Google: in arrivo nuovi finanziamenti per le organizzazioni no profit

Google: in arrivo nuovi finanziamenti per le organizzazioni no profit

di Giuseppe Tavera

clock image2 minuti

Google per le organizzazioni no profit

Google investirà 200 milioni di dollari in sovvenzioni pubblicitarie per supportare le organizzazioni no profit in crisi.

La società introdurrà anche una gamma di nuovi strumenti per aiutare le PMI a sfruttare meglio la promozione di Google, aiutandole a restare a galla in mezzo alla pandemia.

La prima novità riguarda l’espansione del programma “Ad Grants di Google”, con 200 milioni di dollari (raggiungendo così 1 miliardo in sovvenzioni) assegnati a organizzazioni senza scopo di lucro.

Come spiegato da Google:

“Questo miliardo servirà per aiutare le organizzazioni no profit in tutto il mondo ad affrontare questioni urgenti in risposta al COVID-19, in particolare nelle economie in via di sviluppo.”

Google introdurrà inoltre una serie di strumenti per aiutare le aziende a mitigare gli impatti negativi del COVID-19:

“Ora le persone trascorrono più tempo a casa, negli ultimi mesi la ricerca per imprese locali, come “pulizia dei tappeti” o “riparazione dell’aria condizionata”, è aumentata. Vogliamo semplificare il processo di prenotazione a questi servizi, piazzandoli direttamente nella Ricerca Google per i dispositivi mobili”.

Anche la scheda Shopping subirà cambiamenti (positivi) mostrando nuove informazioni riguardanti il negozio locale, tra cui la disponibilità del prodotto, le posizioni e le opzioni di evasione come consegna e ritiro.

Le ricerche di “pick-up sul posto” e “in stock” infatti, sono aumentate del 70% negli ultimi mesi, sottolineando la necessità di fornire ulteriori informazioni agli utenti.

Non è tutto, con lo strumento “Grow My Store” le aziende potranno inserire l’URL dell’attività e-commerce, ottenendo rapporti personalizzati sulle tendenze chiave con consigli mirati per migliorare la propria attività di web marketing.

“Grow My Store è un’opzione efficace per ottenere rapidi suggerimenti per massimizzare i risultati del negozio online, confrontandoti in tempo reale con altri colleghi del settore”.

Google ha infine esteso l’opzione “Smart Campaigns” a 150 Paesi, cercando di rendere più semplice e veloce l’iscrizione tramite l’app Google Ads.

image of giusetavera

Giuseppe Tavera

Giuseppe Tavera - Apprendista influencer. Vecchio sardo brontolone, mi occupo di sviluppo web e blogging per Nextre Engineering e il blog di...

N

TikTok apre la piattaforma di annunci self-service...

TikTok annunci self service

Dopo averla testata con diversi partner del brand durante gli ultimi mesi, TikTok annuncia che la piattaforma di annunci self-service è ora disponibile per tutte le aziende, a livello globale. L’iniziativa è parte dell’opzione TikTok for Business, recentemente lanciata dalla società. Come spiegato da TikTok: “Le soluzioni pubblicitarie self-service di TikTok offrono ai professionisti del […]

Leggi la news >
N

Instagram: ora gli utenti potranno fissare i comme...

Instagram nuovi commenti da fissare in cima

Il social media ha testato per la prima volta la nuova funzionalità a maggio; ora la modifica diverrà effettiva. D’ora in poi infatti, gli utenti potranno fissare fino a tre commenti preferiti in cima ai propri post pubblicati. Come spiegato dal vicepresidente Vishal Shah di Instagram, l’opzione è stata progettata per incoraggiare discussioni civili e […]

Leggi la news >
N

Brand Reputation, il Gruppo Lego è primo in Itali...

Gruppo Lego miglior reputazione

La classifica stilata da “the RepTrack company” per chi ha una migliore Brand Reputation, ha piazzato il Gruppo Lego al primo posto assoluto in Italia e nel mondo, seguito da Ferrari e Disney. Il brand danese è presente nella top ten della classifica da oltre 10 anni; ha scalato la vetta passo dopo passo, raggiungendo […]

Leggi la news >