Destination Zero: un guanto stampato in 3D che protegge le mani dei lavoratori

di Sabrina Andreose

clock image2 minuti

Jaguar produce un guanto stampato in 3D per proteggere le mani dei lavoratori

La casa automobilistica Jaguar Land Rover lancia il progetto “Destination Zero”, mirato a rendere gli ambienti lavorativi più sani, puliti e sicuri.

L’innovativo programma include la progettazione di un guanto reticolare stampato in 3D, studiato per combattere i disturbi muscolo-scheletrici che colpiscono il 40% dei lavoratori in alcuni settori specifici.

Attualmente l’accessorio è solo un prototipo; la vestibilità risulta comoda e leggera anche dopo otto ore di lavoro. Il guanto protegge le mani durante le attività di routine, come l’attacco di clip, il fissaggio o il montaggio di porte e involucri.

Per la produzione del guanto, Jaguar Land Rover ha mixato moderne tecnologie e stampa 3D. Il prodotto è dotato di uno speciale cuscinetto in schiuma, composto da poliuretano antiurto.

L’accessorio veste perfettamente la mano, adattandosi alla forma del pollice a all’allineamento della colonna vertebrale. Supporta il lavoro di chi lo indossa, rendendo meno dannosi gesti ripetitivi e complessi svolti nell’arco della giornata.

Il progetto “Destination Zero” comprende una serie di dispositivi studiati per rendere più confortevoli e sicuri gli ambienti lavorativi. Il guanto è stato realizzato all’interno dell’azienda automobilistica, testato dai dipendenti stessi di Jaguar Land Rover.

Lo scopo del progetto è quello di ridurre gli infortuni sul lavoro, contribuendo a prevenire le patologie che colpiscono l’apparato muscolo-scheletrico.

“L’alta tecnologia del guanto stampato in 3D protegge efficacemente le mani dei lavoratori, comprese quelle dei produttori della nostra azienda” afferma Chris Noble, ingegnere strategico di produzione di Jaguar Land Rover.

La casa automobilista inglese potrebbe presto divenire la promotrice mondiale di ambienti lavorativi sicuri, supportati dall’innovazione tecnologica.

image of sabriandre

Sabrina Andreose

Sabrina Andreose - Appassionata di musica d’autore, videogiochi, scrittura e sartoria. Amo tutto ciò che è arte: creare e dare forma alle mie idee. Viaggio per conoscere, per innamorarmi sempre della vita.

Leggi altro

Nessun commento

Commenta

N

I consumatori preferiscono contattare le imprese v...

I consumatori contattano le imprese via chat

L’e-commerce è il commercio del futuro. Lo è già da diversi anni, a dire il vero, ma l’emergenza sanitaria ha spinto tantissime persone all’interno delle proprie case, portandole ad acquistare sempre di più online, anche beni di prima necessità. La parola chiave del 2020 è stata trasformazione, sia digitale che strutturale delle imprese, che non […]

Leggi la news >
N

Gli strumenti fondamentali per una buona strategia...

Strategie ABM secondo LinkedIn

Per far fronte alle sfide degli esperti di marketing, LinkedIn sta provando a elaborare soluzioni che coinvolgano le strategie ABM, quelle che riguardano il cosiddetto account-based marketing. La strategia ABM consiste nell’individuare le aziende che fanno parte di un determinato target e costruire progetti dedicati con lo scopo di attirare quante più persone possibili. Un […]

Leggi la news >
N

Quali sono le tendenze del settore ICT previsti pe...

Tendenze nell'ICT nel 2021

Con l’acronimo ICT si intendono le tecnologie dell’informazione e della comunicazione, ovvero l’insieme di tecniche con cui si trasmettono, ricevono o elaborano dati e informazioni, anche attraverso le tecnologie digitali. Gli esperti del settore ICT, nel corso del 2020, si sono trovati a dover affrontare uno scenario apocalittico, dal punto di vista delle previsioni future. […]

Leggi la news >