Come definire la strategia promozionale dei tuoi prodotti o servizi

di Mirko Cuneo

clock image6 minuti

strategia promozionale

A chi non piacciono gli sconti? Come consumatore personalmente li cerco e immagino che li apprezzi anche tu.

Per darti un’idea veloce di quanto le persone amino gli sconti basta dare un’occhiata ai dati relativi alla Cyber Week, l’ormai famosa settimana di super sconti che avviene ogni anno in tutto il mondo. Negli USA il Black Friday ha registrato un aumento del 177% delle vendite rispetto al mese precedente e in Europa è stato registrato un aumento del 165%.

Sono numeri esorbitanti e, soprattutto, ti fanno capire quanto le persone siano ossessionate dai saldi.

I consumatori non solo aspettano con ansia queste giornate per fare i loro acquisti, ma sono attenti anche a coupon, sconti durante l’anno e altre forme di promozione che gli permettano di risparmiare qualcosa sui loro acquisti.

Oggi la concorrenza tra e-commerce si è notevolmente accentuata e una strategia promozionale che punti sugli sconti è un ottimo modo per rimanere competitivi, attrarre clienti nuovi e più di ogni altra cosa fidelizzare quelli già acquisiti.

Per offrire uno sconto accattivante è importante determinare il prezzo di vendita di un prodotto per avere una base da cui partire. Dopo aver fatto questo, esistono tante strategie di marketing che puoi sfruttare per promuovere i tuoi prodotti scontati.

Vediamo insieme perché dovresti creare una strategia promozionale e quali sono le offerte più apprezzate dai consumatori.

Perché dovresti offrire sconti?

Molti imprenditori e professionisti sono restii a offrire sconti perché nell’immediato li percepiscono come una perdita di guadagno.

Se anche tu l’hai pensato almeno una volta, ora voglio spiegarti perché invece gli sconti ti permettono addirittura di aumentare i tuoi profitti:

  • Attiri nuovi clienti: oggi sono molti gli shop online a vendere prodotti simili tra di loro e un consumatore che sta cercando una cosa specifica molto probabilmente la acquisterà sul sito che gliela vende scontata; ma ancora, un cliente che ha sempre voluto acquistare proprio uno dei tuoi prodotti, e non l’ha ancora fatto, potrebbe decidersi proprio durante un’offerta;
  • Fidelizzi i clienti esistenti: ogni imprenditore sa che il vero guadagno non deriva dai nuovi clienti ma da quelli già acquisiti che tornano a comprare più volte, ed è possibile fidelizzarli proprio con offerte personalizzate pensate per ringraziarli della loro fedeltà al tuo marchio o al tuo sito;
  • Aumenti il traffico sul tuo e-commerce: durante un periodo di offerte il tuo sito sarà più allettante per i consumatori, sia storici che nuovi, e questo porterà un immediato aumento di visite.
strategia promozionale - vantaggi

Tutti questi motivi portano verso un unico risultato: dovresti offrire sconti perché ti permettono di aumentare le vendite.

Come si calcola lo sconto

Affinché la tua strategia promozionale sia efficace, devi saper calcolare nel modo giusto lo sconto da applicare ai tuoi prodotti. È molto importante che tu raggiunga almeno la parità e non venga troppo penalizzato dallo sconto applicato, altrimenti la strategia non è vantaggiosa.

Come prima cosa è necessario scegliere se mostrare lo sconto:

  • In percentuale (10%)
  • Con un importo diverso rispetto al prezzo originario (Invece di €200 i consumatori leggeranno €180)

Ecco quali sono i passaggi per determinare uno sconto:

  1. Scegli una percentuale: prima di tutto è importante scegliere la percentuale di sconto che vuoi applicare come, ad esempio, il 10% e subito dopo devi convertirla in decimale, ossia 0,10;
  2. Moltiplica il prezzo iniziale per il decimale: nel secondo passaggio devi prendere il tuo prezzo iniziale e moltiplicarlo per il decimale ottenuto al primo passaggio e troverai così il valore dello sconto (per es., €200 x 0,10 = €20);
  3. Sottrai lo sconto: se vuoi mostrare il tuo sconto con il prezzo finale, ti basterà sottrarre al prezzo iniziale il valore dello sconto (nell’esempio di prima: €200 – €20 = € 180) e quella sarà la tua offerta.
come si calcola lo sconto
Come si calcola lo sconto

Ora vediamo quali sono le tecniche che renderanno la tua strategia promozionale assolutamente competitiva.

Come decidere gli sconti: 3 esempi

Non esiste un unico metodo per applicare uno sconto alla propria merce. In realtà, il panorama di offerte che il marketing ha sperimentato negli anni è davvero vasto e la soluzione giusta per te dipende molto dalla tipologia di prodotti o servizi che vendi e che vuoi scontare.

Ora ti propongo tre esempi di offerte in grado di attrarre sempre l’occhio attento dell’utente.

Sconto 2×1

Quale miglior sogno per un consumatore se non quello di acquistare un prodotto e portarne a casa 2? Lo sconto 2×1 è una delle strategie di comunicazione più efficaci e spendibili nel commercio moderno.

Per rendere lo sconto ancora più allettante, proponi due prodotti uguali se si tratta di beni o servizi che la gente utilizza in gran quantità oppure abbina due prodotti complementari tra loro. 

Sconto del 50%

Se uno sconto del 10 o del 20% non attira tutti i consumatori, puoi star certo che un prezzo dimezzato rappresenta una grande tentazione.

È una strategia promozionale particolarmente utilizzata durante gli eventi o le ricorrenze annuali come Natale, San Valentino, i saldi stagionali, il compleanno o l’anniversario.

Essendo uno sconto molto importante è bene proporlo nei momenti giusti e non abusarne non rimetterci.

Sconto per spedizione gratuita

Tanti e-commerce, in cima a tutti Amazon, oltre a proporre ciclicamente sconti sui singoli prodotti, offre anche la spedizione gratuita a fronte di una spesa maggiore.

Pensa che secondo i dati raccolti da Baymard, il 60% dell’abbandono dei carrelli è dovuto proprio a spese aggiuntive come i costi di spedizione. Pare proprio che questa percentuale dei consumatori preferisca spendere un po’ di più per acquistare un prodotto piuttosto che pagare le spese di spedizione.

strategia promozionale - esempi di sconto
Esempi di sconti

Trova la strategia promozionale giusta per te

Queste sono le offerte più apprezzate dai consumatori finali tuttavia, per trovare quella giusta al tuo business, è necessario valutare i tuoi prodotti o servizi e soprattutto fare dei test per capire quale formula sia più apprezzata dai tuoi clienti.

La strategia promozionale fa parte di un processo di crescita aziendale più ampio che dovrebbe riguardare ogni attività commerciale. Se anche tu vuoi far crescere il tuo business, devi affrontare un percorso che sia soltanto tuo e in questo posso aiutarti.

Limitarti ad applicare le strategie sulla base di quello che fanno i tuoi competitor non è funzionale. Grazie al mio percorso di Business Coaching posso dirti quali sono le migliori strategie di crescita per il tuo business. Pensate apposta per far prosperare la tua attività e farti ottenere i risultati che hai sempre desiderato.

Per iniziare il percorso di Business Coaching insieme a me devi solamente prenotare una chiamata gratuita e raccontarmi la tua storia. Affrettati, il mondo delle vendite online non dorme mai!

image of Mirko Cuneo

Mirko Cuneo

Aiuto aziende e professionisti a potenziare il proprio business, in modo che possano aumentare i propri guadagni, clienti e la rispettabilità del proprio brand.

Ti serve aiuto? Clicca QUI

Nessun commento

Commenta