N

Social

Twitter ha usato email e numeri di telefono privati per scopi pubblicitari

di Mirko Cuneo

clock image2 minuti

Twitter confessa di aver utilizzato i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail forniti dagli utenti per impostare l’autenticazione a due fattori sui propri account, per pubblicare annunci mirati. Il gigante dei social media dichiara di non sapere quanti siano attualmente gli utenti colpiti.

L’autenticazione a due fattori è un’importante funzione di sicurezza che rende molto più difficile la violazione degli account da parte degli hacker. Quando l’utente fornisce indirizzi email o numeri di telefono, i dati potrebbero inavvertitamente finire con l’essere usati per scopi pubblicitari.

Twitter si trova ora nella stessa situazione di Facebook, che commise lo stesso errore poco tempo fa. La Federal Trade Commission ha multato il colosso social californiano per 5 miliardi di dollari, proibendo l’utilizzo dei numeri di telefono degli utenti per la pubblicità.

Twitter si scusa con il pubblico, dichiarando di non aver mai agito intenzionalmente.

La sicurezza di Twitter è di nuovo vacillante; lo scorso anno la società ammise di archiviare le password in testo normale, rivelando un grave bug. Anche Jack Dorsey, l’amministratore delegato di Twitter, subì la violazione del proprio account.

La minaccia potenzialmente dannosa è stata tuttavia riparata a metà settembre. Twitter dichiara ai media:

Siamo molto dispiaciuti per l’accaduto, stiamo lavorando per stabilizzare la situazione. Prenderemo provvedimenti affinché non si ripetano episodi simili in futuro.

I social network si trovano spesso nell’occhio del ciclone quando si tratta di privacy e rispetto dei dati personali. Gli ultimi scandali hanno minato la fiducia del pubblico, costringendo i governi di molte nazioni a intervenire personalmente.

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI
N

La grammatica del nuovo mondo nel libro di Filippo...

50 parole chiave ordinate alfabeticamente a partire da 50 racconti di cronaca: premessa-testamento del filosofo Salvatore Veca, scomparso il 7 ottobre 2021. Radicale come la prima, la seconda, la terza e la quarta rivoluzione industriale. È la rivoluzione universale del covid, quella che ha cambiato per sempre la nostra vita. Non solo, dunque, una tragica […]

Leggi la news >
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >