Google Shopping: spazi pubblicitari anche su Gmail, Discover e YouTube
Mirko Cuneo Logo

Google Shopping: d’ora in poi gli annunci saranno anche su Gmail, Discover e YouTube

di Domiziana Desantis

clock image2 minuti

Google shopping novità

Google è alla costante ricerca di nuovi spazi per mostrare gli annunci di Shopping. I commercianti, infatti, preferiscono dare priorità ad annunci dinamici rispetto a quelli di testo.

La società sta quindi inaugurando ulteriori spazi pubblicitari dedicati alle campagne Shopping standard. A partire dal 4 marzo, gli annunci Shopping e Show Shopping verranno pubblicati su Gmail, YouTube e Discover, proprio come ha confermato Google lo scorso giovedì.

Già nel 2019, la società estese gli annunci Showcase Shopping a Discover e YouTube. Fino ad ora, le campagne Smart Shopping erano l’unico modo per poter pubblicare gli annunci Shopping anche su Gmail.

Come abilitare le nuove funzioni? Nell’interfaccia utente Web, nella sezione Reti, apparirà un nuovo bottone per selezionare YouTube, Gmail e Discover nelle impostazioni della campagna Shopping. L’attivazione della rete di ricerca aprirà le campagne Shopping da mostrare in Ricerca immagini.

Se stai utilizzando l’API di Google Ads o l’API di AdWords, imposta la tua campagna Shopping in: Network Setting -> targetContentNetwork totrue.

Google Ads raggrupperà nella Rete Display tutte le metriche inerenti al rendimento di YouTube, Gmail e Discover; non sarà possibile analizzare i risultati per ogni singolo canale.

Con l’inserimento degli annunci Shopping nei nuovi spazi, Google estenderà ulteriormente i suoi domini. Gli inserzionisti di tutto il mondo continueranno ad investire budget consistenti per la pubblicità online.

Le nuove campagne Shopping prenderanno potenzialmente di mira gli utenti attraverso una gamma ancora più ampia della canalizzazione di vendita.

Voci di corridoio parlano di una possibile miglioria delle campagne Shopping, studiata per analizzare il rendimento di ogni singolo canale nella Rete Display.

Aspettati di vedere CTR bassi sul traffico della tua Rete Display; probabilmente queste impression raggiungeranno gli utenti più in alto nella canalizzazione (e in diverse fasi) rispetto al traffico di ricerca.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis - Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.