Google Broad Core: Un nuovo algoritmo è stato annunciato
N

Web

Google Broad Core: annunciato un nuovo algoritmo

di Domiziana Desantis

clock image2 minuti

nuovo algoritmo di google broad core

Google ha annunciato un grande aggiornamento dell’algoritmo all’inizio di Giugno 2019.

Nei Tweet ufficiali Danny Sullivan, Google Search Liason, ha suggerito ai proprietari dei siti e agli esperti SEO di mantenere la calma. Sarà uno degli aggiornamenti più importanti della piattaforma, tuttavia la creazione di buoni contenuti sarà ancora l’arma vincente per poter dominare la SERP.

L’aspetto del nuovo algoritmo di Google che più spaventa i proprietari dei siti è proprio quello di veder stravolto il proprio posizionamento tramite parole chiave e collegamenti con ripercussioni gravi sulla visibilità. Già durante lo scorso anno si era rilevato un importante aggiornamento sulla piattaforma e sembra che le novità non si siano ancora fermate.

Per poter monitorare gli effetti che questo cambiamento di algoritmo produrrà nella pratica, la soluzione migliore è quella di tenere sotto controllo le possibili oscillazioni di posizionamento del proprio sito.

Se mantenere contenuti di qualità rimane comunque la soluzione per cavalcare la SERP, la strada migliore è proprio quella di leggere le Google Search Quality Rater Guidelines, ossia le linee guida che Google fornisce per la creazione di contenuti nel rispetto dei suoi standard di qualità. Spesso tralasciate dai webmaster, che si concentrano principalmente sui tecnicismi, sono invece un ottimo punto di partenza per valutare le richieste della piattaforma.

Google è molto attento ai contenuti che riescono davvero a soddisfare i bisogni degli utenti i quali, in ogni caso, avranno continuamente necessità di nuovo materiale. Questo è da sempre un caposaldo per la riuscita del proprio posizionamento tuttavia, adesso, sembra avere ancora più rilevanza.

Un nuovo grande algoritmo non significa necessariamente nuovi grandi stravolgimenti, tuttavia i webmaster devono stare attenti a tutte le possibili oscillazioni della piattaforma.

Curare in particolar modo la SEO e creare contenuti di alta qualità sembra rimanere ancora l’unica arma per assicurarsi il successo sul motore di ricerca, in attesa di ulteriori aggiornamenti.

image of Domiziana Desantis

Domiziana Desantis

Il potere delle parole mi ha sempre affascinata, tanto che ho fatto della comunicazione la mia professione. Lavoro come Web Content Creator & Editor in Nextre Digital, web Agency di Milano, e scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Le imprese puntano sempre di più sui talenti del ...

Imprese e talenti IT

Secondo un sondaggio di Hays Information Technology, le nuove tendenze del mondo dell’IT stanno cominciando ad apparire anche nel settore della selezione del personale. L’eredità del COVID-19 è piuttosto chiara: le imprese sono alla ricerca sempre di più di “problem solver”, risolutori di problemi, soprattutto per ciò che concerne l’ambito tecnologico e digitale delle aziende. […]

Leggi la news >
N

Il caso eBay: ascoltare i bisogni dei clienti è l...

eBay clienti successo

Le nuove modalità di pagamento di eBay si sono intrecciate con l’emergenza sanitaria e hanno rappresentato un grande rischio, per l’azienda di compravendita più famosa al mondo. Rischio che, alla fine dei conti, si è arginato completamente, rivelandosi invece una scelta di successo. Durante l’evento di Reuters, Strategic Marketing USA, i responsabili di eBay hanno […]

Leggi la news >
N

Se la customer experience è positiva, la fidelizz...

Customer Experience

Secondo uno studio condotto da Zendesk, la customer experience è tutto. Più il cliente è soddisfatto, anche del rapporto che ha intrecciato con il rivenditore, più ci sono possibilità che aumenti la fedeltà al marchio. In poche parole: se il cliente è soddisfatto della sua esperienza di acquisto, molto probabilmente ritornerà. Non ci sarà una […]

Leggi la news >