Facebook aggiunge un nuovo strumento per trasformare le foto in 3D
N

News

Facebook aggiunge un’opzione per creare foto 3D da immagini 2D

di Alessandro Aru

clock image2 minuti

Facebook foto 3D

Facebook ha recentemente aggiunto un nuovo elemento all’attuale strumento Foto 3D.

L’aggiornamento è in grado di simulare la profondità di qualsiasi immagine. Cosa significa? D’ora in poi potrai convertire ogni foto statica in un post tridimensionale.

“La funzione Foto 3D si è finora basata sul ritratto a doppio obiettivo, disponibile solo negli smartphone di fascia alta.

Per distribuire questa opzione a più utenti, abbiamo introdotto elaborate tecniche di apprendimento automatico, in grado di produrre foto 3D partendo da semplici immagini 2D.

Il sistema crea la struttura 3D per le foto scattate (vecchie o nuove) da dispositivi Android o iOS, anche con singola fotocamera”. – dichiara la società.

Facebook lanciò le foto 3D nel 2018, utilizzabili esclusivamente dai dispositivi dotati di multi-camera.

Attraverso il nuovo processo, qualsiasi immagine catturata da dispositivi di vario tipo potrà ottenere l’effetto tridimensionale.

Come si usa? Per prima cosa aggiorna la tua app di Facebook all’ultima versione.

Successivamente premi lo spazio “A cosa stai pensando?” e clicca “Foto 3D” tra le varie opzioni disponibili. Premendola apparirà il “Rullino fotografico”, da cui potrai selezionare le immagini.

Scegli la preferita; in pochi secondi Facebook la tradurrà in una foto in 3D, pronta per essere condivisa.

Per creare questo effetto, la piattaforma utilizza moderne tecniche di riconoscimento delle immagini e percezione degli oggetti, basandosi su modelli esistenti.

“Abbiamo addestrato la rete neurale convoluzionale (CNN) con milioni di immagini 3D e relative mappe di profondità. Sfruttiamo tecniche di ottimizzazione mobile sviluppate dall’Intelligenza Artificiale di Facebook.”

Il risultato è piuttosto sorprendente.

“Oltre a perfezionare l’algoritmo della profondità fotografica, lavoreremo per offrire lo stesso servizio a video ripresi con dispositivi mobili.

Sarà una sfida importante; la profondità di ogni fotogramma dovrà essere coerente con la successiva” – aggiunge Facebook.

I contenuti video tridimensionali che sfruttano AR e VR saranno la nuova frontiera della sponsorizzazione aziendale, poiché ritenuti particolarmente coinvolgenti.

image of alessandroaru

Alessandro Aru

Alessandro Aru - Collaboro con Mirko da più di 2 anni e in questo tempo mi sono lasciato coinvolgere dal suo carisma e voglia di fare. Sono...

N

News

Bonus Pubblicità e decreto Cura Italia: le nuove ...

Bonus Pubblicità coronavirus

Il Bonus pubblicità è un’agevolazione fiscale pensata per le aziende del settore, concesso sul 30% dell’intero investimento effettuato nel 2020. Come funziona? E’ dedicato a tutti i professionisti, con l’obiettivo di farli investire nelle campagne pubblicitarie per raggiungere i propri obiettivi di business. L’advertising pianificato su testate online, radio e televisioni, richiesto da aziende o […]

Leggi la news >
N

News

Le nuove regole del Business e la crisi provocata ...

Business e crisi Covid-19

La crisi economica non svanirà presto, inutile negarlo. “L’anoressia industriale” (così la definiscono gli esperti), provocherà stravolgimenti, con tagli dei costi e nuove regole. La recessione non dovrà però peggiorare i servizi offerti ai clienti, che col tempo potrebbero stancarsi, allontanandosi per sempre. Le regole della concorrenza ora sono cambiate: le nuove tecnologie imprenditoriali hanno […]

Leggi la news >
N

News

Zoom Video Meeting: la società alza il livello di...

zoom e sicurezza

Zoom è una delle app più utilizzate delle ultime settimane. Consente di organizzare video conferenze con più partecipanti, in modo pratico e veloce. La diffusione del Covid-19 ha causato l’improvvisa crescita dello smart working: tantissime persone si connettono a Zoom per video chattare. Zoom è nato nel 2011, il suo utilizzo principale è sempre stato […]

Leggi la news >