N

Social

Occhiali intelligenti: Facebook sceglie Luxottica per il nuovo progetto

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Occhiali intelligenti: Facebook sceglie Luxottica per il nuovo progetto

Secondo alcune indiscrezioni, Facebook starebbe segretamente lavorando con Luxottica per produrre nuovi modelli di Ray-Ban in realtà aumentata. Pare che gli occhiali intelligenti saranno in grado di sostituire gli smartphone.

Secondo gli addetti ai lavori, il nome in codice del nuovo accessorio sarà “Orion”. Gli occhiali intelligenti avranno funzioni del tutto innovative; sarà infatti possibile ricevere chiamate e mostrare informazioni di vario genere agli utenti. Il tutto diverrà visibile tramite un piccolo display che, oltre al resto, potrà trasmettere attività in diretta streaming ad amici e follower dei social media.

Il team di Facebook lavora da tempo al progetto; i laboratori di realtà aumentata dei Reality Labs a Redmond si concentrano ogni giorno per produrre accessori innovativi.

Il complicato dispositivo, ha tuttavia costretto l’azienda a chiedere aiuto. E’ proprio in questo momento che entra in gioco Luxottica.

Zuckerberg avrebbe quindi stretto una partnership con il brand di occhiali più famoso al mondo, nonché proprietario degli iconici Ray-Ban.

Gli occhiali intelligenti di Facebook sono in lavorazione da due anni; Luxottica non è nuova al campo tecnologico. Nel 2014 collaborò con Google creando i Google Glass (purtroppo con scarso successo).

Lo scopo sarebbe quello di lanciare gli occhiali intelligenti tra il 2023 e il 2025. Purtroppo, visti i lunghissimi tempi di produzione, la data resta puramente indicativa.

Facebook si dimostra particolarmente interessato al progetto, tanto da chiedere al capo dell’unità hardware Andrew Bosworth, di dare priorità assoluta alla questione.

La società si è per ora rifiutata di commentare. Anche Luxottica non ha rilasciato dichiarazioni. Non ci resta che accontentarci delle indiscrezioni raccolte, attendendo pazientemente per conoscere il futuro degli occhiali intelligenti di Facebook.

 

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >