Londra: Si riducono i tempi di attesa in aeroporto con una nuova tecnologia
N

News

Gatwick sarà il primo aeroporto Inglese che utilizzerà la tecnologia di riconoscimento facciale

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Gatwick sarà il primo aeroporto Inglese che utilizzerà la tecnologia di riconoscimento facciale

Il noto aeroporto di London Gatwick sarà il primo centro del Regno Unito che utilizzerà la tecnologia di riconoscimento facciale nel procedimento d’imbarco.

Gatwick ha confermato alla BBC che userà in modo permanente la tecnologia per i controlli di identità, prima che i passeggeri salgano a bordo degli aerei, utile anche per ridurre i tempi di attesa in coda.

Nonostante questa nuova funzionalità, i passeggeri dovranno comunque avere il passaporto a portata di mano durante l’intero viaggio.

L’aeroporto di Gatwicvk ha portato a termine la prima prova di tecnologia di riconoscimento facciale con i clienti di Easy Jet ed è stato un successo. E’ previsto un secondo test, che si terrà durante i prossimi sei mesi, dopodiché la nuova tecnica verrà implementata in tutto l’aeroporto. Se tutto va a buon fine il progetto di estenderà a otto gates entro il 2022.

Questa funzionalità però non sostituisce i documenti: rimane comunque obbligatorio avere con sé la carta d’imbarco e il passaporto per sicurezza. I passaporti verranno scansionati alle porte di partenza, a quel punto, la tecnologia di riconoscimento facciale confronterà il volto reale del passeggero con le informazioni registrate sul sistema.

La tecnologia di riconoscimento facciale si baserà su elaborati sistemi di Intelligenza Artificiale, che elimineranno quasi definitivamente i controlli manuali svolti dal personale “umano”.

Anche l’aeroporto di Heathrow (Londra) prevede di inserire la funzionalità entro la fine dell’anno, dopo aver investito circa 50 milioni di Sterline per i test preliminari avvenuti quest’estate.

 

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

N

News

Pinterest ‘Inspired Shopper’: suggerim...

Pinterest per aumentare le vendite

La chiusura dei negozi fisici ha incrementato la ricerca dei prodotti online. Sempre più persone si rivolgono a Pinterest per trovare ispirazione sullo shopping casalingo. La piattaforma ha registrato un traffico in costante crescita durante le ultime settimane, in concomitanza con la diffusione del Covid-19. Gli utenti cercano spesso prodotti per allestire il proprio ufficio […]

Leggi la news >
N

News

LinkedIn Learning: corsi di Mindfullness gratuiti ...

LinkedIn Learning

LinkedIn aiuterà gli utenti del social ad affrontare meglio il lockdown causato dalla pandemia di COVID-19. La piattaforma ha delineato sei corsi gratuiti studiati per conservare la salute mentale durante questo periodo, con aiuti concreti per imparare ad adattarci al nuovo equilibrio tra lavoro e vita privata. Come spiegato da LinkedIn: “Nell’ultimo periodo i corsi […]

Leggi la news >
N

News

Stefano Calcagni sarà il nuovo Head of Marketing ...

Nintendo nuovo head of marketing

Nintendo italia annuncia il nuovo Head of Marketing della società, nominando Stefano Calcagni. Il responsabile lavorerà sotto la Direzione Generale di Andrea Persegati. Calcagni coordinerà le strategie di marketing e le campagne di comunicazione dei prodotti Nintendo, con lo scopo di valorizzare il brand, stimolandone l’espansione sul mercato. Stefano ha 40 anni, lavora nel team Nintendo dal […]

Leggi la news >