Marchio obsoleto? Quando aggiornare la tua immagine

Aggiornare la propria immagine, effettuare un restyling ad un marchio obsoleto, spesso sono la chiave del successo e consentono di ripartire alla grande.

Il cambiamento può essere la spinta per ridare linfa ad un’attività, ad un’impresa, proprio come si fa quando si rinnova una casa dando una mano di vernice fresca o come quando si cambia taglio di capelli.

Possiamo quindi parlare di look rinnovato in molti casi, ma nel rimodernare un brand occorre esperienza, competenza e occorre anche mettere in atto una strategia consolidata per portare risultati concreti.

Nel caso stessi prendendo in considerazione l’idea di rinnovare il marchio, poniti alcune domande, fondamentali per iniziare ad apportare le corrette modifiche.

Ad esempio, una domanda che dovrai farti è: perché ritieni che il tuo sia ormai un marchio obsoleto e perché pensi che abbia bisogno di una nuova immagine? Quali altri aspetti coinvolgerai necessariamente nel rinnovo del marchio? Cosa ti occorre per portare avanti questo progetto?

Ponendo come base che un marchio è molto più che un semplice brand, ma l’immagine stessa con cui viene identificato il prodotto, è naturale che dopo tempo molte aziende sentono la necessità di cambiare, preservando però quelli che ritengono siano ancora aspetti positivi del marchio.

Ecco quindi alcuni motivi che potrebbero essere validi per un rinnovamento del marchio che potrebbe rappresentare la scalata verso il successo.

Marchio obsoleto

L’azienda si è evoluta e nel tempo è cambiata ora hai un marchio obsoleto

Dalla nascita di un’azienda il percorso può incontrare altri sviluppi e dirigersi anche verso nuovi settori, quindi può accadere che nel tempo cambi nell’intento di offrire al pubblico ciò che desidera.

Per questo può sorgere l’esigenza di un restyling del marchio, proprio per dare una nuova impronta e comunicare l’aggiunta di servizi.

Non trascurare quindi questo aspetto e tenere d’occhio un marchio è d’obbligo: un marchio obsoleto compromette la visione dell’azienda e anche l’andamento sui mercati può subire oscillazioni.

Forse il tuo messaggio non arriva più come prima

Come sempre il messaggio che arriva al pubblico è determinante per il successo di un marchio. Magari puoi riscontrare un calo di vendite costante e questo vuol dire che il prodotto o il servizio non è più tenuto in considerazione come prima.

Talvolta non occorrono grandi trasformazioni per dare un accenno di novità ad un marchio obsoleto, magari basta ridisegnarlo, renderlo più accattivante e aggiungere uno slogan d’effetto, che dia una vera e propria mossa. Molti grandi marchi hanno fatto così e hanno ripreso quota sul mercato.

Non riesci a distinguerti dai competitors per un marchio obsoleto

Diventare anonimi è quanto di peggio ci possa essere per un’azienda che vende o fornisce un servizio.

Certo è che distinguersi non è facile nella marea di marchi esistenti, che trattano di tutto, ma basta trovare quel qualcosa in più che riesce a far apparire diversi per intraprendere una strada in sicura ascesa.

Mai copiare, sarebbe controproducente e non verresti neanche calcolato, mentre occorrono idee originali e innovative per staccarsi dagli altri e correre prima di loro.

E allora devi fare in modo che il tuo marchio sia diverso, unica e indispensabile condizione per attirare pubblico vecchio e nuovo.

Se occorre, effettua un rebranding e apporta anche qualche modifica al marchio obsoleto e se necessario anche ai contenuti, senza dimenticare le opportune strategie di marketing da mettere in atto.

Poca coerenza genera poca affidabilità

La coerenza di un marchio è quell’aspetto che il cliente percepisce e che apprezza perché ritiene che sia una componente della fiducia che vi ripone.

Essere coerenti vuol dire mantenere i valori su cui  l’azienda ha basato il successo, indispensabili per proiettare un’immagine affidabile.

Se ritieni che i valori della tua azienda abbiano perso terreno allora puoi prendere in considerazione l’idea di un rinnovamento del marchio, così da comunicare ai tuoi clienti che la linea è sempre quella e che non è stata stravolta.

Essere affidabili per i clienti è importante e se si fidano del tuo marchio vuol dire che si fidano di te.

Hai intenzione di attrarre più clienti

Se inizialmente il marchio ha avuto un pubblico di nicchia verso cui si è rivolto, possibilmente nel tempo ha imboccato altre strade e quindi anche i prodotti sono aumentati e si sono diversificati.

Questo vuol dire che desideri attirare maggiori clienti che significano quindi anche maggiori entrate per te. Divulgare la crescita dell’azienda attraverso il marchio è quindi necessario e un aggiornamento del marchio obsoleto può essere molto utile per far crescere il tuo business.