Come accrescere il fatturato anche durante queste festività natalizie

di Luna Saracino

clock image3 minuti

Aziende Natale

Fino allo scorso anno, le vacanze natalizie erano per le aziende una grande opportunità di crescita. Le attività commerciali erano solite registrare una clientela sempre più vasta per via dei regali di Natale. Aziende e imprese in generale si preparavano a chiudere contratti importanti con i loro clienti in vista del nuovo anno.

A causa della pandemia del COVID-19, però, quest’anno le cose potrebbero cambiare. Innanzitutto, le persone hanno cominciato ad acquistare per le festività molto prima del tempo. Inoltre, dal punto di vista digitale, si è registrata una impennata di acquisti online, che avrà probabilmente il suo culmine negli Amazon Prime Days.

Come ci si prepara a un anno così insolito? Quali possono essere i consigli su come aumentare le vendite online?

Mantenere i siti internet aggiornati

Ogni azienda dovrebbe avere una propria vetrina online, sia sui social network che in rete. Il proprio sito internet dovrebbe essere sempre aggiornato e proporre ai clienti reali e potenziali il meglio che la propria azienda è in grado di offrire.

In questi ultimi tempi, la maggior parte delle persone si è spostata online per effettuare operazioni ordinarie o per acquistare beni di prima necessità – e non solo.

Migliorare la propria presenza online è fondamentale. Utilizzare i social network può essere un modo utile per comunicare con i propri clienti, ma anche uno strumento interessante per promuovere se stessi e le proprie peculiarità.

L’obiettivo, per le aziende, è di rimanere in alto, di non perdere mai l’onda, di stare al passo con questi tempi bui ma anche ricchi di opportunità per continuare a crescere nonostante tutto. Restare in contatto è la chiave: tramite un post, un video, un messaggio o una newsletter poco importa, l’importante è che si trovi un modo per non perdere mai di vista il contatto con gli utenti.

Proporre offerte locali

La maggior parte delle persone, in questo periodo delicato dell’anno, fatto di seconde ondate del virus e di lockdown più o meno drastici, ha deciso di rimandare le vacanze troppo lontane da casa e ha puntato tutto sul locale. Si viaggia, sì, ma solo nei paraggi della propria città di provenienza e si pianifica una vacanza più importante magari per mesi a venire.

Le imprese possono cogliere questo cambio di rotta come un’opportunità per puntare sul locale, più che sul nazionale o internazionale.

Per molti utenti, ad esempio, è preferibile acquistare online e ritirare direttamente nei pick-up store, per altri invece è preferibile la consegna a domicilio. In questo caso, i brand possono spingere per le spedizioni gratuite, così da incentivare all’acquisto anche a distanza.

La “localizzazione” potrebbe essere molto importante in questo periodo per le aziende, soprattutto per chi ha desiderio di supportare le imprese locali e la propria comunità.

Integrare il mobile con le app dedicate

Durante queste festività, è previsto un aumento di acquisti online direttamente dalle app sullo smartphone. Per questa ragione, è importante che i brand consentano ai propri clienti di acquistare comodamente anche dai propri dispositivi mobili, magari incentivando all’acquisto con offerte, spedizioni gratuite e regali di benvenuto.

Puntare, quindi, sulla creazione di app di e-commerce, potrebbe essere una soluzione ideale per continuare a crescere anche durante le festività.

image of lunasara

Luna Saracino

Scrittrice per passione, lavoro ed esigenza, ho capito che riuscivo a esprimermi su carta più che a voce da piccolina, quando ho chiesto a mia madre un diario segreto al posto della Barbie di tendenza. Ho scritto il mio primo racconto a 12 anni e ne ho pubblicato un altro a 16. Da allora, tra alti e bassi, ho sperimentato tutte le vie della scrittura che ho trovato lungo la mia strada. Oggi mi occupo di storytelling, project management, copywriting e sceneggiatura. E quel viaggio nel mondo della scrittura che ho iniziato da bambina mi pare di averlo appena cominciato.

Leggi altro
N

L’esperienza multicanale richiede un nuovo a...

Esperienza multicanale e vendite

Il settore delle vendite è in continua trasformazione. Quello che però sembra non cambiare come dovrebbe è l’approccio delle imprese a questo tipo di trasformazione. Se le vendite cambiano, devono cambiare anche i venditori e con loro le tecniche di vendita. Lo spostamento del mercato completamente online potrebbe far morire a breve il concetto di […]

Leggi la news >
N

L’impatto dell’e-commerce nelle piccol...

e-commerce e piccole imprese

È passato un anno esatto dall’esplosione della pandemia e ad oggi possiamo certamente dire che quello che ci rimane – e che probabilmente ci porteremo dietro – è un avvicinamento progressivo e via via sempre più intenso verso una realtà digitale a 360 gradi. Tanto il lavoro quanto la vita privata si sta spostando sempre […]

Leggi la news >