N

Social

Facebook svilupperà un proprio sistema operativo per staccarsi da Android

di Sabrina Andreose

clock image2 minuti

Facebook

Nonostante i recenti scandali riguardanti la privacy, la cattiva gestione dei dati degli utenti ed una potenziale ingiunzione federale, Facebook non pone freni alle ambizioni, continuando il proprio lavoro.

Secondo recenti indiscrezioni trapelate da The Information, la società starebbe infatti sviluppando un proprio sistema operativo per ridurre la dipendenza da Android di Google.

Il progetto, secondo The Verge, è guidato da Mark Lucovsky, un ex funzionario di Microsoft, nonché co-autore del sistema operativo Windows NT.

Le informazioni sulle modalità di utilizzo del nuovo sistema operativo creato da Facebook appaiono per ora limitate.

Attualmente i dispositivi Oculus e Portal di Facebook funzionano tramite una versione modificata di Android. Grazie al nuovo sistema operativo, la società potrebbe finalmente sostituire Android con VR e smart.

Ficus Kirkpatrick, uno dei maggiori esponenti di AR e VR di Facebook, avrebbe confermato la notizia durante una conferenza stampa.

In tutta probabilità il futuro hardware di Facebook non dovrà più dipendere dal software di Google. Ciò potrebbe rimuovere definitivamente il controllo di Google dall’azienda.

Andrew Bosworth, responsabile dell’hardware di Facebook, ha inoltre dichiarato che la società vorrebbe che le generazioni future trovassero sempre più spazio sulla piattaforma.

Non desideriamo affidarci a mercati esterni per garantire il meglio ai nostri utenti. Ci penseremo da soli!” – afferma Bosworth.

Insieme ai dispositivi Oculus e Portal, Facebook starebbe inoltre lavorando agli occhiali AR. Il nuovo accessorio (nome in codice “Orion”), potrebbe sbarcare sul mercato mondiale nel 2023.

Anche Apple uscirà con un progetto simile, proprio nello stesso periodo. Facebook sta sviluppando un’elaborata interfaccia di controllo, che consentirà agli utenti di comandare gli occhiali con la sola forza del pensiero.

Infine, la società lancerà un hardware con chip personalizzato, insieme ad un assistente vocale annunciato all’inizio di quest’anno.

Già nel 2013 Facebook provò a lanciare un proprio sistema operativo indipendente, senza ottenere successo. La società creò infatti una versione alternativa di Android, che funzionava sui dispositivi HTC.

image of sabriandre

Sabrina Andreose

Sabrina Andreose - Appassionata di musica d’autore, videogiochi, scrittura e sartoria. Amo tutto ciò che è arte: creare e dare forma alle mie idee. Viaggio per conoscere, per innamorarmi sempre della vita.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

Le competenze digitali che serviranno ai direttori...

Competenze digitali dei direttori finanziari

Secondo Gartner, i direttori finanziari dovranno sviluppare una serie di competenze digitali nei mesi a venire, se vogliono trarre vantaggio economico dagli investimenti fatti in ambito digitale fino a oggi. Il capo delle ricerche di ambito finanziario di Gartner, Alexander Bant, è convinto che i CFO (cioè i direttori finanziari) si stanno spingendo sempre di […]

Leggi la news >
N

Imparare a gestire le spese per migliorare la prop...

Migliorare i costi dell'impresa

Nel 2020 abbiamo assistito a una profonda trasformazione, sia dal punto di vista economico che sociale. Sono diminuiti gli spostamenti, le persone hanno cominciato a vivere maggiormente all’interno delle proprie mura domestiche, le imprese hanno migliorato la propria presenza online. Nonostante questo, però, è ancora molto difficile per molti brand aumentare le vendite online dei […]

Leggi la news >
N

Google Cloud lancia una suite dedicata ai rivendit...

nuova suite di Google Cloud

Nelle scorse ore, Google Cloud ha annunciato il lancio di una suite dedicata ai rivenditori, per aiutarli a rafforzare l’e-commerce e a migliorare la customer experience. La suite, chiamata Product Discovery Solutions for Retail, consentirà ai rivenditori di risolvere problematiche correlate al proprio e-commerce, sfruttando gli algoritmi dell’Intelligenza Artificiale unitamente all’infrastruttura scalabile di Google Cloud. […]

Leggi la news >