N

Web

Google: nuovo test per tracciare i pacchi online direttamente da “Search”

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Google: nuovo test per tracciare i pacchi in arrivo direttamente da "Search"

Presto saremo in grado di tracciare i nostri pacchi con la funzione “Search” (ricerca) di Google. La società ha recentemente annunciato il nuovo programma di monitoraggio, studiato soprattutto per le aziende che spediscono prodotti ogni giorno.

In questo modo i clienti avranno rapido accesso al tracking online dei pacchi in attesa di essere ricevuti. Come? Semplicemente digitando la società specifica e il numero di tracciabilità nella barra di ricerca Google.

Premendo il pulsante “Traccia pacco” verranno mostrati i seguenti dati:

  • i risultati in tempo reale;
  • la data prevista per la consegna;
  • se il pacco è in transito o se è già stato consegnato.

Il servizio offrirà inoltre alcune opzioni aggiuntive per “visualizzare i dettagli dell’azienda” e “contattare il supporto dell’azienda“.

Il programma beta per le aziende è disponibile in tutti i Paesi in cui è presente la funzione “Search” di Google.

Il monitoraggio dei pacchi creato da Google effettua chiamate in tempo reale ad una API, per recuperare le informazioni necessarie da comunicare al cliente.

Per usufruire del servizio è necessario rendere questa API disponibile per Google e soddisfare le linee guida relative a disponibilità, contenuto e reattività.” – dichiara uno sviluppatore di Google.

Questo nuovo strumento risulterà indubbiamente utile sia per le aziende che per gli acquirenti, spesso poco abituati a tracciare i pacchi online.

L’opportunità di monitorarli direttamente dalla barra di ricerca Google renderà l’operazione immediata e semplice, alla portata di tutti, anche per gli utenti non particolarmente esperti di PC.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

I consumatori preferiscono contattare le imprese v...

I consumatori contattano le imprese via chat

L’e-commerce è il commercio del futuro. Lo è già da diversi anni, a dire il vero, ma l’emergenza sanitaria ha spinto tantissime persone all’interno delle proprie case, portandole ad acquistare sempre di più online, anche beni di prima necessità. La parola chiave del 2020 è stata trasformazione, sia digitale che strutturale delle imprese, che non […]

Leggi la news >
N

Gli strumenti fondamentali per una buona strategia...

Strategie ABM secondo LinkedIn

Per far fronte alle sfide degli esperti di marketing, LinkedIn sta provando a elaborare soluzioni che coinvolgano le strategie ABM, quelle che riguardano il cosiddetto account-based marketing. La strategia ABM consiste nell’individuare le aziende che fanno parte di un determinato target e costruire progetti dedicati con lo scopo di attirare quante più persone possibili. Un […]

Leggi la news >
N

Quali sono le tendenze del settore ICT previsti pe...

Tendenze nell'ICT nel 2021

Con l’acronimo ICT si intendono le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ovvero l’insieme di tecniche con cui si trasmettono, ricevono o elaborano dati e informazioni, anche attraverso le tecnologie digitali. Gli esperti del settore ICT, nel corso del 2020, si sono trovati a dover affrontare uno scenario apocalittico, dal punto di vista delle previsioni future. […]

Leggi la news >