Facebook lancerà i nuovi Portal in autunno per le video chiamate

Facebook lancerà i nuovi Portal in autunno per le video-chiamate

di Eleonora Truzzi

clock image2 minuti

Facebook portal video calling smart camera

I nuovi Portal Facebook arriveranno in autunno, allargando la famiglia dei dispositivi dedicati alle video-chiamate tra utenti.

L’annuncio arriva dal palco del Code Conference di Phoenix, in Arizona, direttamente dal microfono del vicepresidente della compagnia Facebook AR / VR (responsabile della realtà virtuale aumentata) Andrew “Boz” Bosworth.

Bosworth assicura interessanti funzioni ultra tecnologiche, nuovi fattori di forma dedicati alla giovane generazione di hardware destinati all’uso casalingo, in arrivo nel commercio internazionale.

Facebook vuole assicurarsi che la connessione tra utenti divenga un’esperienza di primo livello, soprattutto per ciò che concerne i nuovi dispositivi da casa.

Il social network ha lanciato il modello originale statunitense di Portal nel novembre 2018, affiancato dal fratello maggiore Portal Plus.

Parliamo di due schermi di 10 e 15 pollici, con microfono e videocamera annessi, studiati per effettuare video-chiamate tramite Messenger, il servizio di messaggistica istantanea integrato in Facebook.

I dispositivi fungono inoltre da riproduttori di musica e video (ad esempio attraverso Spotify).

Bosworth non ha rilasciato ulteriori dettagli riguardanti le imminenti uscite. Si attende la presentazione ufficiale per poter ammirare dal vivo i nuovi modelli di Portal.

Secondo voci di corridoio, potrebbe esserci una novità chiamata “Ripley”, ovvero una videocamera da collegare alla TV, così da poter sfruttare lo schermo del televisore per effettuare le video-chiamate, direttamente dal salotto di casa.

Oltre ai nuovi modelli di Portal, attendiamo l’arrivo delle funzionalità di chat in Europa, previste per questo autunno.

Messenger è cresciuto durante gli ultimi anni, acquisendo particolare rilevanza. Gli utenti Facebook amano utilizzare il servizio di messaggistica istantanea, ormai divenuto popolare in tutto il mondo.

Il servizio di video-chiamata si rivela un’idea vincente, per concretizzare, migliorare e rendere più “vera” l’esperienza di connessione, avvicinando chi altrimenti non avrebbe modo di vedersi.

Attendiamo nuove indiscrezioni dal social network.

 

 

image of Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi

Eleonora Truzzi - Scrivo contenuti per il blog di Mirko Cuneo.

N

Durante il COVID-19, i CEO puntano tutto sulla tec...

CEO Tecnologia Persone

Durante l’emergenza sanitaria provocata dal COVID-19, la maggior parte dei CEO delle aziende hanno puntato tutto sulla tecnologia, investendo cifre mai pensate prima, nella speranza di rafforzare un settore ancora potenzialmente in crescita. Questa attenzione nei confronti della tecnologia, però, non deve mai distogliere l’attenzione dalle persone, che stanno diventando sempre più talentuose e specializzate […]

Leggi la news >
N

Le aziende dovrebbero avere un’etica dell...

Etica dell'Intelligenza Artificiale

Secondo un recente studio condotto da Capgemini e chiamato “AI and the ethical conundrum”, il 70% dei consumatori si aspetta che le aziende utilizzino l’Intelligenza Artificiale per interagire con gli utenti in modo chiaro, etico e trasparente. Fino a questo momento, l’Intelligenza Artificiale è sempre stata utilizzata in modo superficiale, al punto da produrre spesso […]

Leggi la news >
N

Le fondamenta tecnologiche solide sono alla base d...

Fondamenta Tecnologiche

I professionisti dell’IT hanno bisogno di osservare con molta attenzione il mondo che li circonda, perché solo così possono prevedere le tendenze e irrobustire le fondamenta tecnologiche. La costruzione di fondamenta tecnologiche solide è fondamentale, perché è come costruire le fondamenta robuste per una casa. Le fondamenta, infatti, devono essere robuste per poter sostenere successivamente […]

Leggi la news >