N

Social

Facebook chiede la collaborazione di Netflix, Amazon e Disney

di Patrizia Motta

clock image2 minuti

Facebook chiede la collaborazione di Netflix, Amazon e Disney

Facebook chiede la collaborazione di Netflix, Amazon e Disney per inserire i loro servizi streaming all’interno del suo nuovo portale di video-chat, secondo quanto riportato da The Information.

L’innovativo dispositivo sarà in vendita a partire da ottobre, in linea con un precedente annuncio rilasciato dal dirigente di Facebook Andrew Bosworth.

Secondo The Information, il dispositivo di video chat appartenente a Portal di Facebook funzionerebbe in modo impeccabile.

Il nuovo dispositivo sarà dotato di videocamera e si collegherà alla TV. L’accessorio è stato segnalato per la prima volta da Cheddar lo scorso anno. Utilizzerà la stessa tecnologia di video-chiamata già sfruttata da Portal.

Secondo quanto riferito, Facebook avrebbe contattato Netflix, Disney, Hulu, HBO e Amazon per trasportare i servizi di streaming sul dispositivo, con un funzionamento simile a Fire Stick o Roku Streaming Stick di Amazon.

Facebook inizierà a vendere il dispositivo (nome in codice “Catalina”) a partire da ottobre 2019. Ciò coincide con quanto annunciato a giugno dal capo di AR e VR Facebook Andrew Bosworth, secondo cui la società avrebbe messo in evidenza nuovi “fattori di forma”.

Non è la prima volta che Facebook utilizza “Catalina” come nome in codice. Secondo Rob Price di Business Insider, anche i droni a forma di volatile costruiti per per portare dati in parti del mondo con scarsa connessione Internet portavano lo stesso nomignolo.

Il progetto però era stato successivamente abbandonato per cause tuttora ignote.

Il dispositivo Portal di Facebook, infatti, non aveva raggiunto il successo sperato.

Secondo un dipendente della società di ricerca tecnologica IDC, l’impatto di Portal si sarebbe rivelato alquanto deludente.

Facebook non ha dato alcuna conferma ufficiale riguardo la notizia, si attendono sviluppi.

image of Patrizia Motta

Patrizia Motta

Patrizia Motta - Ho una passione per la scrittura e nel tempo libero pratico la danza del ventre.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

LinkedIn introduce nuovi strumenti di controllo de...

controllo delle pubblicazioni su LinkedIn

LinkedIn ha aggiunto di recente alcune funzionalità che consentono di controllare meglio i post pubblicati. Si tratta di strumenti di pubblicazione che consentono di restringere il campo di visualizzazione dei post a un determinato pubblico. In questo modo, sarà possibile anche su LinkedIn decidere chi può vedere ed eventualmente commentare un tuo post o un […]

Leggi la news >
N

I reparti IT delle aziende investiranno circa 4 mi...

Investimenti nei reparti IT

Secondo un report di Gartner, i reparti IT in giro per il mondo arriveranno a spendere 4 trilioni di dollari nel 2021. Si tratta di un traguardo importante, se pensiamo che durante il 2020, nel pieno della pandemia, i reparti IT hanno ridotto gli investimenti del 3.2%. Gartner stima, invece, una ripresa dell’8.8% nel 2021: […]

Leggi la news >