Come trovare nuovi clienti e aumentare le tue vendite

di Mirko Cuneo

clock image15 minuti

come trovare nuovi clienti

Trovare nuovi clienti è l’obiettivo principale di ogni imprenditore, ed esistono diversi canali e tecniche di marketing per aumentare le vendite e far crescere un’attività.

Insomma, se vuoi guadagnare di più con la tua attività devi vendere di più e trovare nuovi clienti.

Se hai una piccola o media impresa, sappiamo entrambi che non hai un budget illimitato da destinare in pubblicità, e allo stesso tempo hai comunque bisogno di trovare nuovi clienti.

Oggi non basta avere un ottimo prodotto o servizio, perché la concorrenza è sempre più folta, e hai bisogno di un sistema di acquisizione clienti professionale e creato su misura per rispondere alle tue esigenze.

Una delle prime lezioni che ho imparato come imprenditore è che i clienti sono pigri, e se non hai un atteggiamento propositivo e intraprendente non acquisteranno mai da te.

Come dicevamo all’inizio, esistono tante strategie diverse per acquisire nuovi clienti, e sai perché? Non è una sfida di poco conto.

Tutti hanno bisogno di nuovi clienti, dalle startup alle imprese con quaranta o cinquanta anni di storia alle loro spalle. Ecco perché è importante conoscere sempre nuove strategie per acquisire più clienti. Qui troverai tutte le migliori tecniche che ho testato negli anni per la mia azienda e anche per quelle dei miei clienti.

Tuttavia, se hai già studiato questi argomenti e non sai da dove iniziare, oppure stai cercando un mentore che ti aiuti passo passo nella realizzazione dei tuoi obiettivi e nella crescita della tua attività, ho realizzato un percorso di business coaching in cui aiuto imprenditori come te a scalare il tuo business, anche se sei bloccato e non sai come crescere.

Clicca il pulsante qui sotto per scoprire di più e prenotare, senza impegno, la tua prima chiamata gratuita.

Come trovare nuovi potenziali clienti

Per alcuni, trovare nuovi clienti online può sembrare facile, perché tantissime attività hanno un sito web, un e-commerce, una pagina social e riescono a vendere grazie a questi canali.

Quindi se l’hanno fatto loro, perché non dovresti riuscirci anche tu, vero?

Non è detto.

Se da un lato abbiamo attività che prosperano grazie all’online e al digital, dall’altro abbiamo imprese che non sono riuscite a sfruttare questo strumento e continuano a lavorare con i vecchi canali di distribuzione.

Non esistono solo casi di successo. Il mondo online è pieno di negozi, imprenditori, aziende che hanno investito migliaia di euro in pubblicità senza ottenere alcun ritorno sull’investimento.

E se tu, in questo momento, sei bloccato con la tua azienda e non riesci a vendere quanto vorresti, continua a leggere perché sto per raccontarti come puoi uscire da questa situazione imparando a trovare nuovi clienti online.

La verità è che non è colpa tua se oggi non riesci a vendere quanto desideri. Per vendere di più non basta fare un sito, aprire un e-commerce lanciare una campagna pubblicitaria.

Se non vendi online è perché devi semplicemente riprendere in mano le redini della tua azienda per riuscire a dare una svolta.

Se è la prima volta che leggi un mio articolo e ancora non sai chi sono, ci tengo a dirti che mi piace parlare senza giri di parole, ammettendo sempre le cose come stanno. Anche quando la verità è scomoda e può ferirti, perciò voglio essere diretto con te senza prenderti in giro.

Trovare nuovi clienti online può essere molto difficile. 

E allora, da dove iniziare?

come trovare nuovi clienti - strategia

Comprendi il tuo target di riferimento

Il primo passo per costruire un’attività proficua è quello di capire se c’è un pubblico interessato ad acquistare il tuo prodotto o servizio.

Una ricerca di mercato iniziale può sicuramente dirti quali sono le necessità e i problemi del tuo target di riferimento, e può aiutarti a capire come sponsorizzare il tuo prodotto o servizio. Ma questo è solo il punto di partenza.

È sempre importante ascoltare il pubblico, leggere le recensioni, capire le paure, ascoltare i pensieri e analizzare i bisogni, così da poter adattare la tua linea di comunicazione al loro modo di pensare e riuscire ad essere più persuasivi..

Anche il prezzo è molto importante per un cliente, e devi sapere qual è il range che sono disposti a pagare per i tuoi prodotti.

Devi tenerne sempre conto perché, se decidi un prezzo di vendita troppo elevato o magari troppo basso, rischi di bruciare le tue vendite a favore dei tuoi competitor.

Gestisci la comunicazione

Per trovare nuovi clienti non devi solamente definire le buyer persona e conoscere il tuo pubblico, ma devi anche saper creare interesse verso il tuo prodotto o servizio. Anche se riesci a trovare la soluzione ad un problema specifico del tuo pubblico, sarà tutto inutile se non sei in grado di comunicare nel modo giusto.

Tutti i tuoi contenuti di marketing come i post sui social media, gli articoli dei blog e così via devono avere un solo obiettivo: mettere in evidenza che cosa può fare il tuo prodotto o servizio per il tuo pubblico.

Una buona comunicazione dev’essere in grado, prima di tutto, di attirare l’attenzione di quei consumatori che ancora non ti conoscono.

Tuttavia questo non è sufficiente perché, dopo averlo attirato, l’interesse deve anche essere mantenuto alto nel tempo. In poche parole, i consumatori non devono dimenticarsi di te.

Infine, la comunicazione serve anche per ottenere delle conversioni. È importante persuadere i potenziali clienti sul fatto di non poter rinunciare al tuo prodotto o servizio, incentivando così l’acquisto.

Un principio da ricordare sempre quando si imposta la comunicazione è quello di essere coerenti, tanto nel mondo offline quanto nel mondo online.

Sviluppa un piano di acquisizione

Conoscere il tuo cliente ideale ti aiuta nella creazione del prodotto o servizio, nella comunicazione dei tuoi materiali di marketing, e anche nella realizzazione di un piano di acquisizione clienti.

Creare un piano di acquisizione significa raccogliere informazioni sia sul tuo prodotto o servizio, sia sul tipo di clienti a cui intendi venderlo.

Devi sapere chi è il cliente tipo e qual è il suo processo di acquisto. Stai vendendo un prodotto che risolve un problema, e quindi le persone lo cercano su Google? O stai vendendo un prodotto che i tuoi potenziali non conoscono ancora? 

Inoltre, è importante prendere in considerazione tutto il processo di vendita: ci sono alcuni prodotti che vengono acquistati di impulso, come ad esempio scarpe, borse, gioielli ecc. Mentre altri prodotti hanno un processo di acquisto più lungo. Ti basta pensare a macchinari industriali o a software per grandi aziende in cui c’è bisogno dell’approvazione dell’amministratore delegato, del manager, del reparto finance, ad esempio.

Quindi creare un piano di acquisizione significa studiare quali sono i canali migliori per promuovere il tuo prodotto o servizio e metterlo davanti agli occhi delle persone giuste al momento giusto.

I consumatori oggi fanno moltissima ricerca online e sono attivi su piattaforme di diverso tipo. Tu devi essere sicuro di apparire nel luogo in cui si trovano quando sono già pronti per l’acquisto.

Come trovare nuovi clienti online

Oggi il consumatore non si reca più in negozio o in azienda quando ha bisogno di un prodotto o servizio. Cerca prima online.

Se ci pensi bene, questo è un punto a tuo favore perché ti permette di intercettare i potenziali clienti senza particolari sforzi. Tuttavia, avere un sito web o una pagina Facebook non è sufficiente.

Hai bisogno di una strategia di web marketing efficace, che ti aiuti a vendere di più e acquisire nuovi clienti a basso costo.

Se vuoi trovare nuovi clienti, devi capire quali sono i canali su cui gli utenti navigano e trascorrono la maggior parte del loro tempo.

Parliamo di siti web, blog, forum, social media. Tutto quello che ti viene in mente.

Come mai è importante conoscere a fondo questi canali? Non basta sapere che esistono, ovviamente. Se vuoi ottimizzare la tua comunicazione è bene conoscere come funzionano e come evolvono nel tempo.

Non penso di ripetermi inutilmente se ti sconsiglio di investire tempo per la creazione di contenuti, o soldi per il lancio di campagne online, senza aver prima studiato una solida strategia pensata ad hoc per ogni piattaforma sulla quale vuoi intervenire.

I due principali ambienti online in cui cercare nuovi clienti sono Google e i social media come Facebook e Instagram, e devi conoscere bene le regole di ognuno di loro, perché funzionano in modo diverso.

Vediamo quali sono le principali strategie da applicare in questi due ambiti per attrarre nuova clientela e aumentare le vendite.

come trovare nuovi clienti online

Trovare nuovi clienti su Google

Google è il principale motore di ricerca, e può essere sfruttato in diversi modi per trovare nuovi clienti e aumentare le vendite di un’attività. Esistono infatti diversi strumenti offerti da Google che possono aiutarti a provare il tuo sito web o il tuo e-commerce, alcuni sono gratuiti e altri invece sono a pagamento.

Vediamoli insieme.

Posizionamento organico sul motore di ricerca

Quando parliamo di Google, la principale richiesta di tutti gli imprenditori è quella di essere al primo posto dei risultati di ricerca. Il falso mito che viene seguito dalla maggior parte degli imprenditori infatti è quello che il posizionamento su Google genera automaticamente lead, clienti e vendite senza sosta, ma non è così.

Nonostante essere al primo posto dei motori di ricerca rappresenta senza dubbio un ottimo posizionamento, bisogna essere in grado di posizionarsi per le giuste parole chiave, altrimenti tutto il lavoro sarà vanificato.

Ora, ci sono due strategie per scalare la classifica dei risultati di ricerca di Google. La prima, che vediamo subito, è l’ottimizzazione dei contenuti per migliorare il posizionamento organico sul motore di ricerca. In altre parole, la SEO.

La seconda strategia invece, che vedremo più avanti, è l’utilizzo di Google Ads per gli annunci sulla rete di ricerca.

Ora, tornando a noi, esistono delle tecniche per far sì che le tue pagine prodotto, o i tuoi articoli del blog, escano tra i primi risultati di Google quando un utente effettua una ricerca.

Oggi tutti cerchiamo informazioni online quando abbiamo intenzione di acquistare qualcosa. Apriamo Google e digitiamo le parole chiave che riteniamo più opportune.

Ora abbiamo due tipi di risultati: gli annunci, evidenziati in blu, e i risultati di ricerca organica.

pubblicità online search
Esempio di Annunci search su Google

In genere, gli utenti cliccano sui primi tre o quattro risultati che appaiono. Alcuni arrivano fino agli ultimi risultati della prima pagina, ma pochi passano alla seconda. L’obiettivo di ogni azienda è quindi quello di apparire nella prima pagina.

Ottimizzando il sito web aziendale attraverso l’utilizzo della SEO (Search Engine Optimization), è possibile scalare i risultati di ricerca e arrivare anche tra le prime posizioni dei risultati organici.

Anche se la SEO non è una strategia che fornisce risultati in tempi rapidi, consiglio comunque questa tecnica per garantire un flusso di utenti costante sul lungo periodo.

Pubblicità a pagamento su Google

Esistono tre diversi canali per fare pubblicità online su Google e trovare nuovi clienti: abbiamo Google ads, Google Shopping e Google Display.

Gli utenti possono sfruttare il motore di ricerca per scoprire dove acquistare un prodotto, oppure possono cercare delle testimonianze e delle opinioni di clienti che l’hanno già provato.

In ogni caso, Google è una piattaforma per trovare nuovi clienti molto interessante e profittevole.

come trovare nuovi clienti su google

Google Ads è la piattaforma di advertising di Google che ti da la possibilità di sponsorizzare i tuoi prodotti o servizi quando l’utente cerca una determinata parola chiave. 

Ad esempio se hai un ristorante brasiliano a Roma, creando una campagna pubblicitaria per le parole chiave Ristorante brasiliano Roma, Google metterà il tuo annuncio e il tuo sito web tra i primi 3 risultati di ricerca. In questo modo potrai farti notare più facilmente e soprattutto potrai intercettare con più facilità potenziali clienti che sono già interessati a quello che vendi.

Google Shopping

Google Shopping è una piattaforma indispensabile per chi ha un e-commerce è vuole trovare nuovi clienti online.

Google Shopping infatti è un altro strumento pubblicitario creato da Google che aiuta le aziende e gli e-commerce a mostrare i propri prodotti agli utenti che cercano informazioni sul motore di ricerca.

A differenza di Google Ads, con Google Shopping l’utente vedrà l’immagine del tuo prodotto e non un semplice annuncio testuale.

Questo è un canale che devi assolutamente utilizzare se vendi prodotti da un forte impatto estetico, come accessori di moda, abbigliamento, prodotti per la casa e tanto altro.

Google Display

Anche su google è possibile creare campagne di Retargeting e inseguire utenti che hanno già visitato il nostro sito o il nostro store, e lo strumento più adatto a questo scopo è sicuramente Google Display.

Google Display mostra i tuoi annunci pubblicitari su tutti i siti partner di Google, tra cui molti quotidiani nazionali e internazionali.

Come per le Facebook Ads di Retargeting, anche Google Display è un’ottima opportunità per ricordare ai tuoi potenziali clienti di ritornare sul tuo sito e terminare l’acquisto.

Trovare nuovi clienti sui social network

Ti sei mai chiesto come mai navigando su social media come Facebook, Instagram o TikTok trovi sempre tanti annunci pubblicitari o inviti ad acquistare prodotti, iscriversi ad un gruppo o seguire una pagina?

La verità è che i social media sono un’ottima piattaforma per trovare nuovi clienti online, e tantissime aziende la utilizzano per sponsorizzare e promuovere i propri prodotti.

Il problema è che creare una strategia di acquisizione clienti non è per niente facile, e la maggior parte degli imprenditori che ci prova da solo o che si affida a qualche freelancer junior riceve soltanto delusioni e brucia in un attimo tutto il budget dedicato agli investimenti.

Se questa situazione descrive anche la tua esperienza, ci tengo a dirti che non sei l’unico.

E non è colpa tua.

La buona notizia è che è possibile guadagnare e trovare nuovi clienti su Facebook, se sai come fare.

Per questo oggi ti presento tre strategie che puoi mettere in pratica per aumentare i tuoi profitti, vendere di più e trovare nuovi clienti.

Prima di iniziare, facciamo un passo indietro.

Perché le persone navigano sui social?

Facebook ad esempio nasce come un posto virtuale, una piattaforma dove connettersi e restare in contatto con gli amici. Crei un profilo, carichi le tue foto, condividi i tuoi aggiornamenti e così via.

Comunque ricorda che la maggior parte delle persone non aprono i social per acquistare qualcosa. Se vogliono effettuare un ordine guardano Amazon.

Le persone sono su Facebook e Instagram perché vogliono condividere con i loro amici e i loro parenti delle storie, dei momenti felici, dei ricordi.

Non vogliono essere bombardate di offerte con sconti al 50%, quantità limitate, scadenze imminenti e così via.

Se vuoi vendere su Facebook o Instagram e trovare nuovi potenziali clienti, devi pensare che le persone sono lì per divertirsi, non per acquistare.

Allora, cosa puoi fare?

come trovare nuovi clienti su facebook

3 strategie per trovare clienti su Facebook

Ecco le mie 3 strategie per trovare nuovi clienti su Facebook:

1. Crea una pagina Social della tua azienda

Condividi tutte le notizie che possono essere utili ai tuoi potenziali clienti.

Condividi le testimonianze dei tuoi clienti soddisfatti.

Spiega cosa fa il tuo prodotto o servizio.

Racconta quali problemi risolve e come migliora la vita delle persone che lo utilizzano.

2. Crea un gruppo Facebook 

Il gruppo Facebook è il tuo spazio personale in cui puoi interagire con i tuoi clienti e i tuoi potenziali clienti e rispondere a tutte le loro domande.

È un luogo più “intimo” in cui puoi mettere a disposizione tutta la tua esperienza e la conoscenza del prodotto o servizio che vendi.

Sarai sorpreso nello scoprire quante domande riceverai e come i tuoi potenziali clienti interagiscono con te per saperne di più.

3. Crea una campagna di Facebook Ads

Facebook è una piattaforma gratuita per gli utenti. Ma se le imprese vogliono guadagnare e trovare nuovi clienti, allora devono assolutamente pianificare delle campagne pubblicitarie: le Facebook Ads.

Con le inserzioni di Facebook Ads puoi raggiungere le persone più in linea con le tue esigenze filtrando per: età, sesso, posizione geografica, lingue parlate, interessi, posizione lavorativa e tanto altro.

4. Creare una campagna di retargeting

Se hai un blog o un e-commerce, puoi sfruttare le Facebook Ads per “inseguire” le persone che hanno già navigato sul tuo sito e visitato una determinata pagina.

In questo modo potrai ricordare alle persone che hanno aggiunto al carrello un prodotto senza completare l’ordine che le scorte stanno quasi per esaurirsi e che farebbero meglio ad affrettarsi! Questo è solo un piccolo esempio di copy che puoi utilizzare per il tuo retargeting, ma le possibilità che hai a disposizione sono quasi infinite.

È il momento di passare dalla teoria alla pratica

Trovare nuovi clienti per la tua attività non è un’operazione semplice, e fare tutto da soli potrebbe causare più danni che benefici. Per questo è fondamentale rivolgersi ad un professionista che ha già affrontato le tue difficoltà e sa come aiutarti.

Per questo ho realizzato un percorso di business coaching in cui aiuto gli imprenditori come te a ​pianificare la strategia di comunicazione più adatta alla tua azienda, alle tue esigenze a anche a quelle dei tuoi potenziali clienti.

L’esperienza che ho maturato con aziende di diversi settori mi ha dato la possibilità di sviluppare un servizio di consulenza rivolto soprattutto alle PMI, che necessitano più di tutte di lavorare con un business coach esperto e che sappia davvero aumentare le performance del proprio business.

Io posso aiutarti a studiare il posizionamento del tuo brand e creare i contenuti più adatti ad intercettare il target di riferimento. Inoltre, le piattaforme attraverso le quali vengono create le campagne a pagamento mutano in continuazione ed è per questo che avrai bisogno di continuo aggiornamento.

Per questo ho deciso di regalare una consulenza gratuita di trenta minuti a chiunque voglia avvicinarsi al mondo del business coaching e si sente ancora insicuro perché non sa a chi rivolgersi.

Durante la chiamata gratuita con uno dei nostri tutor potrai scoprire se il percorso di coaching è la soluzione giusta per te, e capirai in che modo lavorare con noi porterà risultati a te e alla tua azienda.

Per contattarci, devi semplicemente cliccare il bottone che trovi qui in basso e prenotare la tua chiamata gratuita. Cosa aspetti? Non perdere questa opportunità, la consulenza con i nostri tutor non sarà gratuita per sempre!

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta