KoiMeeter QNAP: il futuro della comunicazione a distanza
N

Web

KoiMeeter QNAP, l’innovativa app per le conferenze video

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Koimeeter QNAP

E’ nata una nuova app ricca di funzioni utilissime per la comunicazione a distanza, facile ed efficace.

KoiMeeter è la più recente creazione QNAP, che va ad aggiungersi ad una gamma completa di soluzioni pensate per la rete, l’archiviazione e il calcolo.

L’ultima nata in famiglia tratta il settore delle videoconferenze per i NAS. A differenza dei tradizionali (nonché costosi) sistemi di videochiamata aziendale, KoiMeeter soddisfa con efficacia le richieste di comunicazione a distanza delle società, dalle grandi enterprise alle PMI.

L’applicazione è stata studiata per offrire ottima qualità a prezzi contenuti, al fine di semplificare e migliorare la collaborazione all’interno dei team lavorativi.

KoiMeeter consente agli utenti di creare un ottimo sistema per le video conferenze, ospitate su cloud; il tutto è gestito da AI. Per utilizzare l’app è sufficiente un NAS con HDMI per il collegamento alla televisione” – dichiara Dylan Lin, Product Manager dell’azienda di Taiwan. 

Come si utilizza? Una volta installata l’app, è necessario collegare la videocamera e i microfoni con un cavo USB, per configurare il sistema video. Dall’altra parte c’è il NAS alla televisione, con cavo HDMI.

KoiMeeter consente di chiamare altri dispositivi della serie, nonché altri sistemi SIP compatibili, come Avaya o Polycom. Include un pacchetto di funzioni utili per la gestione completa delle video conferenze. Tra le caratteristiche principali troviamo:

  • Presentazione wireless per condividere il proprio schermo su TV tramite browser Web
  • Funzione Insight View per visualizzare la schermata di presentazione sul proprio PC
  • Varie funzioni AI smart, tra cui la traduzione in tempo reale, la trascrizione audio, la riduzione dei rumori e l’archiviazione delle registrazioni della riunione direttamente sull’app.

KoiMeeter è scaricabile da QTS App Center. Possiede una versione base gratuita per effettuare riunioni con videochiamata, oppure a pagamento, per usufruire di ulteriori funzioni avanzate.

Può essere utilizzata con videocamere a 180°, microfoni Bluetooth e alcune videocamere Logitech. In futuro verrà sviluppata una versione mobile dell’app, per semplificare ulteriormente l’avvio delle riunioni tramite smartphone, in qualsiasi momento della giornata.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >