Messenger Kids: più controllo parentale nell'app di messaggistica

Facebook: nuove funzioni per il controllo parentale in Messenger Kids

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Facebook messenger kids

Novità sul fronte Facebook: le ultime funzionalità consentiranno ai genitori di visualizzare la cronologia della chat, le foto e i video dei bambini.

La società è pronta ad aggiungere ulteriori strumenti per il controllo parentale nell’app di messaggistica. La decisione giunge in seguito agli interrogatori subiti da parte di più governi, in merito alla sicurezza sui minori.

D’ora in poi Facebook consentirà ai genitori di accedere alla cronologia chat dei propri figli e di tracciare gli account bloccati o sbloccati sull’app.

Le nuove funzionalità di Messenger Kids monitoreranno le attività dei bambini di età inferiore ai 13 anni. I genitori potranno vedere foto e video recenti, inviati e ricevuti nella casella di posta in arrivo. Sarà inoltre possibile rimuovere i contenuti considerati inappropriati.

Messenger Kids di Facebook è un’app di messaggistica e videochiamata per bambini.

Nell’agosto 2019, Facebook segnalò un difetto risolto in Messenger Kids, che permise a migliaia di bambini di unirsi alle chat di gruppo. Il fatto preoccupò i genitori, che chiesero assistenza alle autorità.

Il social network fu quindi sottoposto a controlli severi da parte di più governi, per analizzare il livello di sicurezza sui minori nella suite di app.

Anche la decisione (da parte della società) di aumentare la crittografia end-to-end è stata messa in discussione. La National Society for the Prevention of Cruelty to Children (NSPCC) ha “minacciato” Facebook, proibendo comportamenti poco sicuri.

La crittografia end-to-end potrebbe infatti essere sfruttata dai delinquenti, che agirebbero senza lasciare traccia.

La NSPCC è convinta che i criminali potrebbero ancora commettere gravi abusi su minori attraverso l’app di Facebook. Con la presenza della funzionalità crittografata, questi casi non verrebbero più rilevati.

Ciò accade già con WhatsApp, in cui solo il 3% dei casi di violazione viene smascherato.

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >