Google: in arrivo nuovi finanziamenti per le organizzazioni no profit
N

Web

Google: in arrivo nuovi finanziamenti per le organizzazioni no profit

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

Google per le organizzazioni no profit

Google investirà 200 milioni di dollari in sovvenzioni pubblicitarie per supportare le organizzazioni no profit in crisi.

La società introdurrà anche una gamma di nuovi strumenti per aiutare le PMI a sfruttare meglio la promozione di Google, aiutandole a restare a galla in mezzo alla pandemia.

La prima novità riguarda l’espansione del programma “Ad Grants di Google”, con 200 milioni di dollari (raggiungendo così 1 miliardo in sovvenzioni) assegnati a organizzazioni senza scopo di lucro.

Come spiegato da Google:

“Questo miliardo servirà per aiutare le organizzazioni no profit in tutto il mondo ad affrontare questioni urgenti in risposta al COVID-19, in particolare nelle economie in via di sviluppo.”

Google introdurrà inoltre una serie di strumenti per aiutare le aziende a mitigare gli impatti negativi del COVID-19:

“Ora le persone trascorrono più tempo a casa, negli ultimi mesi la ricerca per imprese locali, come “pulizia dei tappeti” o “riparazione dell’aria condizionata”, è aumentata. Vogliamo semplificare il processo di prenotazione a questi servizi, piazzandoli direttamente nella Ricerca Google per i dispositivi mobili”.

Anche la scheda Shopping subirà cambiamenti (positivi) mostrando nuove informazioni riguardanti il negozio locale, tra cui la disponibilità del prodotto, le posizioni e le opzioni di evasione come consegna e ritiro.

Le ricerche di “pick-up sul posto” e “in stock” infatti, sono aumentate del 70% negli ultimi mesi, sottolineando la necessità di fornire ulteriori informazioni agli utenti.

Non è tutto, con lo strumento “Grow My Store” le aziende potranno inserire l’URL dell’attività e-commerce, ottenendo rapporti personalizzati sulle tendenze chiave con consigli mirati per migliorare la propria attività di web marketing.

“Grow My Store è un’opzione efficace per ottenere rapidi suggerimenti per massimizzare i risultati del negozio online, confrontandoti in tempo reale con altri colleghi del settore”.

Google ha infine esteso l’opzione “Smart Campaigns” a 150 Paesi, cercando di rendere più semplice e veloce l’iscrizione tramite l’app Google Ads.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di...