N

Web

Google Meet da fine Maggio sarà gratis per tutti

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Google meet gratis

Google Meet sarà presto disponibile gratuitamente per tutti gli utenti Google, anche per chi non è cliente G Suite.

Fino ad oggi infatti, solo chi disponeva degli strumenti G Suite a pagamento, aveva libero accesso alle riunioni su Meet.

Gli altri utenti potevano solamente raggiungere le videoconferenze inserendo il codice di invito gratuito, senza poterne organizzare di proprie.

Google renderà il servizio gratuito per tutti. Accadrà molto presto, a partire dalla fine di maggio per l’esattezza.

“Stiamo lavorando per riprogettare il nostro servizio, offrendo la miglior esperienza possibile. Google Meet sarà gratuito, sicuro e funzionale. Entro le prossime settimane, tutti gli utenti potranno usufruirne liberamente” – Dichiara Google.

Per usare Meet, l’unico requisito necessario sarà possedere un account Google, ovviamente anch’esso gratis.

La società ha pubblicato una pagina apposita dove inserire nome, cognome e indirizzo email per ricevere in anteprima gli avvisi riguardanti la novità.

Sundar Pichai, il CEO di Google e della parent company Alphabet, ha dichiarato:

“Attualmente gli utenti che utilizzano Meet per lo smart working sono circa tre milioni al giorno. Il trend è destinato a crescere, vista la necessità di non interrompere le attività bloccate a causa della pandemia di Covid-19″.

Tra le altre piattaforme specializzate in videoconferenze che hanno registrato una crescita record durante gli ultimi due mesi (periodo che coincide con il lockdown) troviamo Microsoft Teams e Zoom.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Costruire un rapporto duraturo con i clienti duran...

Rapporto tra imprese e clienti

Il 2020 è stato l’anno della trasformazione e del cambiamento, per moltissime imprese in giro per il mondo. Secondo uno studio condotto da Kantar chiamato ‘Covid-19: What do consumers expect from brands’ il 60% dei consumatori avvertono l’esigenza di diventare più proattivi per tutto ciò che concerne pianificazione e sicurezza nel loro imminente futuro. Non […]

Leggi la news >
N

Aumenta del 23% la pubblicità digitale delle azie...

pubblicità digitale cina

Secondo il report China Media Inflation Trends del 2021, i ricavi sulla comunicazione digitale delle aziende cinesi sono aumentati del 23% durante tutto il 2020, probabilmente merito o causa dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Secondo le stime prevista, questa percentuale continuerà a crescere anche nel 2021 e probabilmente aumenterà anche negli anni a venire. I grandi […]

Leggi la news >
N

I consumatori preferiscono contattare le imprese v...

I consumatori contattano le imprese via chat

L’e-commerce è il commercio del futuro. Lo è già da diversi anni, a dire il vero, ma l’emergenza sanitaria ha spinto tantissime persone all’interno delle proprie case, portandole ad acquistare sempre di più online, anche beni di prima necessità. La parola chiave del 2020 è stata trasformazione, sia digitale che strutturale delle imprese, che non […]

Leggi la news >