbia una piccola o media impresa sia che tu diriga una multinazionale.

Le frasi per ringraziare i clienti fanno parte dei principi strategici con cui indirizzare le vendite e aumentare il tuo fatturato.

A questo proposito ho creato un video corso sui Fondamenti della Vendita, dedicato agli imprenditori, ai venditori e ai professionisti. Imparerai a padroneggiare l’arte della vendita, a prendere il pieno controllo delle tue trattative e porterai le tue capacità a un livello superiore.

Per ottenere subito il corso clicca il pulsante rosso.

Ora scopriamo insieme perché un grazie è in grado di fare la differenza e, soprattutto, come renderlo efficace.

Perché ringraziare un cliente?

Nei negozi fisici è il cassiere a ringraziare il cliente, a nome dell’azienda, per gli acquisti che ha effettuato. Purtroppo questo non è possibile nel commercio online, ecco perché imprenditori e professionisti devono ricorrere ad altri strumenti.

Mostrare la tua gratitudine verso un cliente è un gesto semplice, ma al tempo stesso significativo, per costruire una relazione duratura. La fase subito successiva al check-out, alla sottoscrizione di un abbonamento o in occasione di ricorrenze speciali sono i momenti migliori per inviare i tuoi ringraziamenti.

Lo scopo dei messaggi contenenti frasi di ringraziamento non è solo quello di confermare l’avvenuta sottoscrizione, il completato acquisto o per fornire un’informazione. Serve per comunicare in modo creativo con i tuoi clienti e per mostrare che dietro al brand esistono persone in carne ed ossa in grado di mostrare sentimenti ed emozioni.

Inoltre, un biglietto di ringraziamento è una scelta strategica se la tua azienda sta attraversando un momento difficile, per far capire ai clienti quanto sia importante il loro contributo alla sopravvivenza stessa del brand.

Un biglietto cartaceo recapitato per posta o una comunicazione via e-mail sono gli strumenti di cui hai bisogno, tuttavia da soli non sono sufficienti. Ora voglio suggerirti le migliori frasi per ringraziare i clienti e alcuni accorgimenti per riuscire a impressionarli.

frasi per ringraziare i clienti

Idee e frasi per ringraziare i tuoi clienti

Inviare un messaggio di ringraziamento non è di per sé un’attività complicata tuttavia, affinché abbia l’effetto desiderato, è necessario avere qualche accortezza per rendere i messaggi più incisivi e non rischiare di cadere nella banalità o nella noia.

1. Scrivi messaggi personalizzati

A chi non piace ricevere un messaggio personalizzato? Uno riferito alla propria storia con il brand, che citi le esigenze e i desideri della persona singola e in cui magari appaia anche il proprio nome.

Pensaci. Quando ricevi un biglietto diretto solo a te, ti senti importante, considerato, di valore.

Secondo una ricerca di Sales Force, l’84% dei consumatori ha detto che essere trattati come persone, e non come numeri, è molto importante per determinare il successo di un’attività.

Ma come si crea un messaggio personalizzato? Includendo questi elementi:

  • Nome del mittente (anche se si tratta di un’e-mail inviata a centinaia di persone, leggere il proprio nome sullo schermo cattura maggiormente l’attenzione);
  • Tono di voce colloquiale, quello che si usa con gli amici;
  • Ringraziamento per la sottoscrizione dell’abbonamento, per essere entrato nel programma fedeltà oppure per l’acquisto concluso;
  • Mostrare disponibilità a ricevere domande da parte del cliente per risolvere eventuali dubbi.

I messaggi di questo genere non devono essere eccessivamente lunghi, altrimenti possono essere scambiati per una normale newsletter. Devono essere brevi ma decisi, come lo sarebbe un biglietto scritto a mano.

Un messaggio ben riuscito è quello di Mutual of Omaha, compagnia di mutua assicurazione, che tende a ringraziare i propri clienti alla fine dell’anno con un messaggio di questo tipo: “Grazie della tua preziosa collaborazione, il 2020 è stato un anno di grande successo. Attendiamo con impazienza lo stesso grande rapporto nel 2021!”.

Ma un solo grazie, per quanto apprezzato, potrebbe non essere sufficiente.

2. Includi omaggi o campioni di prodotti

Vuoi apparire ancora più riconoscente nei confronti dei tuoi clienti fedeli? Non limitarti alle parole ma accompagna il messaggio a un prodotto omaggio.

Con questa strategia i risultati sono molteplici:

  • Il cliente si sente più importante;
  • Il tuo brand rimarrà impresso nella mente dei consumatori;
  • Chi lo riceve prova un prodotto nuovo che, se gradito, diventerà uno dei suoi prossimi acquisti.

Le strategie con cui scegliere i doni sono molteplici, alcuni brand decidono di inviare omaggi casuali mentre altri li studiano a tavolino. Affinché i destinatari gradiscano i doni, questi dovrebbero:

  • Essere scelti in base al target (quali sono i prodotti ideali del tuo pubblico;
  • Prevedere prodotti similari o complementari ad acquisti già fatti.

Inoltre, sono molti coloro che tendono a condividere sui social media i campioni che hanno ricevuto dai brand. In questo modo altri conosceranno il tuo marchio e il tuo pubblico crescerà di numero.

Un esempio di questa strategia ben riuscita è quello di YouSporty, e-commerce che vende abbigliamento e sneakers. A ogni acquisto online invia la scatola con il prodotto e, in aggiunta, un chupa chups abbinato a un messaggio di ringraziamento.

3. Offri sconti sui prossimi acquisti

Un classico sempre molto apprezzato è quello dei codici sconto sugli acquisti successivi. Un cliente potrebbe aver effettuato un unico acquisto presso il tuo brand e ricevendo lo sconto decidere di effettuarne un altro a breve.

Anche per quanto riguarda l’offerta di codici sconto, ci sono diverse accortezze da seguire:

  • Inviare un codice univoco per monitorare i risultati sul suo utilizzo;
  • Inserire una data di scadenza per evitare che le persone si dimentichino di spenderlo;
  • Inviare il coupon per e-mail o, meglio ancora, come biglietto cartaceo per posta.

È chiaro che la tua offerta di coupon deve essere abbastanza varia così da riuscire a comprendere tutto il tuo pubblico.   

Un esempio pratico può essere: “Il tuo acquisto ha valorizzato il nostro lavoro. Ottieni il 15% di sconto sulla tua prossima spesa con il codice SPECIALE15%”. Questa strategia viene spesso utilizzata da Etsy, e-commerce che sostiene i negozi indipendenti di artigianato. 

Suggerimenti per scrivere frasi di ringraziamento ai tuoi clienti

Ora che abbiamo analizzato come creare un messaggio di ringraziamento a livello strategico, scopriamo qualche tips aggiuntiva:

  • Scrivi messaggi brevi, come quelli visti negli esempi;
  • Scegli una grafica d’impatto che diversifichi l’e-mail di ringraziamento dalle newsletter e che esprima la personalità del brand;
  • Personalizza il più possibile il ringraziamento (con nome, riferimenti ai prodotti acquistati e consigli su quelli correlati);
  • Inserisci un codice sconto o un regalo;
  • Se i tuoi clienti non sono molti scrivi i biglietti a mano, avranno molto più valore.
frasi per ringraziare i clienti

Grazie a questi accorgimenti, le frasi per ringraziare i clienti acquisiscono sono molto più efficaci e ti permettono di fidelizzare i consumatori.

Costruire forti relazioni per consolidare il marchio

I messaggi statici con scritto “Grazie per il tuo acquisto” sono ormai inviati di default da tutti i sistemi di gestione degli acquisti. Non impattano più sull’emotività delle persone. Questo è il motivo per cui un messaggio personalizzato, magari con un omaggio, saranno la leva giusta con cui conquistare i cuori dei tuoi clienti.

Ti sembra una perdita di tempo? Ricorda il Principio di Pareto applicato alle vendite, ossia il 20% dei tuoi clienti più fedeli genererà l’80% dei tuoi guadagni. Questo non significa abbandonare completamente le strategie di acquisizione di nuovi clienti, ma deve servirti come stimolo per non ignorare quelli che hai già acquisito con il duro lavoro.

Per approfondire questa e altre strategie efficaci da applicare al tuo business, acquista il mio Video corso Fondamenti della vendita. Se vuoi scalare la tua attività, concludere più trattative, e aumentare i tuoi guadagni, questo è il corso giusto per te.

Da oltre 20 anni aiuto imprese e professionisti a crescere e avere successo nel mondo professionale. Le conoscenze e le capacità che ho acquisito per creare la mia azienda con oltre 100 dipendenti ora le metto a tua disposizione affinché anche tu possa raggiungere questi e ulteriori risultati.

Ottieni il corso e inizia subito a far crescere il tuo business.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta